Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Ripristinare o reinstallare Windows senza perdere dati e impostazioni personali

Pubblicato il: 13 febbraio 2009 Aggiornato il:

In questa guida, vorrei condividere uno dei metodi per ripristinare o reinstallare Windows senza perdere i dati, nei casi in cui il proprio sistema abbia problemi.
In un altro articolo abbiamo consigliato di effettuare backup frequenti con Acronis True Image in modo da poter ripristinare l'intero sistema da zero.
Se non si è effettuato il backup, si può consultare l'articolo su come salvare tutti i dati e i file se Windows non parte e su come riparare Windows, anche se non si avvia più, con dei cd di boot molto potenti descritti in un altro post che invito a provare.

In questo caso invece usiamo le soluzioni senza software esterni, per ripristinare un pc fuori uso.

LEGGI ANCHE: Ripristinare o reinstallare Windows senza perdere dati e impostazioni personali

Prima di tutto, se si riscontrano problemi di sistema che non si riesce a risolvere e se fino a pochi giorni prima funzionava tutto, bisogna tentare con il Ripristino di configurazione di sistema che sta su Start > programmi > Accessori > Utilità di sistema e leggere l'articolo relativo.

Tornando alla reinstallazione di Windows, possiamo provare a
1) riparare l'installazione esistente
2) formattare e reinstallare da zero.

1) Il CD di installazione di Windows 7 include una opzione per riparare un installazione di Windows e utilizzando questa opzione si può riparare l'installazione di Windows senza perdere i file, i dati personali, i documenti e programmi presenti sul sistema.
Per approfittare di questo, è sufficiente posizionare il CD nel lettore CD o DVD del computer e riavviare il pc.
Se dovesse servire, si può scaricare il cd di installazione di Windows 7 gratis.
Verrà chiesto se si desidera utilizzare la console di ripristino di emergenza per ripristinare i componenti di Windows.
Siccome però la console di ripristino di emergenza è piuttosto limitata, è meglio ignorarla e quindi premere il tasto Invio (Enter) per procedere con l'installazione come si farebbe normalmente.
Premere F8 per continuare accettando la licenza
La schermata successiva visualizza, oalmeno dovrebbe visualizzare, un prompt che chiede se si desidera riparare un sistema gia esistente.
Selezionare allora l'installazione di Windows gia presente e premere R.
In quel momento inizierà la riparazione e la reinstallazione di Windows con la copia dei file sul disco rigido; si riavvia il sistema, e procede come fosse una normale installazione.
Nulla da aggiungere dunque alle tipiche operazioni guidate di ogni normale installazione di Windows.
Al termine dell'installazione, si dovrebbe ancora essere in grado di accedere a tutti i documenti e programmi installati.
Qeuesta procedura, funziona ma potrebbe non risolvere il problema per questo si preferisce creare una installazione pulita e completa di Windows, formattando il disco, senza però perdere i propri dati personali e i programmi.

2)Reinstallare Windows senza perdere dati e programmi.
Se si desidera utilizzare questo metodo, è possibile utilizzare il Trasferimento guidato file e impostazioni (lo chiameremo FAST, ossia File And Settings Trasfer).
Per utilizzare FAST, bisogna lanciarlo, dalla vecchia installazione di Windows, cliccando sul pulsante Start > programmi > Accessori > Utilità di sistema > Trasferimento guidato file e impostazioni.
Premere "Avanti" e selezionare che si è su "Vecchio Computer".
Selezionare poi la posizione in cui si desiderano salvare i file e si sceglie, come percorso, di salvare tutto su una chiavetta USB oppure su un hard disk esterno, facendo attenzione che ci sia sufficiete spazio.
Un'altra opzione può essere di salvare le impostazioni sul disco rigido stesso e successivamente copiare i file sul supporto USB oppure su un CD/DVD con l'operazione di masterizzazione.
Fare clic su Avanti, e attendere che il file venga copiato.
Il tempo di copia dipende sia dalla potenza del pc che dalla quantita di dati da copiare.
Una volta completata la copia, e dopo averla salvata su un supporto esterno si può procedere a una nuova installazione da zero, formattando l'hard disk e procedendo da manuale.
Una volta reinstallato Windows, tutto pulito e pienamente funzionante, si ritorna su FAST e si lancia nuovamente.
Il percorso è sempre Start > Programmi > Accessori > Utilità di sistema > Trasferimento guidato file e impostazioni.
Cliccare su Avanti e, questa volta, quando richiesto, si sceglie "Nuovo computer" e s clcca ancora su "Avanti".
La schermata successiva, chiede se si possiede un CD di installazione di Windows XP per la creazione di una procedura guidata che serve a caricare le impostazioni da un altro computer.
In questo caso, una procedura guidata non è necessaria dal momento che i file sono stati salvati in un altro percorso esterno.
Praticamente l'operazione di salvare i dati è gia stata fatta quindi si può scegliere l'ultima opzione, ossia di non fare la procedura guidata alla creazione di un Wizard Disk e cliccare su Avanti.
Infine, verrà chiesto di specificare il percorso dei file e delle impostazioni.
Selezionare quindi il pulsante "Altro" e selezionare la posizione in cui è stato salvato il file dal vecchio computer, se da CD / DVD o da supporto USB e cliccare su Avanti.

I file e le impostazioni verranno quindi copiati nel nuovo computer.

Nota importante: in questo modo non verranno reinstallati i vecchi programmi ma solo le impostazioni personalizzate relative ad essi.
Per essere sicuri che le impostazioni personali funzionino correttamente, si devono installare i programmi sul nuovo computer, prima di lanciare il Fast.

Questi descritti sopra sono alcune procedure tipiche per ripristinare e reinstallare Windows evitando di perdere tutto, ovviamente ve ne sono altre quindi sono curioso di sapere la vostra opinione al riguardo.

In altri articoli, per completare la procedura di installazione di Windows, avevamo visto come:
- Ripristino di un computer alle impostazioni di fabbrica.
- Come fare il backup dei programmi e delle impostazioni personalizzate.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • uc55
    1/11/12

    Carissimo Claudio , dopo aver provato a ripassare tutti i tuoi post interessantissimi e cercato sul web per riguardo al mio problema , mi son fermato a questo . Mi sembra che qui ci si riferisca soprattutto a XP , ma vista la data ( 01.11.2012 ) io sul mio netbook ho SEVEN premium x64bit . Non mi funziona ( lo so da forse oltre 6 mesi )il RIPRISTINO CONFIGURAZIONE DI SISTEMA , i punti di ripristino vengono creati , ma poi non funzionano : impossibile estrarre la copia originale dalla directory....Da SFC /SCANNOW vien fuori : impossibile ripristinare alcuni file danneggiati trovati... ; forse mi toccherà far ripartire la reinstallazione di seven in modalità aggiornamento . Cosa ne pensi ? Ho centinaia di programmi installati e un'immagine di sistema molto vecchia . Il resto è ok! e funziona benissimo , tanto da rimandare da tanto il problema . Come fare questa riparazione ? Sto pensando di aggiornare a windows 8 .....Grazie

    Ugo