Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

5 cose da fare per la manutenzione del portatile e per farlo durare a lungo

Pubblicato il: 4 settembre 2013 Aggiornato il:
5 consigli per la manutenzione del computer portatile, per farlo durare più a lungo e tenerlo sempre come nuovo
far durare a lungo il portatile Mentre i PC desktop normali valgono, solitamente, poco e perdono valore vendibile in poco tempo, un portatile rimane sempre prezioso.
Non è necessario che sia un MacBook pagato 1000 Euro, anche un Asus o un Acer da 400 Euro rimane buono per diversi anni e può sempre essere rivendibile ad una cifra non inferiore alla metà del prezzo.
Quindi, a meno che non si voglia trovare una ridicola scusa per comprarne uno nuovo più bello e più potente, un computer portatile, con l'adeguata manutenzione, può durare a lungo e servire per ogni tipo di lavoro o attività con piena efficienza.
Di seguito vediamo 5 cose da fare per la manutenzione del portatile tenendo conto comunque le raccomandazioni generali fatte per la manutenzione del computer trattate in un altro articolo.

1) Trattare il laptop portatile con cura
Pare banale dirlo ma è ovvio che la base della manutenzione è quella di un uso attento e prudente.
I computer portatili possono essere fragili a seconda del modello, hanno le giunture dello schermo delicate e non vanno scossi troppo.
Non bisogna mai mettere un portatile su un letto o appoggiarlo sulle gambe per non coprire le prese d'aria.
Per fortuna, la maggior parte dei componenti possono essere facilmente sostituiti.
Il problema principale è l'usura dell'hard disk che rimane, insieme allo schermo, la parte più fragile di un portatile che può rompersi se viene scosso o subire urti.

2) Pulirlo in modo da tenere lo sporco lontano dalle prese, dai dissipatori e dai bocchettoni d'aria.
I computer attraggono sporcizia naturalmente a causa dei ventilatori e degli spazi interni ai tasti.
Non è solo questione di igiene, la polvere ostruisce le aperture d'aria e fa surriscaldare il computer rovinandolo.
Mantenere l'hardware interno al fresco aumenta in modo significativo la sua vita.

LEGGI ANCHE: Come tenere fresco il portatile

3) Mantenere il sistema operativo snello e libero da pesi
Se un computer diventa lento, la colpa non è della vecchiaia ma dell'uso frequente del pc.
In un recente articolo ho spiegato perchè un computer diventa lento col passare del tempo e, soprattutto, abbiamo visto le cause e le soluzioni di un computer lento.
La cosa importante è limitare il più possibile i programmi che si avviano automaticamente all'accensione del computer e gestire al meglio l'avvio di Windows.

4) Eseguire regolari aggiornamenti dei programmi e del sistema operativo
Nessun sistema operativo o programma è perfetto, ma con ogni aggiornamento, i problemi diventano un po' meno e, a volte, vengono aggiunte nuove funzionalità.
L'aggiornamento software di un computer è la base della sua manutenzione e abbiamo già visto come, con un programma come OUTDATEfighter, si può tenere il PC sempre aggiornato in modo automatico.

5) Aggiornare l'hardware del computer portatile
Per la maggior parte delle persone, l'aggiornamento hardware portatile sembra una cosa impossibile mentre invece cosi non è.
Nella maggior parte dei portatili da 15 pollici è infatti possibile sostituire il lettore CD DVD con un hard disk a stato solido SSD.
Si può spostare Windows nel disco SSD e vederlo volare letteralmente rispetto a prima.
Avere un disco SSD nel portatile non solo lo farà andare nettamente più veloce, ma lo farà anche durare di più, diventando meno vulnerabile a possibili rotture dell'hard disk meccanico usato fino ora.
Inoltre si può aggiungere più RAM facilmente, aumentandola con un altro banco di memoria.
Aumentata la RAM magari fino a 6 o 8 GB, si può poi installare Windows 7 o 8 a 64 bit e sfruttare il computer a piena potenza (Vedi i vantaggi di Windows a 64 bit).

Se poi seguiamo anche i consigli per far tornare veloce il vecchio portatile comprato qualche anno fa allora, davvero, non ci sarà alcun bisogno di comprarne uno nuovo.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)