Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Programmi per tenere il PC veloce

Aggiornato il:
Migliori programmi per mantenere il PC più veloce possibile come e più di quando era nuovo
programmi veloci È un problema comune tra i milioni di utenti Windows in tutto il mondo: dopo pochi mesi, il computer diventa più lento, appesantito da mille programmi, spesso inutili e ogni sorta di altra roba come tool plugin vari che rallentano Windows senza ragioni apparenti.
Questo capita soprattutto alle persone che curano meno il loro pc, o per pigrizia o perchè inesperti che si chiedono, a un certo punto: "Perché il mio computer da un po' di tempo va cosi piano?".
Abbiamo visto in un altro articolo perchè il PC va più lento col passare del tempo, con cause che vanno dalla frammentazione ed l poco spazio libero sul disco, alla presenza di programmi ingombranti, virus e gli aggiornamenti che rendono il sistema ed i software sempre più grossi.

Senza bisogno di andare dal tecnico, vediamo quali programmi (gratis) conviene usare per Tenere il PC Windows (Windows 7, 8 e 10) veloce, in modo da avere caricamenti rapidi e risposte immediate come quando era nuovo o anche meglio.

LEGGI ANCHE: Guida per ottimizzare Windows 10

1) Prima di tutto, ci vuole una manutenzione regolare, possibilmente automatica.
Ogni PC Windows ha una procedura di manutenzione automatica che si occupa, principalmente, di ottimizzare il disco, sia SSD che Hard disk, in modo che non sia frammentato.
Per migliorare le procedure di manutenzione, conviene dotarsi di programmi automatici per ottimizzare il PC Windows, tra i quali abbiamo segnalato, in particolare, Glary Utilities e Ccleaner.
Quest'ultimo, in particolare, si rende particolarmente necessario per pulire il PC da file inutili che possono provocare rallentamenti (come vedremo al punto 4)

2) Per accellerare l'avvio del PC all'accensione, ci sono diversi tool, già segnalati in due articoli ("programmi per gestire l'avvio automatico in Windows e del computer" e "come velocizzare il boot Windows"), che analizzano il processo di accensione e caricamento di Windows.
In particolare consiglio sempre di utilizzare il programma gratuito Autorun Organizer, che permette di controllare quali programmi si avviano automaticamente con Windows ed anche di ritardare il caricamento di alcuni di questi programmi, se non si vogliono disattivare completamente.

3) Sempre parlando di programmi in avvio ma, stavolta, andando più a fondo, i più esperti possono usare il potente software HiJackThis il quale, però, va studiato prima di usarlo perchè non automatico.
In alternativa, è più facile usare Process Explorer, in modo da controllare i processi attivi e rimuovere eventuali programmi che occupano memoria e CPU.

4) Eliminare file e chiavi di registro inutili o temporanei che intasano il computer.
Il miglior programma e il più leggero e collaudato è Ccleaner (già segnalato al punto 1, ma ci sono anche altri strumenti dello stesso tipo, a volte anche più potenti, segnalati tra i Programmi per eliminare file obsoleti e pulire registro

5) Per disinstallare programmi completamente, ci sono diversi programmi di disinstallazione molto leggeri ed efficaci tra cui, il migliore, è Geek Uninstaller.
Questo è da usare sempre al posto dell'Installazione applicazioni interno di Windows cancellando ogni traccia residua dei programmi che si vanno a rimuovere.

6) Deframmentare il disco
Quando si usa Windows, dopo un certo periodo, è necessario usare l'utilità di deframmentazione dischi.
Anche se la deframmentazione è un'operazione che Windows fa in modo automatico, si possono usare alcuni programmi esterni per deframmentare il disco su PC per avere un hard disk veloce, che hanno opzioni in più e sono in grado di dare una spinta aggiuntiva.

7) L'antivirus
Per quanto riguarda l'antivirus, abbiamo visto come sia sufficiente lasciare Windows Defender in Windows 10 e 8, senza installare nulla di più e rimuovendo eventuali antivirus preinstallati.
In alternativa ed in Windows 7, tra i più veloci antivirus è consigliato AVG.

8) Browser web
Per andare su internet e vedere i siti, i programmi più usati sono Chrome e Firefox che sono abbastanza veloci, se non si installano estensioni.
Volendo un broser più leggero e rapido, si può scegliere uno dei browser più leggeri e portatili da usare su ogni PC.

9) Per sentire la musica, si può lasciare perdere Windows Media Player ed è meglio usare programmi diversi per ascoltare la musica, come AIMPP, il mio preferito.

10) Per leggere i pdf, inutile usare il gigantesco Adobe Reder, meglio Foxit Reader o altri lettori pdf più leggeri e meno conosciuti.

11) Per guardare i film e i video, il programma più veloce e più ricco di opzioni da usare VLC Media Player, gratuito, che include tutti i codec per aprire qualsiasi formato video.

12) Per masterizzare cd e dvd, abbiamo visto in un altro articolo migliori programmi masterizzare dischi, tra cui alcuni molto leggeri.

13) Per la ricerca di file, da sempre punto dolente di Windows, conviene utilizzare un programma più veloce come Everything, per cercare file in modo ultra rapido.

14) Come visualizzatore di immagini il programma più rapido e più veloce da usare è Irfanview, che include poi tutte le funzioni base per scegliere come sfogliare le foto, compresi anche strumenti di editing.

Per riepilogare lascio i link per scaricare i vari software e programmi sopra citati che ci consentono di tenere il PC veloce senza rinunciare ad alcuna funzione:
- Glary Utilities
- CCleaner
- Geek Uninstaller
- Defraggler
- Foxit Reader
- VLC
- AIMP
- ImgBurn Download
- Irfanview.
- Autorun Organizer
- Process Explorer

LEGGI ANCHE: Cose da fare per ottimizzare Windows ed avere il PC veloce e stabile

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy