Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi per gestire l'avvio automatico in Windows e del computer

Aggiornato il:

Migliori programmi per gestire l'avvio del computer Windows all'accensione per evitare di caricare troppi programmi

Gestire avvio di Windows E' arrivato il momento di fare un riepilogo riguardante i migliori programmi Windows che servono a gestire l'avvio del sistema operativo Microsoft.
Gestire l'avvio o il boot del computer significa controllare e decidere quali devono essere i programmi che si avviano automaticamente in background.o
Siccome tanti software che si scaricano e si installano, vengono eseguiti automaticamente nel caricamento iniziale di Windows (ossia quando si accende il computer), il rischio non è soltanto dover aspettare più tempo prima che il pc sia operativo e completamente caricato ma anche che la memoria venga mangiata da questi programmi che, dopo il loro avvio silenzioso, rimangono in background.
Non si tratta di virus perchè per alcuni programmi hanno senso se rimangono sempre attivi: per esempio il programma di backup oppure l'antivirus.
Tanti altri però, anche se utili, non hanno alcun bisogno di caricarsi automaticamente all'avvio del computer: ad esempio iTunes, Yahoo Messenger, Facebook Messenger, Java Updater, Skype e Adobe Acrobat Reader sono programmi da lanciare manualmente quando servono.
In questo articolo, vediamo quali programmi usare per gestire l'avvio di Windows, sia nel caso di utenti più esperti, sia per persone meno capaci e con meno esperienza.

LEGGI ANCHE: Disattivare avvio programmi automatico in Windows

Ovviamente si tratta solo di programmi gratuiti e, per questa particolare gestione, sono tutto quello che servono.
Ci tengo a specificare che se si disattiva l'avvio automatico di un programma tramite uno di questi tool, essi non vengono rimossi o disinstallati ma, semplicemente, essi dovranno essere lanciati manualmente per il loro utilizzo.

1) Autorun Organizer è un magnifico programma per gestire l'avvio di Windows, che mostra il tempo di caricamento di ogni singolo programma in esecuzione automatica e che permette di disattivarli oppure di ritardare la loro esecuzione.
Il tool fornisce inoltre consigli su come ottimizzare l'avvio del computer dando suggerimenti su quali elementi disabilitare e su quali invece mantenere.

2) Autoruns per Windows è il programma più potente per sapere tutto su cosa viene caricato da Windows quando si accende il computer.
Esso divide ogni elemento in varie schede: programmi, elementi di avvio di Windows Explorer, elementi di avvio di Internet Explorer, operazioni pianificate, servizi, driver, codec, gadget Desktop e tanto altro.
Il problema di Autoruns, segnalato nel post (avvio lento di Windows) è che, con tutte le informazioni che fa vedere, rischia di perdersi anche un esperto.
Il suo funzionamento è comunque semplice perchè ogni elemento può essere attivato o disattivato con un click.
Un'altra caratteristica interessante è che permette di salvare istantanee del sistema e confrontarli in diversi punti in tempo, per vedere cosa è cambiato.

3) Quick Startup è un tool molto più semplice rispetto ad Autoruns e non fa altro che elencare i programmi impostati per l'avvio automatico sul PC.
Si possono quindi disabilitare le esecuzioni automatiche di operazioni pianificate, plugin, servizi e software vari.

4) HiBit Startup Manager è un programma gratuito che permette di visualizzare, modificare, rimuovere e creare nuove voci nell'Esecuzione Automatica di Windows.
Lo strumento di gestione dell'avvio automatico permette anche di controllare la sicurezza dei vari elementi e l'impatto nel caricamento iniziale, indicando quindi quali sono i programmi che rallentano di più l'avvio del PC.
Qualsiasi applicazione può essere disabilitata facendo clic con il tasto destro e selezionando l'opzione Disabilita o quella per eliminarla.
Dal programma è anche possibile aggiungere elementi all'avvio automatico.
Il software non è solo un gestore di avvio, ma è pieno di molti altri strumenti tra cui il gestore di processi, l'elenco dei servizi, l'elenco delle attività pianificate sul PC ed il gestore del menu contestuale che appare premendo il tasto destro sui file.

5) Starter è un piccolo tool molto semplice che mostra solo i programmi in esecuzione automatica e nemmeno tutti.
Esso controlla tutti i percorsi Windows, anche nel registro di sistema, dove ci sono riferimenti a programmi e processi che si avviano allo startup.
Starter riporta tutte le voci di registro nascoste e gli elementi compresi nelle cartelle di avvio automatico.
È possibile scegliere di disattivare in modo sicuro le voci selezionate, modificarle o eliminarle del tutto (se si sa cosa si sta facendo).
Gli utenti esperti possono anche aggiungere da qui altri programmi da avviare assieme a Windows.

6) Startup Delayer è un programma diverso dagli altri, davvero semplice ed utilissimo, che offre opzioni per gestire l'avvio del computer impostando ritardi per l'esecuzione di applicazioni automatiche.
Si possono anche creare regole e dipendenze per decidere se e quando un programma deve essere avviato automaticamente e si può pianificare l'avvio di un software solo in alcuni giorni della settimana.
A questo importante e celebrato strumento consigliato sia ad utenti esperti che ai principianti, è stato scritto un post specifico che spiega come ritardare avvio dei programmi in esecuzione automatica su Windows

7) Configurazione di sistema è uno strumento interno di Windows e non un programma da scaricare.
Dalla configurazione di sistema è possibile disabilitare abilitare servizi e programmi di avvio.
Come scritto in una guida alla risoluzione di problemi Windows con la configurazione di sistema MSConfig, si tratta di uno strumento molto efficace che tutti dovrebbero conoscere e saper usare.

8) WhatInStartup è un altro programmino molto semplificato adatto per controlli veloci sui programmi in avvio automatico.
Per la gestione del boot di Windows, basta selezionare o deselezionare le varie voci.
A differenza di altri programmi, permette anche di aggiungere un nuovo elemento di avvio.

9) WinPatrol Free è una combinazione tra Autorun e Startup Delayer.
Winpatrol è un ottimo strumento per controllare attività nascoste del pc e l'avvio dei programmi in Windows.

10) Ccleaner, il programma più usato per tenere pulito Windows ha, tra i suoi strumenti, il gestore di avvio del computer che pur senza opzioni particolari funziona bene è affidabile e garantisce il risultato.

Ricordo che alcuni driver e componenti Windows sono visibili soltanto con un tool che visualizza i rootkit.
Il consiglio è sempre di imparare ad usare HiJackthis anche se molto più complicato.

LEGGI ANCHE: Vedi tutte le attività in background di Windows

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy