Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Comprare i componenti di un PC ai prezzi migliori (guida e consigli)

Aggiornato il:

Come comprare i componenti hardware di un PC e trovare i pezzi migliori per farsi il computer ideale di alto livello

assemblare PC Quando si compra un computer ci sono due possibilità: l'acquisto del PC già assemblato oppure l'acquisto separato dei vari pezzi da montare poi insieme. Nel secondo caso, quando si deve scegliere che tipo di PC comprare, dobbiamo osservare attentamente le caratteristiche delle componenti scelte, per evitare di creare un PC già lento o con componenti obsolete (ossia saranno superate da nuove tecnologie nel giro di 2 anni). Visto che la spesa per un nuovo computer può essere consistente, meglio scegliere subito i migliori componenti disponibili al momento, così da avere un PC adeguato anche dopo 2 anni.
In questa guida vi mostreremo quindi le migliori componenti che possiamo acquistare per poter assemblare un PC ideale e di alto livello, spendendo il giusto e utilizzando solo componenti moderne.

LEGGI ANCHE: Cosa compare per farsi un buon PC desktop da 300 Euro

Come comprare i componenti di un PC


Processore

La qualità di un processore o la CPU si misura un tempo in GHz, ossia la frequenza di clock (quanti calcoli riesce a fare in un secondo). Com'è ovvio, più una CPU è veloce, più i calcoli sono rapidi ed il sistema più veloce. Tuttavia, negli ultimi anni, le prestazioni delle CPU non sono determinate solo dal numero di calcoli che può fare in un dato periodo di tempo: oggi conviene puntare sul numero di core: più core ci sono (anche virtuali), più veloce sarà la CPU nell'elaborare i dati.
Attualmente i migliori processori che possiamo utilizzare per un PC casalingo sono elencati qui di seguito.

Intel

  1. Intel Core i5-9400F (164€)
  2. Intel Core i5-9600K (256€)
  3. Intel Core i7-9700K (396€)

AMD

  1. AMD Ryzen 3 2200G (88€)
  2. AMD Ryzen 5 2600X (188€)
  3. AMD Ryzen 7 2700 (220€)

Tra i vari processori (in ordine di prezzo), non cambia solo la frequenza di clock, ma anche il numero di core, la possibilità di effettuare un overclock automatico o manuale e altre ottimizzazioni per ottenere maggiori performance.
In base al produttore scelto dovremo scegliere una diversa scheda madre, visto che Intel e AMD sono incompatibili tra loro.
Per approfondire le differenze tra i due produttori, vi invitiamo a leggere la nostra guida alle Differenze tra processori AMD e Intel e tra CPU i5 e i7; se invece volessimo conoscere altri elementi utili per scegliere il processore giusto, possiamo trovarli nella nostra guida a come Comprare il processore o CPU del computer; cosa bisogna sapere.

Scheda madre

La scheda madre unisce insieme le varie componenti, facendo circolare i dati tra CPU, RAM, disco e e le altre periferiche connesse. Senza di esse non ha senso comprare le altre componenti per il PC!
In base al processore scelto, dovremo scegliere una scheda madre compatibile con i processori Intel e AMD scelti in alto.

Schede madri Intel

  1. Asus PRIME Z370-P II (122€)
  2. MSI MPG Z390 GAMING PLUS (144€)
  3. Asus ROG STRIX Z390-F (209€)

Schede madri AMD

  1. ASUS PRIME B350-PLUS (90€)
  2. Gigabyte AB350-GAMING 3 (91€)
  3. Asus ROG STRIX X470-F (202€)

Qualsiasi scheda madre scegliamo, essa sarà perfettamente compatibile con le CPU scelte (mi raccomando, Intel con Intel e AMD con AMD!) e con le componenti che vi mostreremo qui di seguito.
LEGGI ANCHE: Come scegliere Scheda Madre e CPU del computer

RAM

Per quanto riguarda la RAM dovremo installare un quantitativo sufficiente per aprire tutte le applicazioni e il sistema operativo senza rallentamenti, ma dovremo anche fare attenzione al tipo di memoria e alla velocità di clock, così da poter avere sempre delle memorie RAM veloci in ogni situazione. Per un buon PC fisso consigliamo di adottare almeno 16 GB di RAM, così da non doverlo cambiare dopo pochi anni (8GB sono ormai lo standard minimo, meglio investire qualche soldo in più e avere un quantitativo maggiore di memoria).
Unico consiglio: scegliamo sempre almeno due banchi di RAM, così da sfruttare il Dual-Channel per incrementare le prestazioni; evitiamo quindi di utilizzare un solo banco di RAM, anche se esso è della capienza consigliata (2x8GB vanno bene, mentre un singolo modulo da 16GB è da evitare).
LEGGI ANCHE: Quanta RAM serve per Windows 10 e l'uso del PC
Attualmente tutti i moduli di RAM per computer fisso sono in formato DDR4, come quelli consigliati qui in basso.

  1. HyperX DDR4 16 GB 2400 MHz Kit 2 x 8 GB (82€)
  2. Corsair Vengeance LPX Memorie XMP 2.0 16 GB (2 X 8 GB), DDR4, 3000 MHz (88€)
  3. G.Skill Trident Z RGB 16GB DDR4 16GB DDR4 3200MHz (119€)

Se necessitiamo di controllare la compatibilità dei moduli RAM con CPU e scheda madre, vi consigliamo di leggere il nostro articolo sulla Verifica Compatibilità tra CPU, RAM e scheda madre, se funzionano insieme in un PC.

Disco interno


Attualmente i dischi più veloci sono quelli a stato solido o SSD che non hanno parti meccaniche in movimento: essi sono quindi più resistenti e nettamente più rapidi. Oltre agli SSD, sono disponibili anche i moduli SSD M.2, delle schede di memoria molto veloci collegabili direttamente alla scheda madre senza nessun cavetto SATA. In ogni caso vi consigliamo di puntare sulla capienza di 1 TB, che ha raggiunto un prezzo ragionevole e permette di salvare dati, programmi e sistema operativo su un unico disco.
Ignorando quindi i dischi meccanici (ormai davvero troppo lenti per i programmi e i sistemi operativi moderni), qui in basso vi mostriamo i migliori SSD classici e gli SSD M.2 che possiamo utilizzare sulle schede madri che vi abbiamo segnalato poco fa.

SSD

  1. Samsung Unità SSD Interna 860 QVO, 1 TB (109€)
  2. SanDisk SSD Ultra 3D da 1TB, Unità SSD (114€)
  3. Crucial MX500 SSD Interno, 1 TB (123€)

LEGGI ANCHE: Migliori dischi SSD da comprare per far andare il PC veloce come un tablet

SSD M.2

  1. Crucial MX500 SSD Interno, 1 TB, 3D NAND, SATA, M.2 (128€)
  2. Samsung MZ-N6E1T0BW SSD 860 EVO M.2, 1TB (153€)
  3. Samsung MZ-V7E1T0BW SSD 970 EVO, 1 TB, M.2 (223€)

In un'altra guida vi abbiamo mostrato le differenze tra i vari componenti del PC; la guida è disponibile qui Confrontare processori, schede video e SSD.

Alimentatore


L'alimentatore fornisce energia elettrica a tutte le componenti viste finora, quindi riveste un ruolo molto importante nella scelta delle componenti con cui assemblare un nuovo PC. Dovremo sceglierne uno abbastanza potente da alimentare CPU, scheda madre, RAM e SSD più le altre componenti e periferiche che andremo a collegare in futuro (senza dimenticare la scheda video, che nel caso giocassimo dovrà essere installata e consumerà una buona fetta dell'energia elettrica fornita dall'alimentatore).
Scegliamo se possibile alimentatori da 500W o più con cavi semi-modulari (ossia con alcuni cavi rimovibili se non in uso), così da avere un case ordinato e con una buona circolazione dell'aria.

Gli alimentatori che consigliamo di utilizzare sono i seguenti:

  1. Thermaltake ALIM. Smart SE 530W (53€)
  2. Cooler Master MasterWatt 550 EU (59€)
  3. Corsair CX550M Alimentatore PC, Semi Modulare (76€)

LEGGI ANCHE: Quale alimentatore scegliere per il PC e quanti Watt sono richiesti

Case

La casa di tutte le componenti scelte è ovviamente il case, la scatola di metallo e plastica in cui costruiamo il PC vero e proprio. La scelta del case può essere dettata da gusti personali, l'importante è che sia compatibile con la forma della scheda madre (ossia deve supportare le schede madri con fattore di forma ATX, il più grande attualmente disponibile). Qui in basso abbiamo raccolto alcuni case belli e funzionali che possiamo utilizzare per il nostro computer.

  1. Noua Noob X7 Bianco Case ATX per PC (39€)
  2. Cooler Master MasterBox Lite 5 Case per PC (48€)
  3. Corsair Carbide 270R Case da Gaming (67€)
  4. Cooler Master MasterBox 5 MSI Gaming Edition Case per PC (72€)

Periferiche fondamentali


Monitor, Tastiera, Stampante, Mouse sono tutti componenti indispensabili per poter utilizzare il nuovo computer.
Per la tastiera e il mouse possiamo scegliere uno dei kit (con filo e wireless) disponibili qui in basso:

  1. Ewent Tastiera e Mouse Kit EW3123, Layout Italiano,QWERTY (16€)
  2. TOPELEK Tastiera e Mouse Wireless Italiano, Kit Tastiera Mouse Senza Fili (23€)
  3. Logitech MK270 Kit Tastiera e Mouse Wireless, ricevitore USB (24€)
  4. HAVIT Tastiera e Mouse da Gioco Filo Gaming Tastiera e Mouse (34€)

LEGGI ANCHE: Miglior tastiera per PC da comprare: wifi, ergonomica e retroilluminata

Per quanto riguarda i monitor possiamo leggere la guida all'acquisto di un monitor LCD.
Se invece siamo indecisi su che stampante acquistare, possiamo leggere la nostra guida per comprare una stampante nuova considerando che, se non si stampano foto, è conveniente spendere di più per una stampante laser che per una economica inkjet (a getto di inchiostro) che richiede il cambio di cartucce molto spesso.

Altre periferiche

Anche se non strettamente indispensabili per far partire il computer e per i primi utilizzi, possiamo acquistare queste periferiche se abbiamo necessità di chattare, di collegare il computer lontano dal modem e se dobbiamo giocare:

  1. Webcam Logitech C920 HD Pro (69€)
  2. Adattatore USB Wireless TP-Link Archer T2U (18€)
  3. Altoparlanti Logitech Z200 (27€)
  4. Disco fisso esterno USB Maxtor Seagate 2TB (62€)
  5. Powerline TP-Link TL-PA4010 AV600 (34€)

Se invece desideriamo giocare con il PC appena assemblato, vi consigliamo di aggiungere una delle schede video consigliate nella nostra guida alle Migliori schede video per PC

Conclusioni

Seguendo le indicazioni di questa guida, senza troppi sforzi e senza essere esperti di informatica o di elettronica si può sempre trovare il miglior acquisto senza farsi influenzare da pubblicità, etichette e venditori scaltri. Se vogliamo trovare altre componenti per il nostro PC, suggeriamo di visitare il sito PCPartkeeper, dove è possibile scegliere le componenti del computer uno ad uno, scegliendo la fascia di prezzo che siamo disposti a spendere per il nostro computer.

Le guide che ci consigliamo di leggere per poter approfondire l'argomento sulle componenti del PC e su come si confrontano con i PC già assemblati sono: Come scegliere le parti del nuovo computer da assemblare, Meglio un pc personalizzato o un computer preassemblato (OEM)? e infine Cose da sapere prima di comprare un computer nuovo.
In un altro articolo possiamo vedere alcune proposte per comprare online i pezzi di un computer completo su Amazon.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy

2 Commenti
  • Scippy
    25/6/19

    Vi siete dimenticati la scheda video!

  • Claudio Pomes
    25/6/19

    a quelle è dedicato un post a parte https://www.navigaweb.net/2017/10/migliori-schede-video-per-pc.html