Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Prezzi componenti per un PC medio da 300 Euro per ogni uso

Aggiornato il:

Lista della spesa e prezzi dei componenti per farsi un medio PC desktop per tutti gli usi da assemblare che costi sui 300 Euro

Avevo già parlato di quali pezzi comprare per costruirsi un ottimo PC il proprio PC prima, elencando diverse alternative da acquistare su Amazon, con prezzi diversi, senza però entrare nello specifico.
In questa nuova puntata vediamo invece, con più precisione, le parti di un PC che si possono comprare su Amazon (qualsiasi altro negozio online va bene ma Amazon ha il vantaggio di avere più scelta, spedizione gratuita, buoni prezzi spesso scontati e deduzione dell'IVA per chi ha partita IVA) per farsi un buon PC desktop molto economico, che non costi più di 300 Euro.
I PC desktop, nonostante la spinta dei tablet e dei computer portatili, non sono affatto destinati a sparire e, anche se occupano più spazio, sono una scelta migliore per avere un computer casalingo a buon prezzo, capaci di far girare bene anche i programmi di grafica e, soprattutto, per giocare i videogiochi di ultima generazione.

LEGGI ANCHE: Comprare un PC assemblato di ottimo livello da 600 Euro

Per la scelta dei componenti del computer da assemblare insieme, la ricerca è partita da un grande sito web, PCPartKeeper, che fornisce una piattaforma interattiva per costruirsi il PC ideale al prezzo desiderato.
Usando PCPartKeeper possiamo essere ragionevolmente sicuri riguardo la compatibilità delle varie parti, che, messe insieme, lavoreranno bene come fosse un PC comprato già assemblato al centro commerciale che, a parità di qualità, costa molto di più (vedi anche vantaggi di un PC personalizzato rispetto quello pre-assemblato).
Soprattutto se si vuole spendere poco quindi, invece di comprare un PC nuovo e già montato con pezzi scadenti e vecchi, vale la pena farselo da soli, anche perchè i pezzi potranno poi essere cambiati nel tempo, tenendolo aggiornato coi tempi e l'evoluzione della tecnologia.
Non c'è bisogno di spendere grandi cifre per un PC, l'importante è scegliere i giusti componenti di base: un case, una scheda madre, processore, memoria, disco, scheda grafica, alimentatore.
Teniamo fuori dall'elenco le parti esterne di un computer ossia tastiera, mouse e monitor.
Per un PC da 300 Euro si possono ordinare e acquistare i seguenti pezzi:

- Il case: iTek Spacebox Cube Black computer case è un case, da 36 Euro, abbastanza spazioso, dalla forma cubica, di tipo MicroATX.

- L'alimentatore: Corsair VS550 CP-9020097-EU, da 45 Euro, più che sufficiente per sostenere l'energia richiesta dal computer.

- La scheda madre: Gigabyte GA-B250M-DS3H Scheda Madre da 70 Euro offre grandi prestazioni e compatibilità.
Questa scheda ha sei porte USB, attacco SATA, scheda Ethernet, supporta processori Intel Core e Celeron.

- La CPU: Intel Core i3-7100 Processor, da 110 Euro, il miglior compromesso tra prezzo e prestazioni che si può trovare per avere un PC performante, con un i3 di settima generazione.

- La memoria: Crucial 4GB DDR4, di Kingston, da 44 Euro, è una scheda di memoria RAM compatibile con qualsiasi configurazione hardware.
Se si volesse più RAM, si potrà sempre aggiungere, sullo slot libero della scheda madre, un altro modulo di memoria identico.

- Hard Disk: Seagate Hard-disk ST2000DM006 da 60 Euro è un ottimo disco economico, da 2 Tb di spazio.

- Scheda video: per risparmiare, visto che abbiamo già superato i 300 Euro abbondantemente (ma valeva la pena) scegliamo una delle schede grafiche più economiche in assoluto, la Gigabyte NVIDIA GeForce 210, 1GB DDR3, comunque buona per giochi tenendo i dettagli grafici al minimo.

Il costo totale di questo buon computer, anzi direi pure ottimo, supera i 300 Euro (ma è davvero completo e duraturo per gli anni a venire).
Tutti i componenti sono compatibili tra loro (anche se non mi posso assumere responsabilità nel caso di problemi) e possono essere assemblati senza grosse difficoltà (seguendo qualche guida facilmente trovabile su internet).
Se avete alternative da suggerire o cambiamenti a questa lista della spesa, lasciate pure un commento.

Se vogliamo risparmiare, possiamo scegliere una configurazione diversa e cambiare, rispetto il computer qui sopra descritto, alcune parti diverse e precisamente:
- Processore AMD FM2+ A6-7400K Processore 3,5GHz da 50 Euro
- Asrock FM2A68M-HD+ da 40 Euro
- RAM DDR3 4 GB a 37 Euro.
Il risparmio è di circa 80 Euro, rimanendo inalterati con gli altri componenti.

LEGGI ANCHE: Guida per assemblare un PC e montare i pezzi del computer

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy

6 Commenti
  • Marco
    30/1/18

    Ciao Claudio,
    premesso che non sono un esperto, e che non ho mai assemblato un computer in vita mia, ho un dubbio riguardo al tuo articolo.
    Come scheda madre, hai messo MSI H110M Pro-VD.
    Come memoria RAM, hai messo HyperX RAM, 4 GB, 1600 MHz, DDR3, di Kingston.
    A quanto ho visto, la scheda madre MSI H110M Pro-VD ha gli slot solo per memorie DDR4, non DDR3. Ho controllato su internet (proprio perché sono ignorante in materia), e a quel che ho letto le memorie DDR3 non possono essere montate su schede madri con slot per DDR4.
    Così, ho provato ad andare sul sito che hai scritto, per assemblare il PC: PCPartKeeper.
    Selezionando la scheda madre MSI H110M Pro-VD, non dà la possibilità di scegliere una RAM che non sia DDR4.
    Sei sicuro che comprando i pezzi che hai elencato in questo articolo non si abbiano problemi di incompatibilità?

  • Claudio Pomes
    31/1/18

    sei stato bravissimo, le DDR3 e le DDR4 hanno un attacco diverso.
    era un errore rimasto dall'ultimo aggiornamento. Controlla adesso e fammi sapere se va tutto bene

  • Marco
    12/2/18

    Ho controllato, tutto OK.

  • Unknown
    27/9/18

    Si possono montare questi pezzi su una scheda madre nei b250m Pro.
    Mi puoi suggerire altri pezzi

  • Ticio
    20/8/19

    Ho assemblato il PC secondo la configurazione che proponete, collegato e ricontrollato più volte, ma il PC non si avvia. Ora devo capire come mai.

  • Claudio Pomes
    21/8/19

    non si accende proprio? controlla i collegamenti dei pulsanti del case