Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

PC assemblato di ottimo livello da 600 Euro con elevate prestazioni

Aggiornato il:

Consigli per gli acquisti: computer desktop assemblato su misura da 600 Euro comprando i componenti migliori disponibili oggi

PC assemblato Necessitiamo di un nuovo PC ma vogliamo assemblarlo da noi, senza dover per forza di cose acquistare un preassemblato (che inevitabilmente avrà qualche componente troppo economica)? Allora siete capitati nella guida giusta: qui vi mostreremo infatti cosa comprare per avere in casa un ottimo PC di livello e ad alte prestazioni con una spesa massima di 600€. Questo computer dovrà essere abbastanza potente da poter eseguire senza problemi tutti i tipi di programmi, anche quelli più pesanti (come Photoshop, programmi CAD e programmi gestionali), così da poterlo utilizzare per studi universitari o come PC da lavoro per la casa. Il PC da 600€ non disdegnerà nemmeno qualche videogioco, visto che ci andremo a piazzare una buona scheda grafica dedicata, ma non aspettiamoci la massima risoluzione e i massimi dettagli su tutti i giochi. Il montaggio è davvero molto semplice e possiamo eseguirlo da noi senza problemi, visto che nella maggior parte dei casi è sufficiente armarsi di un buon set di cacciaviti.

LEGGI ANCHE: Costruirsi un PC perfetto da comprare su Amazon

Come assemblare PC da 600€

Per la guida non prenderemo in considerazione i pezzi esterni al computer ossia tastiera, mouse, licenza Windows e monitor che diamo per scontato si abbiano già.
Vi mostreremo tre configurazioni: una con processore Intel e scheda grafica NVIDIA, una con processore e scheda grafica firmate entrambi AMD e l'ultima per creare un PC potente da ufficio senza scheda grafica dedicata, così da poter scegliere in autonomia quella più adatta alle nostre esigenze. Possiamo ovviamente anche "mixare" alcune componenti (scheda video, memorie RAM, SSD etc.), ma facciamo particolare attenzione alle CPU e alle schede madri, che devono essere compatibili tra di loro; a tal proposito vi invitiamo a leggere la nostra guida alle Differenze tra processori AMD e CPU Intel Core.

PC Intel e NVIDIA

Se desideriamo un PC con un processore Intel di nuova generazione e una scheda video dedicata targata NVIDIA, ecco l'elenco completo delle componenti da acquistare per realizzare il PC da 600€.

  1. Case PC: Sharkoon VS4-V Midi-Tower (27€)
  2. Processore: Intel Core i5-9400F 2,9 GHz (169€)
  3. Scheda madre: Gigabyte Z390 UD (115€)
  4. Memorie RAM: HyperX FURY DDR4 8 GB (2x4 GB), 2666 MHz (52€)
  5. Alimentatore: Corsair VS650 Alimentatore da 650 W (54€)
  6. SSD SATA: Kingston SSD A400, 480 GB Drive a Stato Solido (49€)
  7. Scheda video: GIGABYTE NVIDIA GeForce GTX 1050 Ti 4 GB (173€)

Con una spesa di 585€ possiamo creare un PC potente con una CPU Intel di ultima generazione (con 6 core fisici), una scheda madre con il supporto a tutte le tecnologie più recenti, 8GB di RAM di tipo DDR4, un alimentatore molto capiente, un SSD classico di tipo SATA da 480 GB e una scheda video NVIDIA con overclock automatico e ben 4 GB di memoria video, così da poter avviare qualsiasi programma 3D e giocare a praticamente qualsiasi gioco (regolando le impostazioni a livello medio).

PC AMD

Se invece vogliamo risparmiare qualcosa ma non vogliamo rinunciare a creare un PC potente, possiamo creare un computer con tutte le componenti principali targate AMD, ossia processore e scheda video. A livello di prestazioni sarà praticamente identico a quello visto poco fa, ma avremo risparmiato qualcosa e avremo anche una scheda video leggermente più potente della configurazione Intel. Qui in basso possiamo trovare l'elenco delle componenti da acquistare.

  1. Case PC: Sharkoon VS4-V Midi-Tower (27€)
  2. Processore: AMD Ryzen 3 2200G (92€)
  3. Scheda madre: Gigabyte B450M DS3H (76€)
  4. Memorie RAM: HyperX FURY DDR4 8 GB (2x4 GB), 2666 MHz (52€)
  5. Alimentatore: Corsair VS650 Alimentatore da 650 W (54€)
  6. SSD SATA: Kingston SSD A400, 480 GB Drive a Stato Solido (49€)
  7. Scheda video: Sapphire Radeon AMD Radeon RX 590 Nitro+ (229€)

Con una spesa di 579€ avremo realizzato un computer molto potente con ben due schede video (una integrata all'interno della CPU, l'altra dedicata), così da poter giocare a qualche gioco moderno o avviare qualche programma con accelerazione 3D senza nessun problema. Il resto delle componenti è identico al PC Intel, con l'unica differenza che la scheda madre è leggermente più piccola rispetto al modello preso in esame per Intel (per AMD la scheda madre presenta fattore di forma micro-ATX, comunque compatibile con il case scelto).

PC potente senza scheda video dedicata

Se vogliamo realizzare un PC da ufficio completo e potente, possiamo risparmiare i soldi della scheda video dedicata (in ogni caso potremo sfruttare quella integrata nei processori) per scegliere un processore più veloce, aumentare il quantitativo di RAM o puntare sugli SSD M.2, così da ottenere performance superiori quando apriamo più programmi contemporaneamente. Per creare il PC da ufficio atteniamoci alle seguenti componenti.

  1. Case PC: Sharkoon VS4-V Midi-Tower (27€)
  2. Processore: AMD Ryzen 5 2600x (179€)
  3. Scheda madre: Gigabyte B450M DS3H (76€)
  4. Memorie RAM: Corsair Vengeance LPX DDR4 16 GB (2x8), 3000 MHz (77€)
  5. Alimentatore: Corsair VS650 Alimentatore da 650 W (54€)
  6. SSD M.2 NVMe: Samsung 860 EVO M.2, 500 GB (84€)
  7. SSD SATA: Kingston SSD A400, 480 GB Drive a Stato Solido (49€)

Spendendo solo 546€ avremo un PC da ufficio estremamente potente, con una CPU AMD dotata di 6 core fisici e 12 core virtuali (gestiti dal sistema operativo), 16 GB di memoria RAM DD4, un SSD M.2 ad alte prestazioni da 500 GB (da riservare al sistema operativo e programmi) e un SSD classico con cavo SATA da 480 GB (da riservare ai dati personali). Difficile ottenere un PC da ufficio più potente a queste cifre, senza dimenticare che la CPU AMD integra anche un buon chip video per far girare l'accelerazione 3D dei programmi più pesanti.

Conclusioni

Con una spesa che non supera i 600 Euro, possiamo costruire ben 3 PC diversi con componenti scelte con cura, equilibrate ed economiche ma in grado di offrici tanta potenza in tutte le situazioni e con la certezza che non invecchierà subito, visto che le componenti scelte dovrebbero essere sufficienti per i prossimi 3 anni (se non più).

Se vogliamo risparmiare ancor di più, vi invitiamo a leggere la nostra guida alle componenti da acquistare per farsi un bel PC da 300 Euro. Se invece non badiamo a spese e vogliamo costruire un PC potentissimo spendendo molti soldi, vi consigliamo di leggere il nostro articolo su Qual è il PC più potente con l'hardware migliore in assoluto (che si può comprare).

Se abbiamo invece difficoltà ad assemblare il nostro computer, possiamo farci aiutare dai passaggi descritti nella Guida per assemblare un PC e montare i pezzi del computer.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy