Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Tipi di RAM del computer: DDR, forma e velocità

Aggiornato il:
Tutto sulla memoria RAM per capire a cosa serve il pezzo più importante del computer ed i tipi di RAM per forma, velocità e DDR
RAM La RAM è tra le componenti più importanti per un PC moderno; per chi non lo sapesse, la RAM è la memoria a breve termine del computer, il posto dove il computer memorizza i programmi e i dati che sta utilizzando in quel momento; la RAM è importante perché altrimenti il PC sarebbe costretto a caricare i dati di continuo dall'hard disk, che rispetto alla RAM è enormemente più lento.
Abbiamo intuito che la RAM vi permette di capire subito quanti programmi possiamo aprire contemporaneamente e, nel caso in cui la RAM non basti oppure è troppo lenta, rischiamo di ottenere programmi molto lenti, con grandi lag e in alcuni casi anche errori del sistema e riavvii improvvisi.
Per scoprire ogni dettaglio sulle memorie RAM, come scegliere una nuova RAM e i vari tipi di moduli disponibili vi invitiamo a leggere le seguenti righe, dove troverai tutto spiegato nel minimo dettaglio.

LEGGI ANCHE: Come aggiungere o sostituire la RAM del PC

1) Come si presenta la memoria RAM

La memoria RAM su tutti i tipi di computer moderni (desktop e notebook) si presenta come un modulo pieno di chip più o meno lungo, che possono essere rimossi ed aggiunti negli specifici slot RAM presenti sulla scheda madre.
Ovviamente la lunghezza di questi moduli e il loro posizionamento cambia in base al tipo di PC: per esempio sui PC desktop i moduli RAM sono chiamati DIMM e vengono posti ad incastro in slot verticali, così da far apparire i moduli in verticale (possiamo trovarli sempre molto vicini al processore).
RAM DIMM

Questi slot hanno un unico verso d'inserimento ad incastro e dei blocchi per impedire che il modulo possa muoversi durante l'uso.
Sui PC portatili invece i moduli vengono chiamati soDIMM e sono più piccoli; gli slot in questo caso sono ad incastro orizzontale, con un piccolo angolo d'attacco necessari per inserire e rimuovere il modulo.
RAM sodimm


Anche questi slot hanno un unico verso d'inserimento.

2) Tipi di memoria RAM (DDR)

Oltre alla forma dei moduli RAM, devi tenere in considerazione anche il tipo di memoria, che identifica in maniera univoca le prestazioni di un determinato modulo (o di determinati moduli).
I tipi di memoria RAM attualmente utilizzati per i PC sono chiamati DDR SDRAM (che sta per Double Data Rate e Synchronous Dynamic Random Access Memory)
o semplicemente DDR.
In base alla versione, possiamo distinguere i tipi di RAM DDR:

- DDR (prima generazione)
- DDR2
- DDR3 (DDR3L per i portatili)
- DDR4

Di questi tipi di memoria solo gli ultimi due sono ancora in circolazione (con le DDR4 che stanno sostituendo velocemente le DDR3, ormai sempre più rare) e possono essere considerati per i PC usciti negli ultimi 6-7 anni.
I DDR e i DDR2 sono ormai completamente scomparsi, possiamo trovarli solo sui PC più vecchi di 10 anni.
Le prestazioni variano ovviamente in base alla versione in uso (le DDR4 sono più veloci delle DDR3 e così via), ma cosa molto importante sono altamente specifiche: non possiamo utilizzare moduli DDR4 su slot DDR3 e così via per tutti gli altri tipi di moduli.
Questo perché oltre alle differenze di voltaggio e di prestazioni c'è un impedimento "fisico": anche se i moduli sono della stessa lunghezza, presentano un taglio sul connettore diverso in base al tipo di memoria (è stato inserito proprio per evitare di fare errori).
Qui in basso possiamo trovare i vari tagli sul connettore in base al tipo di memoria DIMM utilizzata per un PC desktop.
DDR

Qui in basso invece possiamo trovare i tagli al connettore in base al tipo di memoria soDIMM utilizzata per un portatile.
DDR portatili

Questo rende incompatibili i moduli con gli slot di diverso tipo (e viceversa): se abbiamo un PC con supporto DDR4, dovremo utilizzare solo moduli DDR4.
Possiamo scoprire il tipo di memoria che possiamo utilizzare sul PC utilizzando un programma come CPU-Z, scaricabile gratuitamente da qui -> CPU-Z.
Una volta scaricato basterà portarci nella scheda Memory per capire subito il tipo di RAM supportata dal nostro PC desktop o portatile.
CPU-Z

3) Come capire la velocità di una memoria RAM

Ora che abbiamo scoperto quasi tutti i segreti della memoria RAM, dobbiamo solamente capire come distinguere due moduli di RAM di tipo uguale, così da comprendere quale è più veloce e quale è invece più lento.
Il primo parametro da osservare è sicuramente la frequenza, che si presenta "diversa" se leggiamo l'etichetta o la presentazione del modulo dall'effettiva velocità mostrata dai programmi specifici (come CPU-Z che vi abbiamo già mostrato in alto).
Una RAM DDR4 DIMM per PC presenta per esempio una velocità di 3000 MHz, ma una volta installata mostra in CPU-Z solo 1500 MHz.
Come mai?
Questa differenza è normale perché la tecnologia utilizzata per i moderni moduli di RAM raddoppia la velocità totale disponibile, visto che possono passare due dati contemporaneamente in ogni secondo (da qui l'origine del nome DDR: Dual Data Rate).
Quindi un modulo da 1500 MHz effettivi in realtà viaggia a 3000 MHz, come descritto nell'etichetta commerciale.
Altri parametri molto importanti da considerare per distinguere due moduli di RAM sono:

- CAS Latency
- RAS to CAS Delay
- RAS Precharge
- Cycle Time

Senza entrare nei discorsi puramente tecnici, basta sapere che minori sono questi valori più velocemente i dati viaggeranno all'interno del modulo di RAM e verso la scheda madre: se abbiamo quindi due RAM identiche a pari frequenza (per esempio DDR4 DIMM da 3000 MHz) una però con parametri 15-17-17-35 e l'altra con 16-18-18-38, sapremo subito che la prima è più veloce perché ha una latenza minore.
Altro aspetto importante quando vediamo i valori CAS riguarda il Dual channel, Triple channel o Quad channel: per sfruttare i moduli RAM come fossero uno solo (in base alle capacità della scheda madre), assicuriamoci che i moduli utilizzati presentino pari frequenza e pari valori di CAS (meglio ancora se i moduli scelti sono della stessa marca o dello stesso modello, così da poter abilitare automaticamente questo incremento di performance).

Per l'uso casalingo possiamo ignorare il parametro ECC: su tutti i moduli di RAM destinati ai PC casalinghi troveremo sempre non-ECC, visto che questo è un sistema di protezione dei dati passanti specifico per ambienti server (quindi decisamente più costoso).

4) La giusta quantità di memoria RAM

Sappiamo praticamente tutto sulle RAM per il computer, ma ora viene la domanda che molti utenti pongono: quanta RAM mi serve per i miei scopi?
Attualmente il minimo indispensabile per far partire Windows e qualche programma è 4 GB, ma consigliamo sempre di puntare su quantitativi superiori di RAM per trovarci bene in futuro, specie se utilizziamo il PC in precisi ambiti.
Ecco i quantitativi che consigliamo:

- Studio, navigazione Web, social: 4 GB di RAM
- Video in HD, YouTube, Netflix, Office, gestionali: 8 GB di RAM
- Gaming, programmi di fotoritocco, videoediting, grafica 3D: 16 GB di RAM

Scegliamo attentamente quale quantitativo scegliere anche in previsione di un futuro upgrade del sistema (se abbiamo 4GB di RAM e qualche slot libero sulla scheda madre, possiamo facilmente passare a quantitativi superiori nel tempo).

5) Guida all'acquisto dei moduli RAM

Dopo tutte queste informazioni, vediamo insieme i migliori moduli di RAM che possiamo acquistare online, dove di solito si risparmia sempre qualcosa.
Vi presenteremo sia i moduli DDR3 ancora in circolazione sia i nuovi moduli DDR4, ormai standard di fatto per le memorie.

Moduli DDR3 (Desktop)

- Kingston Memoria RAM da 4 GB, 1600 MHz, DDR3 (30€)
- Kingston HyperX Fury Kit Memoria RAM da 4 GB, DDR3, 1866 MHz (35€)
- Kingston HyperX Fury Memorie DDR-III da 8 GB, PC 1600 (60€)
- Kingston HyperX Fury Kit Memorie DDR-III 8GB, 2x4 GB (65€)

Moduli DDR3 (Portatili)

- Crucial RAM 8 GB, DDR3L, 1600 (56€)
- Samsung 8 GB (1 x 8 GB) DDR3 1600 MHz (65€)
- Crucial Kit Memoria da 8 GB (4 GBx2), DDR3L (69€)
- HyperX Impact HX316LS9IB/8 memoria 8GB 1600MHz DDR3L (75€)

Moduli DDR4 (Desktop)

- Ballistix Sport LT Kit Memoria da 8 GB (4 GB x 2), DDR4, 2400 (74€)
- Kingston HyperX Fury Kit di Memoria RAM DDR4 da 8GB, 2x4GB (76€)
- Corsair Vengeance LPX 16 GB (2 X 8 GB), DDR4, 3000 MHz (145€)
- G.Skill Trident Z RGB 16GB DDR4 16GB DDR4 3200MHz (164€)

Moduli DDR4 (Portatili)

- Crucial Memoria da 4 GB, DDR4, 2400 (36€)
- Crucial Memoria da 8 GB, DDR4, 2400 (68€)
- Ballistix Sport LT Memoria da 8 GB, DDR4, 2666 (69€)
- Corsair Vengeance Performance Memoria RAM da 16GB, 2x8GB, DDR4 (128€)

LEGGI ANCHE: Come aumentare la Ram e aggiungere nuova memoria al PC

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy