Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Portare Chrome a velocità massima attivando 9 funzioni sperimentali (Flags)

Pubblicato il: 8 aprile 2016 Aggiornato il:
Flags da modificare per portare Chrome al massimo della velocità attivando queste funzioni sperimentali nel menu Flags
chrome velocità massima Chrome è sicuramente il browser Internet più usato in tutto il mondo, ma essendo diventato ormai un programma gigantesco con parecchie funzionalità interne e da aggiungere tramite estensioni, può diventare anche pesante e lento.
Per affrontare il problema pesantezza, ingombro di memoria e abuso di risorse che sui PC più lenti e più vecchi può dare molti problemi, Google cerca di ottimizzare il suo browser ad ogni aggiornamento, anche con funzioni cosiddette sperimentali, che rimangono nascoste.
Si tratta di opzioni di configurazione che nelle intenzioni di Google dovrebbero migliorare la situazione, portare Chrome a super velocità, sia nel caricare i siti, sia ad aprirsi, sia a visualizzare contenuti animati e video.
Alcune di queste possono essere poi promosse a funzioni standard di Chrome, mentre altre potrebbero anche sparire in successivi aggiornamenti.
Non essendo state provate a sufficienza su ogni sistema, possono anche avere effetto contrario e provocare problemi di instabilità o di maggiore lentezza.
Provarle, comunque, non costa nulla, anche perchè si può sempre tornare indietro senza perdere nulla e senza alcun effetto collaterale.

LEGGI ANCHE: Come Velocizzare Google Chrome

Queste opzioni si trovano, su Chrome per PC Windows, Mac ed anche su Chrome per Android, aprendo una nuova scheda all'indirizzo chrome://flags.
Di seguito vediamo alcune delle funzioni sperimentali o Flags da modificare per migliorare la velocità di Chrome.
Per trovare questi flags nella lunga e confusa lista della pagina chrome://flags, conviene premere i tasti CTRL-F e cercare le varie opzioni dal codice indicato o dal titolo.
Dopo una o più modifiche, per attivarle, è necessario premere sul tasto Riavvia Ora che appare in basso.

1) Numero di thread raster
Grafica raster significa utilizzare i pixel per formare un'immagine (al contrario la grafica vettoriale utilizza linee e curve).
Questo flag sperimentale può essere fissato al numero massimo di 4 per aumentare la velocità con cui il computer elabora e carica le immagini raster dei siti web.
In parole spicciole dovrebbe rendere più veloce il caricamento di immagini su internet.
Il Flag si chiama #num-raster-threads

2) Impedire che le schede vengano ricaricate
Se si ha un PC con 4GB di RAM o meno può capitare che Chrome sospenda alcune schede e le ricarichi quando cliccate.
Di questo abbiamo parlato nell'articolo che spiega come Chrome annulla le schede per ridurre consumo memoria indicando anche il modo con cui disattivare questa funzione.
Il Flag da disabilitare è quello chiamato #automatic-tab-discarding (Eliminazione automatica scheda).

3) Disabilitare il ricaricamento automatico delle pagine offline
Quando si apre un sito e questo fallisce, Chrome prova immediatamente a ricaricarlo.
Questo è utile, ma solo se si tratta della scheda attiva, non di una che sta in background.
Il Flag da modificare quindi è quello chiamato Ricarica automaticamente solo schede visibili (#enable-offline-auto-reload-visible-only) mettendolo su Abilitato.

4) Accelerare il caricamento delle pagine web
Se le pagine web impiegassero troppo tempo a caricare o se comunque si volesse tentare di dare più velocità a Chrome si può abilitare una funzione sperimentale chiamata Funzioni sperimentali Canvas (#enable-experimental-canvas-feature).
In pratica, questa opzione fa in modo che Chrome elabori più rapidamente animazioni e immagini rimuovendo le parti non visibili di queste.

5) Chiusura veloce di schede/finestre
Le schede e le finestre di Chrome possono essere chiuse più rapidamente eseguendo un codice JavaScript chiamato onunload.js .

6) Iframe con priorità bassa
Un iFrame (abbreviazione di Inline Frame) è utilizzato dai web designer per inserire su un sito contenuti provenienti da altri siti, come inserendo una pagina web all'interno di un'altra.
Se ci sono troppi iFrames, il sito può impiegare molto tempo a caricarsi.
L'attivazione di questa caratteristica permette invece a Chrome di verificare quali sono gli iFrame più importanti e caricarli prima degli altri.

7) Apertura veloce TCP (questa è disponibile solo su Chrome OS e Android)
Con questa opzione attivata, Chrome dovrebbe accelerare l'invio e la ricezione di dati.
Il Flag è #enable-tcp-fast-open

8) Protocollo sperimentale QUIC (#enable-quic)
Questo è un altro trucco per avere super velocità su Chrome.
QUIC sta per Quick UDP Internet connections ed è stato sviluppato da Google nel 2012 per ridurre della larghezza di banda, la latenza e la congestione diminuendo il numero di passaggi necessari quando si stabilisce una nuova connessione.
Anche se è una funzione sperimentale, dovrebbe già funzionare senza problemi, quindi vale la pena attivarlo.

9) Attiva l'istruzione cache "stale-while-revalidate" (#enable-stale-while-revalidate)
Questa misteriosa opzione viene descritta come l'implementazione sperimentale dell'istruzione "Cache-Control: stale-while-revalidate" per avere un aggiornamento in background di alcune risorse di cache.
Quello che è importante è che, in teoria, questa funzione dovrebbe accelerare la navigazione su internet quindi è da provare.

Dopo aver attivato tutte queste impostazioni sperimentali, premere su Riavvia ora in basso e verificare se ci sono miglioramenti.
Se ci fossero problemi, si verificassero crash o errori che prima non c'erano, riaprire la pagina chrome://flags e cliccare il tasto in alto a destra per ripristinare i valori predefiniti.

LEGGI ANCHE: Impostazioni nascoste di Chrome da modificare

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • GERARD
    13/4/16

    a che numero impostare i raster?