Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Eliminare le app di sistema Samsung, Huawei, Xiaomi e Android

Aggiornato il:

Come eliminare o disattivare le applicazioni di sistema pre-installate (Bloatware) su Samsung, Huawei, Xiaomi e altri smartphone Android

eliminare app bloatware I produttori di smartphone Android, sopratutto Samsung, Huawei e Xiaomi, personalizzano il sistema operativo, riempiendolo anche di applicazioni non rimovibili, che rimangono sempre attive in memoria rallentano le prestazioni del cellulare dopo un po' di tempo. Il più delle volte si tratta di applicazioni poco utili o comunque che non sono assolutamente le migliori per quel genere.
Queste app di sistema preinstallate sono chiamate anche "bloatware", e spesso sono la discriminante con cui gli utenti scelgono un produttore invece di un altro. Se abbiamo tra le mani un nuovo smartphone e siamo incappati nei bloatware, in questa guida vi mostreremo come eliminare le app di sistema inutili sugli smartphone Samsung, Huawei, Xiaomi e tutti quelli Android, così da recuperare un po' di spazio nella memoria interna e migliorare le performance del dispositivo.

LEGGI ANCHE: Disinstallare app su Android completamente, anche tutte in una volta

Come eliminare le app di sistema inutili su Android

Eliminare questo tipo di app non è semplice, visto che sono riconosciute come app di sistema e come tali non rimovibili dall'utente (sono parte integrante del sistema operativo, quindi possono essere rimosse "ufficialmente" solo con un aggiornamento mirato del produttore).
Per fortuna il mondo Android offre svariate opportunità, specie per gli utenti più smaliziati! Qui in basso abbiamo raccolto tutti i metodi validi che possiamo utilizzare per rimuovere le app inutili dal nostro dispositivo Android.

Rimuovere definitivamente le app

Per rimuovere definitivamente le app bloatware dal nostro smartphone Android, dovremo prima di tutto sbloccare i permessi di root, passaggio fondamentale per poter ottenere i permessi necessari a rimuovere le app inutili.

Nota: sbloccare i permessi di root invalida la garanzia del prodotto e può portare a danni seri al device, quindi utilizziamoli solo se consapevoli del rischio.

Una volta sbloccati i permessi di root sul nostro dispositivo Android, possiamo utilizzare un'app gratuita come System app remover.
App remover

Una volta installata l'app apriamola, forniamo i permessi di root quando richiesti, selezioniamo dall'elenco le app di sistema da rimuovere quindi facciamo tap in basso sul pulsante Uninstall. L'app avvierà la sua procedura di disinstallazione, al termine dei quali è sempre preferibile riavviare il dispositivo. Sono disponibili svariate app in grado di disinstallare le app di sistema con i permessi di root, qui in basso abbiamo elencato le migliori alternative:

  1. Titanium Backup
  2. Root Uninstaller
  3. Root Uninstaller Pro

Disattivare le app di sistema senza root

Se non possiamo o non vogliamo sbloccare i permessi di root sul nostro device Android, non potremo fisicamente disinstallare le app di sistema ma potremo disattivarle e impedendo che si avviino con il sistema.
Per disattivare un'app di sistema, apriamo l'app Impostazioni, portiamoci nel menu App o Applicazioni, identifichiamo l'app di sistema inutile, apriamola, facciamo tap su Disinstalla aggiornamenti e infine selezioniamo il pulsante Termina (o Arresto Forzato) e il pulsante Disattiva.
Disattiva app

Confermiamo sulla finestra d'avviso che comparirà, così da spegnere completamente l'app di sistema inutile. L'app così disattivata non comparirà più insieme alle altre app, non verrà più aggiornata e non si avvierà automaticamente all'avvio o al riavvio del dispositivo.
Se utilizziamo uno smartphone Xiaomi, vi consigliamo di provare anche l'app Redmi System manager, che funziona senza root e permette di disattivare le app di sistema bloccate da Xiaomi (quindi non disattivabili dalle Impostazioni).

Nascondere le app di sistema

Se nessuno dei due metodi mostrati in alto ha funzionato sul nostro dispositivo, possiamo adottare una strategia più "soft", che prevede la disattivazione degli aggiornamenti per le app di sistema e la successiva rimozione dall'elenco delle app, così da risultare invisibili (purtroppo saranno sempre presenti in memoria, dovremo farci una ragione).

Per prima cosa apriamo l'app Google Play Store, cerchiamo l'app di sistema tra quelle installate sul dispositivo, facciamo tap in alto a destra sui tre puntini (nella schermata di presentazione dell'app) quindi rimuoviamo il segno di spunta dalla voce Aggiornamenti automatici.
Update App

Ora installiamo sul nostro sistema un nuovo launcher in grado di nascondere le app (come per esempio Nova Launcher).
Nova Launcher

Sul nuovo launcher possiamo scegliere quali app mostrare e quali app nascondere nel menu delle app, così da non non visualizzare più i bloatware presenti nel sistema.
Per approfondire il discorso sui launcher alternativi vi rimando alla lettura della nostra guida ai Migliori Launcher Android per cambiare schermata di Avvio su tutti gli smartphone.

Utilizzare una Custom ROM

Un rimedio drastico al problema delle app di sistema non rimovibili prevede l'utilizzo di una Custom ROM, che rimpiazzerà la ROM ufficiale del produttore eliminando tutti i bloatware presenti su di essa.
Custom ROM

Con la nuova ROM otterremo un sistema più veloce, senza app non desiderate e con supporto agli aggiornamenti (molto utili sui device non aggiornati dal produttore e fermi ad una vecchia versione di Android).
Per approfondire l'argomento vi raccomandiamo di leggere le nostre guide su Come sbloccare il Bootloader di Android, Come installare una ROM Custom Android e infine le Migliori versioni Android Custom ROM per ogni smartphone.

Conclusioni

Eliminare le app di sistema inutili o superflue è possibile, ma per ottenere un risultato duraturo dovremo per forza di cose smanettare con il telefono e perdere la garanzia sul prodotto (con i permessi di root e la Custom ROM). Se vogliamo mantenere la garanzia, possiamo sia disattivare le app (sui sistemi che lo permettono) sia applicare un semplice trucco grafico, che fa sparire le app dall'elenco (con un launcher alternativo).

Se necessitiamo di velocizzare un vecchio smartphone o tablet Android, possiamo leggere tutti i suggerimenti propositi nelle due guide su Come velocizzare Android su ogni smartphone e Ottimizzare smartphone lento o tablet vecchio, così da poter ottenere un device veloce e funzionante. Se invece abbiamo dei problemi con le app di sistema e non sappiamo come risolvere, un reset del dispositivo è consigliabile, come mostrato nella nostra guida al Reset e ripristino di Android anche se il cellulare o tablet non si avvia.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy