Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Privacy Whatsapp: nascondere spunta messaggi letti e ultimo accesso

Pubblicato il: 11 marzo 2014 Aggiornato il:
Si può ora nascondere l'orario dell'ultimo accesso in Whatsapp (ma a un prezzo), ma le notifiche di messaggio letto non ci sono
nascondere ultimo accesso whatsapp L'applicazione Whatsapp su Android e iPhone ha due importanti opzioni nei controlli privacy.
I controlli privacy sono arrivati a grande richiesta su Android visto che su iPhone erano già presenti da tempo.
Tra questi il più importante è quello che permette, finalmente, di decidere se far vedere agli amici l'orario di entrata alla chat oppure no.
In questo modo si può nascondere un po' la propria attività su whatsapp ed evitare di rispondere senza che qualcuno ci accusi di ignorarlo.

LEGGI ANCHE: Opzioni privacy e notifiche per le chat di gruppo e i broadcast di Whatsapp

I nuovi controlli privacy in Whatsapp per Android e iPhone si trovano nelle impostazioni generali dell'applicazioni accessibili premendo il tasto menu (in alto a destra o in basso).
Su Android di deve andare in impostazioni > Account e poi in Privacy mentre su iPhone andare in Impostazioni > Impostazioni chat > Avanzate per scegliere chi può vedere le seguenti informazioni personali:
- ultimo accesso;
- foto profilo;
- Stato.
Per ciascuno si può mettere tutti, solo contatti in rubrica o nessuno.
Nella stessa schermata si possono anche gestire i contatti bloccati che non possono contattarci e inviarci messaggi.

E' importante notare che quando compare, per un amico, che è online, può significare che l'app è attiva e si sta scrivendo e inviando un messaggio, ma non solo.
Quando si utilizza Whatsapp e si lascia l'applicazione aperta, essa mostrerà ancora uno stato online.

E' ancora più importante sapere che cambiando la privacy in Whatsapp e mettendo che "Nessuno" può vedere il nostro ultimo accesso, non si potrà vedere nemmeno l'ora di ultimo accesso degli amici.
Questo è il prezzo da pagare per avere privacy in Whatsapp.
Da notare che in questo modo non si nasconderanno anche le notifiche di messaggio letto, sia per quelli in entrata che per quelli in uscita.
Dal Novembre 2014 in Whatsapp la notifica del messaggio letto è il segno blu.
In pratica, quando si invia un messaggio a qualcuno, compare prima una v per dire che questo è stato inviato.
La v diventa doppia vv nel momento in cui questo messaggio venga ricevuto.
Ricevuto però non vuole dire anche letto.
Se però la doppia vv diventa di colore blu, il messaggio è stato letto.
Io posso aver ricevuto il messaggio perchè il mio smartphone è collegato a internet, ma io potrei non averlo ancora letto perchè sto dormendo o perchè ho il cellulare lontano, anche se sul mio smartphone è comparsa la notifica.
L'orario di entrata è quello che prova l'effettiva apertura di Whatsapp.
La notifica di lettura dei messaggi si può disabilitare.

Un'altra opzione di privacy è il blocco dei contatti su Whatsapp, spiegato in un altro articolo.

LEGGI ANCHE: Nascondere chat e contatti su Whatsapp (se imbarazzanti)

L'altra novità di Whatsapp per Android nell'aggiornamento del 10 Marzo è la possibilità di poter pagare l'abbonamento a un amico.
Questo può essere utile a pagare Whatsapp al proprio figlio o ad altre persone che non hanno registrato la carta di credito sullo store.
Ulteriori dettagli nella guida per rinnovare e pagare Whatsapp.

LEGGI ANCHE: Whatsapp: Trucchi e segreti della chat su Android e iPhone

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Fabrizio Russo
    11/6/15

    È possibile ricercare un sms con data anteriore al mio ultimo?
    Esempio io scrivo alle 13 e ricevo un sms delle 11

  • Claudio Pomes
    11/6/15

    un ritardo nella ricezione, si possibile credo