Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Bloccare le notifiche Android o limitarle solo per alcune app

Aggiornato il:
Come bloccare o limitare le notifiche delle applicazioni sugli smartphone Android 8, 7 e 6, su cellulare Samsung e Huawei
Le notifiche in Android sono sempre state un punto di forza, tanto che anche la Apple ha dovuto "copiare" il sistema in cui il telefono avvisa su ogni evento scaturito da qualche app installata, tra cui, sopratutto, la ricezione dei messaggi.
Ci sono però due problemi con le notifiche sugli smartphone Android:
Il primo è che ne arrivano troppe, riempendo la barra in alto di icone a segnalare ogni genere di avviso, sia quelli dei messaggi, sia quelli relativi ad altre applicazioni meno interessanti.
Il secondo è che le impostazioni per decidere come ricevere e come far apparire le notifiche sono diverse a seconda del telefono utilizzato e sono sempre più complesse ad ogni nuova versione del sistema.
Per fortuna c'è un modo di configurare le notifiche in modo semplice e possiamo quindi silenziare, bloccare, limitare o nascondere le notifiche di alcune applicazioni, dando anche un giudizio di priorità o importanza per ciascuna app.

LEGGI ANCHE: Vedi tutte le notifiche passate in Android

Prima di tutto, sulle più recenti versioni di Android, quindi sugli smartphone degli ultimi due anni, è possibile silenziare l'audio di tutte le le notifiche in via temporanea, con l'opzione Non disturbare.
Di solito si può attivare questa opzione premendo il relativo pulsante sulla barra degli interruttori veloci che compare trascinando verso il basso la barra di notifica.
La modalità Non disturbare è segnalata dall'icona di una Luna e fa in modo che il telefono non squilli, non suoni e non vibri mai, nemmeno quando si ricevono SMS e telefonate.
Le impostazioni del Non disturbare sono sotto la sezione Audio e permettono di indicare delle eccezioni in modo che alcuni numeri di telefono importanti possano comunque farci squillare il telefono quando ci chiamano.
Per questi numeri speciali sarà quindi ignorata la restrizione ed il telefono squilla anche se messo in modalità Non disturbare.
Su alcuni smartphone come gli Huawei e i Samsung Galaxy, è anche possibile programmare la modalità Non disturbare in modo che si attivi automaticamente di notte e si disattivi da sola di mattina.

In linea generale, per disattivare le notifiche su Android per alcune applicazioni si può fare dal menù Impostazioni > App, toccando il nome dell'app che si vuol limitare o bloccare.

Il sistema di notifiche in Android 8 Oreo è piuttosto complesso, altamente personalizzabile, ma molto diverso rispetto le versioni precedenti.
Per disattivare le notifiche delle app su Android Oreo bisogna quindi aprire le Impostazioni, andare in App e notifiche, poi toccare su Notifiche o Gestione notifiche e toccare le singole app per cui si vogliono limitare le notifiche.
Nelle opzioni di notifica di ogni applicazione è possibile sia disattivare le notifiche, sia tenerle attive senza suoneria e / o senza vibrazione e tenerle nascoste dalla barra in alto.
Si può anche impostare la notifica per farla apparire come un banner sopra la barra di stato in alto e decidere se visualizzare la notifica sulla schermata di blocco ( per impostazione predefinita le notifiche su Android sono visualizzabili dalla schermata di blocco).
C'è poi l'opzione per configurare la notifica di un'app come prioritaria e fargli ignorare la modalità "Non disturbare".
In Oreo c'è anche la possibilità di dare un canale di importanza alle notifiche, scegliendo tra 4 categorie:
- Urgente: produce un suono e si apre sullo schermo.
- Alto: produce un suono e inserisce una notifica nella barra.
- Medio: nessun suono, ma notifica visibile nella barra.
- Basso: nessun suono o notifica visiva.

NOTA 1: Se non si ha voglia di configurare le notifiche per tutte le app una per una, è possibile toccare e strisciare leggermente verso sinistra una notifica, solo nel momento in cui compare, per far comparire un tasto ingranaggio che permette di entrare nelle impostazioni di notifica in modo diretto.
Si può anche toccare e tenere premuto per vedere il collegamento alle impostazioni.

NOTA 2: In Android 8.0 potrebbero comparire notifiche noiose e inutili proveniente dal sistema che non è possibile disattivare (anche se questo difetto è stato corretto in Android 8.1).
In questo caso, se si vogliono bloccare le notifiche del sistema, si deve installare un'app come Autonotification, che permette di disabilitare le notifiche di sistema, aggiungendo, nella sezione "notification Blocking", il sistema Android.

Sugli smartphone con Android 7 Nougat è possibile disattivare le notifiche andando in Impostazioni > Notifiche, toccando poi ogni app di cui non si vuol vedere alcun avviso.

Sugli smartphone e tablet con Android 6.x (Marshmallow) andare in Impostazioni > Suoni e notifiche, poi scorrere verso il basso fino a visualizzare la voce "Notifiche app".
Anche questa volta si possono configurare le notifiche delle singole applicazioni una per una e disabilitarle premendo il tasto che blocca tutto.

Disabilitare tutte le notifiche in un colpo solo
Sugli smartphone Samsung è possibile disattivare tutte le notifiche per tutte le app andando in "Impostazioni" > "Notifiche".
Lo stesso si può fare sugli smartphone Huawei andando in Impostazioni > App e notifiche > Gestione notifiche > Gestione a gruppi, spegnendo l'interruttore "Tutto".
Su altri modelli è possibile che questa opzione sia stata aggiunta.
Dopo aver disattivato le notifiche per tutte le app, è possibile passare e abilitare semplicemente le app da cui si vogliono ricevere notifiche.

LEGGI ANCHE: Guida alla barra notifiche Android

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy