Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Come salvare le foto del cellulare su PC automaticamente con Google e Dropbox

Aggiornato il:
Desideri salvare tutte le foto dallo smartphone al PC automaticamente? Scopri come fare nella seguente guida.
Foto sul PC Scattiamo tantissime fotografie con lo smartphone mentre siamo fuori casa che spesso non ci accorgiamo del pericolo di perdere tutto.
Un furto, una caduta improvvisa o una cancellazione involontaria possono far sparire tanti ricordi preziosi a cui non vogliamo rinunciare a cuor leggero.
La tecnologia ci viene in aiuto in questi casi grazie all'impiego del cloud (ossia dello spazio virtuale presente su Internet) e alle app specifiche in grado di salvare automaticamente le fotografie presenti sullo smartphone per poterle rivedere in qualsiasi momento sul PC, così da averle sempre conservate (in teoria per l'eternità, o almeno finché i server sono online).
In questa guida vedremo insieme come salvare automaticamente le fotografie e le immagini presenti sullo smartphone (sia esso Android o iPhone poco cambia) e come rivederle sul PC con sincronizzazione in tempo reale.

1) I servizi cloud da provare
Per salvare automaticamente le nostre foto per rivederle su PC possiamo utilzzare Google Foto o Dropbox.

Google Foto è un servizio abbinato a Google Drive (quindi possiamo considerarli una cosa sola) che vi permette di salvare un numero infinito di foto ad una qualità predeterminata; l'app si occupa personalmente di ridurre le dimnesioni delle foto ad una risoluzione sufficiente per la stampa e la condivisione, così da poter essere salvate in cloud senza alcun limite di spazio.
Se vogliamo invece caricare alla massima qualità avremo a disposizione solo lo spazio offerto da Google Drive (di base 15 GB), finito il quale non potremo caricare altre foto (se non acquistando un piano dati aggiuntivo).
Puoi iscriverti gratuitamente al servizio da qui -> Google Drive.
Se hai già un account Google ti basterà inserire le credenziali per accedere al tuo spazio cloud.
Foto su Google Drive

LEGGI ANCHE: Google Foto con backup illimitato da Android, iPhone e PC

Dropbox è uno dei servizi più utilizzati per conservare in cloud qualsiasi tipo di file (incluse le foto) grazie al servizio di sincronizzazione dedicato alle fotografie scattate dallo smartphone.
Lo spazio a disposizione è molto più limitato (2 GB), quindi dovremo scegliere attentamente quali foto salvare e quali cancellare; in ogni caso è possibile aumentare lo spazio a disposizione acquistando uno dei profili a pagamento (si parte da 10€ al mese per 1 TB di spazio!).
Puoi comunque iscriverti al servizio gratuitamente da qui -> Dropbox.
Servizio Dropbox

2) Configurare lo smartphone per salvare le foto automaticamente
Scelto il servizio che fa al caso nostro è il momento di preparare lo smartphone, così da salvare automaticamente le foto sul cloud scelto.

Se vuoi utilizzare Google Foto ti basterà scaricare l'app gratuita da qui -> Google Foto (Android) e Google Foto (iOS).
Una volta installata l'app non dovremo fare altro che aprire l'app, portarci nel pannello laterale (o premendo in alto sul tasto opzioni) ed infine aprire il menu Impostazioni.
Nel nuovo menu premiamo sulla voce Backup e sincronizzazione per accedere alla schermata più importante dell'app.
App Google Foto

Sarà sufficiente attivare il tasto Backup e sincronizzazione per salvare le foto su Google Drive.
Potrai scegliere nella stessa schermata le dimensioni delle foto da salvare, se vuoi salvare qualche altra cartella presente sullo smartphone o se effettuare il salvataggio sul cloud anche sotto rete dati (occhio al consumo dell'offerta dati!).

Vogliamo utilizzare Dropbox per salvare le foto automaticamente?
Prima di tutto scarichiamo l'app del servizio da qui -> Dropbox (Android) e Dropbox (iOS).
Installata l'app sul dispositivo su cui vogliamo salvare automaticamente le foto è sufficiente inserire le credenziali, aprire il menu laterale, selezionare la voce Impostazioni e, tra le tante opzioni presenti, attivare la voce Attiva caricamenti da fotocamera.
App Dropbox

D'ora in avanti tutte le fotografie scattate con lo smartphone verranno caricate su Dropbox, insieme a quelle eventualmente già presenti (l'app si prenderà la briga di caricare anche le foto già scattate e presenti in rubrica).
L'app fa scegliere anche le cartelle da sincronizzare, così da poter evitare quelle che non intendiamo sincronizzare.

3) Configurare il PC per sincronizzare le foto salvate sul cloud
Terminata la configurazione sugli smartphone possiamo concentrarci su come avere le foto del cellulare su PC automaticamente con i client specifici.
Per avere accesso a tutte le fotografie sincronizzate sui cloud come fosse una qualsiasi cartella dovremo utilizzare i programmi di sincronizzazione offerti da Google e da Dropbox.

Per scaricare il client di Google Drive possiamo utilizzare il link presente qui -> Google Drive PC (scarichiamo la versione Backup e sincronizzazione).
Google Drive PC

Una volta installato sul nostro PC ci verranno chieste le credenziali di Google e dove posizionare la cartella di Google Drive.
Una volta terminata la configurazione iniziale è sufficiente attendere la sincronizzazione delle cartelle (sulle linee più lente potrebbe essere necessario qualche minuto); effettuata la sincronizzazione avremo tutte le fotografie scattate sullo smartphone direttamente sul PC nella cartella GDrive ->
Google Foto su PC

Se il dispositivo da cui sincronizzare le foto è connesso via WiFi vedremo le stesse dopo pochi secondi; mentre se il dispositivo è fuori casa (quindi in rete dati) dovremo aspettare che si colleghi ad una rete WiFi per avviare la sincronizzazione.

Se invece vogliamo sincronizzare la cartella foto di Dropbox non dovremo fare altro che scaricare il client specifico da qui -> Dropbox PC.
Dropbox PC

Al termine installiamo il client, inseriamo le credenziali d'accesso a Dropbox ed attendiamo la sincronizzazione dei contenuti.
Tutte le foto saranno disponibili nella cartella Dropbox che comparirà tra le risorse del PC, compresa quella dove sono presenti anche i caricamenti da cellulare.
Cartella Dropbox foto

Come già accennato per Google Foto le fotografie sincronizzate su PC saranno disponibili solo se il device portatile è connesso ad una rete WiFi, altrimenti non appariranno (a meno di cambiare le impostazioni di sincronizzazione sullo smartphone).

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy

'