Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Windows 10 ancora gratis? per ora si

Pubblicato il: 30 luglio 2016 Aggiornato il:
Si può ancora aggiornare il PC a Windows 10 anche dopo il 29 Luglio 2016 grazie alla promozione per chi usa "tecnologie assistive"
aggiorna windows 10 dopo 29 luglio Come sappiamo bene, chi non ha approfittato della promozione gratuita, chi vuole Windows 10, dal 29 Luglio, dovrà pagare la licenza.
Si può ancora scaricare Windows 10 come aggiornamento per Windows 7 a Windows 8 o per installare Windows 10 da zero su PC liberamente, ma per usarlo si dovrà comprare la licenza.
Si può procedere all'acquisto della licenza di Windows 10 Home su Amazon dove si possono trovare prezzi più bassi, o sullo store Microsoft.
Si può anche comprare Windows 10 Pro, ma costa più del doppio e non conviene proprio.

Tutto finito quindi?
Si può ancora rimediare Windows 10 gratis per vie legali e senza ricorrere alla pirateria?
La risposta, per ora, è si, Microsoft ha lasciato aperta ancora una strada per scaricare ed aggiornare il PC con Windows 10 gratis.

Precisamente, Microsoft sta continuando a fornire Windows 10 gratuitamente per gli utenti che usano tecnologie "assistive".
La cosa bella, al momento, è che Microsoft non chiede certamente un certificato medico per provare di essere un utente con handicap o che usa tecnologie particolari per usare il computer.
In sostanza, chiunque può aprire la pagina in italiano del sito Microsoft con l'"Aggiornamento gratuito a Windows 10 per i clienti che usano tecnologie assistive", premere il pulsante "Aggiorna Ora" e scaricare il file Windows10Upgrade24074 che porta al download di Windows 10 e all'installazione sopra Windows 7 o Windows 8.1.
Questa nuova offerta di aggiornamento, secondo quanto è scritto nella pagina in inglese, non è a tempo indeterminato e potrà essere ritirata in qualsiasi momento.

Inutile dire che questa apertura non è causata dall'ingenua generosità di Microsoft, ma dalla volontà di Microsoft di portare ad aggiornamento più computer possibile.
Quindi non mi farei grossi problemi morali e non mi sentirei affatto un truffatore.
Anche se non ho potuto provare l'aggiornamento tramite questo file, ma credo che non ci siano problemi.

AGGIORNAMENTO: Secondo le testimonianze di molte persone è ancora possibile installare ed attivare gratis Windows 10 usando il product key di Windows 7 o Windows 8.1 .

LEGGI ANCHE: Link per il download di Windows 10 diretto del disco di installazione

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
3 Commenti
  • Enzo Rock
    1/8/16

    Non ha senso eliminare offerta gratuita per utenti privati e poi aggiornare con trucco delle tecnologie assistive...
    è normale che un utente non va a spendere 150 euro quando può avere il sistema operativo legale in questo modo...
    Ora non so se un domani chi sfrutta questa strada deve ad ogni aggiornamento da windows update abilitare le tecnologie assistive altrimenti si disattiva la licenza...
    La strada giusta è di lasciarlo gratis per sempre, perchè un azienda seria dal nome Microsoft non può essere derisa online da ste cose...
    Io la penso così...

  • Claudio Pomes
    1/8/16

    No non devi abilitare niente, questo è un escamotage lasciato apposta da Microsoft per continuare a distribuire Windows 10 gratuitamente. funziona benissimo con attivazione normale

  • Enzo Rock
    1/8/16

    Beh vedi claudio allora non è meglio renderlo gratis per sempre e non prendere in giro utente privato che spende 150 euro, e magari da dopo viene a conoscenza di questo escamotage?...
    io da utente privato mi sentirei preso in giro da microsoft, o lo continui a lasciare gratis il sistema o non puoi pretendere soldi se poi io posso ancora aggiornare gratis con copia legale...
    è solo una mia opinione...