Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come attivare Windows 10 e risolvere errori di product key

Aggiornato il:

Come fare, verificare l'attivazione di Windows 10 per convalidare la copia con product key valido dopo aggiornamento o installazione

Attivare Windows 10 Subito dopo l'installazione di Windows 10, una delle prime operazioni da svolgere è l'attivazione del product key, ossia la licenza d'uso per poter continuare ad utilizzare Windows senza limiti e senza messaggi d'avviso (che compariranno dopo 30 giorni d'utilizzo senza licenza). Questo codice è presente nella confezione originale di Windows 10 o viene fornito per email al momento dell'acquisto della propria copia digitale su Microsoft Store, quindi dovrebbe già essere in nostro possesso al momento dell'acquisto.
Se non sappiamo come inserire la licenza d'uso su Windows 10 o incappiamo in qualche errore di product key, in questa guida abbiamo raccolto tutti i metodi validi e approvati da Microsoft per attivare genuinamente Windows 10, così da poterlo utilizzare senza nessun limite. I metodi descritti permettono di attivare Windows solo con la licenza originale, quindi non parleremo in nessun modo dei crack o degli attivatori disponibili in rete (nella maggior parte dei casi sono virus).

Come attivare Windows 10

Qui in basso troveremo tutti i metodi e i consigli da seguire per poter attivare la propria copia di Windows 10, utilizzando sia l'attivazione online.

Nota: tutte le attivazioni devono essere svolte con la connessione Internet attiva e funzionante (va bene sia Ethernet che Wi-Fi, basta che sia possibile navigare sul Web).

Attivare Windows con licenza digitale

Se avevamo già una copia di Windows 10 attiva sul nostro computer, ma abbiamo proceduto con con una nuova installazione pulita, possiamo attivare Windows 10 senza product key, tramite la licenza digitale legata all'account Microsoft utilizzato finora sul computer. Per ripristinare velocemente la licenza digitale già in nostro possesso, basterà quindi effettuare l'accesso con il nostro account Microsoft personale, aprendo il menu Start in basso a sinistra, aprendo l'app Impostazioni, portandoci nel percorso Account -> Posta elettronica e account e facendo infine clic su Aggiungi un account Microsoft.
Microsoft

In alternativa possiamo portarci nel percorso Aggiornamento e sicurezza -> Attivazione e aggiungere l'account Microsoft da lì. Una volta aggiunto l'account, il sistema provvederà a sincronizzare la licenza d'uso sul PC, così da ripristinarla velocemente senza dover inserire i dati manualmente. Per verificare la corretta attivazione della licenza legata all'account Microsoft, basterà aprire l'app Impostazioni, portarci nel percorso Aggiornamento e sicurezza -> Attivazione e controllare, alla voce Attivazione, se è indicata l'origine della licenza in uso (Windows è attivato con una licenza digitale collegata al tuo account Microsoft).
Attivazione account

Se invece notiamo la scritta Windows è attivato con una licenza digitale, vuol dire che non abbiamo ancora legato la licenza al nostro account Microsoft (stiamo utilizzando un account locale): procediamo subito come visto in precedenza così che, alla prossima reinstallazione di Windows, la licenza si attivi da sola senza dover inserire nessun dato.

Attivare Windows con il codice Product Key

Se è la prima volta che accendiamo il PC, abbiamo provveduto a installare personalmente Windows 10 sul nostro computer assemblato o abbiamo acquistato una licenza da un rivenditore Microsoft, dovremo inserire il codice Product Key per poter attivare la nostra copia di Windows. Il codice Product Key è un codice a 25 caratteri da utilizzare per poter attivare la nostra licenza personale sulla copia di Windows; normalmente essa viene richiesta al momento dell'installazione di Windows, ma possiamo inserirla anche in un secondo momento aprendo il menu Start in basso a sinistra, selezionando l'app Impostazioni, portandoci nel percorso Aggiornamento e sicurezza > Attivazione > Aggiorna codice Product Key e infine facendo clic su Cambia codice Product Key.
Product Key

Si aprirà una finestra in primo piano dove inserire il codice Product Key in nostro possesso e premere su Avanti; se la licenza è valida, verremmo subito informati e l'attivazione verrà completata in pochi secondi. Non abbiamo un codice Producy Key? Possiamo acquistarne uno dal sito ufficiale Microsoft.

Attivare Windows 10 dopo aver cambiato scheda madre o computer

Windows 10 è fornito su molti PC desktop preassemblati e su tutti i portatili con una licenza di tipo OEM, ossia legata alla scheda madre montata sul computer. Se per un upgrade decidiamo di cambiare la scheda madre, Windows 10 non sarà più in grado di gestire la licenza precedente e mostrerà l'avviso "Attiva Windows", anche dopo anni dall'acquisto!

In questo caso possiamo risolvere il problema con due metodi diversi: nel primo metodo prevede di modificare la licenza OEM legata all'account Microsoft (come visto nei precedenti capitoli della guida); se è il nostro scenario, portiamoci al percorso Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione > Risoluzione dei problemi e, quando il sistema mostrerà che non è possibile attivare Windows, selezioniamo la voce Ho modificato l'hardware di questo dispositivo di recente.
Errore licenza

Dopo aver selezionato questa voce, clicchiamo su Avanti e immettiamo le nostre credenziali all'account Microsoft a cui avevamo legato questa licenza; comparirà l'elenco delle licenze legate al nostro account, non dovremo fare altro che selezionare quella che abbiamo utilizzato finora sul computer e premere su Attiva. Non tutte le licenze OEM possono essere trasferite con questo metodo, però vale la pena provare.

Nel secondo metodo racchiude tutti i casi in cui avevamo utilizzato un account locale su Windows 10 o avevamo inserito manualmente la licenza alla prima attivazione: in questo caso è sufficiente portarsi nel percorso Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione > Cambia codice Product Key e immettere il codice Product Key in nostro possesso. Non abbiamo un codice Producy Key? Possiamo acquistarne uno dal sito ufficiale Microsoft.

Nel caso si voglia cambiare PC, in un altro articolo la guida per trasferire una licenza Windows 10 su un nuovo computer

Problemi comuni con la licenza o la Product Key

Se l'attivazione non dovesse funzionare, portiamoci in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione e clicchiamo sulla voce Risoluzione dei problemi, così da permettere a Microsoft di risolvere il problema in maniera automatica. Di seguito, abbiamo raccolto alcun errori che possono capitare con le licenze digitali e i codici Product Key di Windows.
  • Può darsi che il server Microsoft sia occupato o intasato, quindi si viene invitati a riprovare più tardi. Disattivare l'antivirus può aiutare durante questo processo.
  • Un problema di rete impedisce l'attivazione della copia di Windows (Codice di errore: 0xC004FC03). Questo errore di attivazione si verifica quando il PC non è connesso a Internet oppure se c'è un programma come l'antivirus o il firewall impediscono di portare a termine il processo di attivazione online. Assicurarsi quindi di essere connessi a Internet, disattivare il firewall e se dopo qualche giorno di tentativi si verificasse ancora questo problema, provare l'attivazione di Windows tramite telefono. Un altro problema di rete è quello del DNS (errore 0x8007232B) che indica lo stesso una connessione limitata o assente.
  • Se compare un errore per cui "questa chiave prodotto specificato può essere utilizzata solo per l'aggiornamento, non per le nuove installazioni" (Codice di errore: 0xC004F061), significa che è stata fatta un'installazione pulita prima di aver fatto l'aggiornamento. Per risolvere bisognerà quindi reinstallare Windows 7 o 8.1, attivarlo col codice in nostro possesso, aggiornare e poi reinstallare da zero.
  • Il server ha riferito che il product key ha superato il limite di attivazioni (Codice di errore: 0xC004C008 e 0xC004C020): l'errore si verifica se il codice che si sta tentando di utilizzare è già stato utilizzato su diversi PC o se è stato utilizzato su più di un PC. Bisogna tenere presente che un product key vale solo per un PC a meno che non sia stata acquistata una licenza di diverso tipo.
  • Product Key non funzionante (Codice di errore: 0xC004C003): questo è l'errore di attivazione che compare se il codice product key non è valido.
  • Errore di sicurezza (Codice di errore: 0x80072F8F): questo errore si risolve cambiando data e ora del PC in modo che siano corrette. Andare in Impostazioni > Ora e lingua > Data e ora.
  • Errore non specificato (Codice di errore: 0x80004005) L'errore non specificato si può risolvere con l'attivazione manuale, andando in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione Se non ha funzionasse nulla di quanto scritto sopra, sarà necessario reimpostare il PC.

Conclusioni

La procedura per attivare Windows 10 è stata facilitata al massimo, così da ridurre al minimo il rischio d'errore o di perdita della licenza (visto che si legano all'account Microsoft che utilizziamo). Se è la prima volta che avviamo Windows, basterà inserire il codice Product Key presente sulla confezione della copia fisica, sull'etichetta posizionata sotto la scocca del notebook, di lato sul case del PC fisso o fornito via email dopo l'acquisto dallo Store Microsoft.
Ricordiamo che è possibile, da store come Amazon, comprare la licenza di Windows 10 Pro e Home a pochi Euro

Se abbiamo un PC già attivo e vogliamo recuperare il suo codice Product Key (per future reinstallazioni), vi basterà seguire i passaggi descritti nella nostra guida su come Trovare il Product Key di Windows e convalidare la copia autentica. Per rimuovere il watermark che comparirà ogni volta che Windows viene rilevato come non attivato, basterà leggere la guida su Come rimuovere "Attiva Windows" in Windows 10.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy