Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come rimuovere "Attiva Windows" in Windows 10

Aggiornato il:

Come togliere la scritta "Attiva Windows" sul desktop e risolvere errori di licenza digitale e codice prodotto con Windows 10

scritta Attiva Windows Se Windows 10 viene installato saltando la finestra in cui chiede di inserire un product key, allora sicuramente comparirà sul desktop un messaggio che chiede di attivare Windows 10 in modo da rendere la copia autentica e regolare. In alcuni casi questo messaggio che dice "Attiva Windows" può comparire dopo un certo periodo di tempo di utilizzo, senza però impedire all'utente di usare il computer in tutte le sue funzioni. Anche se si può convivere con questo messaggio stampato sullo sfondo del desktop del PC, vediamo ora come rimuovere completamente la scritta o watermark "Attiva Windows" in Windows 10 o, almeno, come nasconderlo.

Cosa significa Attiva Windows 10

Prima di tutto bisogna capire cosa significa questo avvertimento, che se in alcuni casi (come quello di installare Windows 10 da zero senza immettere alcun product key) ha una causa palese, in altri casi, invece, sembra davvero casuale.
Secondo le condizioni di licenza Microsoft, si può usare Windows 10 solo se viene attivato tramite un product Key Regolare e originale.
Quello che è importante sapere sull'utilizzo di Windows 10 secondo le condizioni di licenza Microsoft è che non è possibile utilizzare lo stesso Product Key su due diversi computer, comprese anche le installazioni su macchina virtuale. Ci vuole quindi una licenza diversa per ogni computer utilizzato e non è possibile usare lo stesso codice, ad esempio, per tutti i computer di casa o dell'ufficio (a meno che non sia un tipo di licenza che lo permette).
Inoltre, sempre nel contratto di licenza Microsoft è possibile leggere che "L'avvenuta attivazione non garantisce che il software sia originale o disponga di una regolare licenza", che è il caso in cui Windows 10 venga attivato in modo non regolare e legale, con un product key contraffatto.

Attiva Windows 10 dopo aggiornamento da Windows 7 o Windows 8

Nel caso in cui è stata fatto un aggiornamento di Windows 7 o Windows 8.1 a Windows 10 (che si può ancora fare gratis), l'attivazione della versione precedente di Windows viene trasferita su quella nuova in modo automatico. Questo vale sia nel caso in cui si tratti di una copia Retail di Windows 7 o Windows 8.1 (ossia che è stata comprata separatamente rispetto al PC), sia nel caso di una licenza OEM, ossia se Windows 7 o 8 erano preinstallati dal produttore del PC. Un motivo del possibile problema con l'attivazione di Windows 10 a seguito di un aggiornamento può essere quindi quello di aver usato una copia pirata e non regolare di Windows 7 o Windows 8.1 (anche se più spesso la copia pirata viene praticamente assorbita nel sistema diventando poi regolare).

Attivare Windows 10 dopo installazione pulita

Nel caso in cui è stata fatta un'installazione pulita inserendo un product key che abbiamo acquistato online o recuperato da qualche parte, oppure se Windows 10 era preinstallato dal produttore del PC, se dopo qualche tempo compare il messaggio "Attiva Windows 10", allora il motivo più probabile è che il codice utilizzato per l'attivazione iniziale sia scaduto o sia stato usato troppe volte. Questo può capitare sia con le licenze OEM sia con quelle ESD di Windows 10 di cui avevo parlato in passato (su come comprare Windows 10 a pochi Euro). In pratica si tratta di licenze di seconda mano, acquistate in grande quantità dalle aziende, che poi sono state rivendute non essendo mai state utilizzate. (questo è assolutamente legale). In parole povere, può darsi che la licenza che abbiamo utilizzato per attivare Windows 10 sia scaduta oppure sia stata invalidata dall'azienda che le aveva comprate in origine.
La segnalazione di attivare Windows 10 compare, ovviamente, nel caso in cui sia stata aggiornata una copia senza licenza di Windows 7 o 8 a Windows 10 senza inserire un codice Product Key durante l'installazione.

Attivare Windows 10 senza product Key

Se non viene inserito alcun product key in fase di installazione di Windows 10, allora è abbastanza normale che compaia il messaggio di attivare Windows. Il fatto che può sorprendere è che si può comunque continuare ad utilizzare Windows 10 senza particolari limitazioni e, sopratutto, senza un periodo di prova. Il PC potrà quindi essere utilizzato tranquillamente anche se non si ha un'attivazione.
Oltre al messaggio che chiede di attivare Windows 10, visibile sia sul desktop che nella sezione di Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione, l'unica cosa che non funziona è l'opzione per cambiare sfondo e tema del desktop, che non potrà essere personalizzata. Questo impedisce di cambiare lo sfondo, il colore, la barra delle applicazioni e impostazioni simili. Inoltre, in alcuni casi, sembra che il PC possa non identificare altre unità disco oltre a quella dove è installato Windows 10 (ma di questo problema non ho conferma diretta). Windows 10 continuerà comunque a ricevere aggiornamenti di sistema, sia le patch di sicurezza che quelli di funzionalità.
Questa possibilità viene incontro all'esigenza di poter creare macchine virtuali con Windows 10 senza bisogno di attivarle. Come detto sopra, infatti, non è possibile usare lo stesso product key del computer fisico per attivare l'installazione su PC virtuale.

Come Rimuovere il messaggio Attiva Windows

Per far scomparire la scritta "Attiva Windows 10" sul desktop, ci sono diversi modi che funzionano a seconda del motivo dell'errore.

1) Inserire un codice prodotto valido

Il modo più semplice per risolvere questo problema e rimuovere il watermark di Windows 10 è inserire un codice prodotto originale. Windows 10 accetta per la sua attivazione, e questo è importante saperlo, anche qualsiasi product key valido per Windows 7, Windows 8.1 o Windows 10 (ma attenzione che la versione sia la stessa, perchè Windows Home è diverso da Windows Pro). Ad esempio, quindi, se abbiamo ancora l'adesivo con il codice su un vecchio computer che non usiamo più con Windows 7, quello dovrebbe funzionare per attivare Windows 10. L'importante è che quel computer non venga più utilizzato o che la licenza venga trasferita regolarmente. come spiegato nella guida per trasferire la licenza di Windows e disattivare il product key dal PC vecchio.
Per inserire il product key, andare in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione e premere il link per cambiare codice product key inserendo le 25 cifre dei codici prodotto Windows. Se si utilizza una chiave valida che non è già stata utilizzata troppe volte, Windows 10 dovrebbe attivarsi e rimuovere la scritta sul desktop.
Se si avesse un computer Windows 7 o Windows 8.1 attivato, ma non si conosce il codice Product Key, è sempre possibile recuperare il codice Product Key di Windows come spiegato in passato.

2) Collegare l'account Microsoft al PC e usare lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione

L'errore sull'attivazione di Windows 10 può verificarsi dopo aver cambiato una o più parti hardware del computer, come ad esempio la sostituzione della scheda madre. Windows 10 può legare la licenza digitale ai componenti del PC, quindi se si fanno modifiche importanti, può non riconoscere che sia lo stesso computer.
Per risolvere questo problema, è possibile ricollegare l'account Microsoft al computer ed eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di attivazione di Windows che si trova in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Attivazione . Cliccare quindi in Risoluzione dei problemi e poi, una volta avviato lo strumento, selezionare l'opzione del cambio hardware recente ed effettuare una login all'account Microsoft registrato in Windows 10.
Se non si utilizzava un account locale non Microsoft prima di aver cambiato parti hardware del PC, questo metodo non funzionerà e si dovrà per forza contattare il supporto Microsoft per risolvere il problema, senza alcuna garanzia di successo.
Questo significa che se non l'abbiamo mai fatto, è sempre conveniente usare un account Microsoft su PC Windows 10.

3) Controllare l'Attivazione aziendale

Un problema meno comune, ma che vale ancora la pena menzionare, si verifica in una situazione aziendale. Se Windows 10 è stato attivato da un server aziendale, ma il PC non riesce più a comunicare con questo, allora, dopo un po' di tempo, comparirà la scritta di Attivare Windows 10.
Andando al menù di Attivazione nelle Impostazioni di Windows 10, si vedrà un messaggio di errore con scritto Impossibile attivare Windows su questo dispositivo perché non possiamo collegarci al server di attivazione della tua organizzazione . La soluzione, quindi, sarà quella di contattare il responsabile dei computer in azienda per chiedere di riattivare la licenza.
Se questo messaggio dovesse apparire su un PC che non fa parte di un'azienda, allora saremo costretti a cambiare product key.

4) Acquistare una nuova chiave di Windows 10

Se non abbiamo una chiave di Windows valida e non è mai stata collegata una licenza digitale al proprio account Microsoft, l'unica opzione (legittima) rimasta è quella di acquistare un nuovo codice Product Key per Windows 10. Questo si può fare direttamente dal menu Attivazione in Impostazioni, andando sullo Store Microsoft.
Se si vuol risparmiare e compare un product key valido è possibile cercarlo su Amazon o su Ebay, dove si trovano anche prezzi di licenza a poche decine di Euro (ma come detto sopra sono licenze OEM con il rischio che possano essere disattivate in futuro).
Una volta attivato Windows 10 con una nuova chiave, tornare al menu Attivazione per avere conferma la licenza è collegata all'account Microsoft. Se non fosse così, cliccare sul pulsante per aggiungere un account.

Altri problemi di attivazione di Windows 10

Altre cause di errori con l'attivazione di Windows 10 le abbiamo viste in un altro articolo. Ad esempio, bisogna controllare che il codice prodotto sia corrispondente con l'edizione di Windows installata. Una chiave per Windows 10 Home, infatti, non attiva Windows 10 Pro.
Inoltre, Microsoft limita il numero di volte in cui è possibile utilizzare un codice Product Key per attivare Windows. quindi se quella chiave è stata usata molto in passato, può smettere di funzionare.

Soluzioni alternative per rimuovere la filigrana "Attiva Windows 10"

Se nessuno dei metodi sopra descritti per attivare Windows 10 ha funzionato e non si vuole acquistare una licenza è ancora possibile rimuovere l'avviso sul desktop usando un programma come Universal Watermark Disabler di Winaero. Non si tratta di un crack o un trucco illegale, ma soltanto di un programma che disabilita l'avviso e permette all'utente di cambiare sfondo del desktop (cliccando col tasto destro su un'immagine).
Da evitare, invece, gli Attivatori KMS per piratare Windows 10, illegali e pericolosi da scaricare.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy