Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Download Windows 10 ISO 64 o 32 Bit, l'ultima versione in Italiano

Aggiornato il:

Come ottenere i link al download del disco di installazione di Windows 10 come file ISO, direttamente dal sito Microsoft

download ISO Windows 10 Come già spiegato, si può scaricare Windows 10 come aggiornamento o come ISO usando il Media Creation Tool fornito da Microsoft.
Questo programma permette di fare il download di Windows 10 con le opzioni per ottenere la ISO (l'immagine disco da masterizzare) oppure di creare direttamente la penna USB o il disco DVD di installazione, risparmiando quindi la fatica di doverlo fare manualmente con programmi esterni.
Se però si volesse fare il download diretto del disco di installazione di Windows 10, ossia del file ISO, Microsoft fornisce i link sul suo sito internet, anche se non in modo immediatamente visibile.
Questo è particolarmente utile nel caso per tenere a portata di mano l'ultima versione disponibile di Windows 10, se non si avesse una connessione internet veloce e se si vuol scaricare Windows 10 facendo anche pause (sfruttando un programma o estensione per gestire i download) .

LEGGI ANCHE: Come Scaricare ogni versione di Windows 10, Windows 7 e 8.1

Per fare il download diretto della ISO di Windows 10 in italiano ci vuole un piccolo trucco sul sito Microsoft, sicuro e semplice, che permette di scaricare sempre la versione Windows 10 più recente che in questo momento è la 1909 di Novembre 2019, nelle due versioni a 64 bit o a 32 bit.
Prima di tutto, aprire la pagina web ufficiale dove compaiono i pulsanti per fare l'aggiornamento o per scaricare il Media Creation Tool: https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10.
Adesso, il trucco per vedere i link di download sul sito Microsoft è quello di simulare la visita al sito da un computer che non sia Windows. Microsoft infatti consente il download diretto del disco di installazione di Windows 10 da smartphone o da altri sistemi come Linux e Mac, sui quali il Media Creation Tool non funziona.
In altre parole si deve Cambiare User Agent per vedere siti in versione mobile.

Il modo più semplice di farlo è quello di aprire la pagina usando il browser Microsoft Edge. Da Edge, una volta aperta la pagina del sito Microsoft, si deve premere col tasto destro del mouse su un punto qualsiasi e poi su Esamina elemento per aprire gli strumenti di sviluppo. Nel box che si apre, andare alla scheda Emulazione e cambiare Stringa Agente utente mettendo Apple Safari iPad.
La pagina si riaprirà con la possibilità di scegliere l'edizione, con un menù a tendina dove si può selezionare l'ultima versione disponibile di Windows 10. Dopo aver premuto su Conferma, si potrà selezionare la lingua, mettendo Italiano.
Premendo ancora su Conferma appariranno due pulsanti da cliccare, uno per scaricare Windows 10 a 64 bit, uno per la versione 32 bit.
Se non si sa quale scaricare abbiamo visto in un altro articolo come trovare le specifiche complete del PC Windows 10 per sapere se è 32 o 64 bit.

Con Google Chrome, si può fare lo stesso trucco. Quando carica la pagina del download, premere col tasto destro del mouse e cliccare su Ispeziona (si può aprire anche premendo insieme i tasti CTRL-Maiusc-I). Dagli strumenti di sviluppo, si deve premere il tasto che emula il browser mobile, nella parte sinistra, accanto alla scritta Elements (è piccolo ed ha la forma di un doppio rettangolo). Una volta aperto il sito in versione mobile, selezionare in alto l'iPad e poi ricaricare la pagina premendo il tasto di aggiornamento in alto a sinistra su Chrome, quello con la freccia che gira in tondo verso destra.
Una volta ricaricata la pagina, procedere con la selezione dell'edizione come visto sopra.
In alternativa, si può installare l'estensione User Agent Switcher per vedere velocemente la versione mobile di ogni sito web.

Tenere conto che i link per il download sono temporanei e scadono dopo 24 ore. Bisognerà quindi scaricare la ISO immediatamente. Il file ISO di installazione di Windows 10 può anche superare i 5 GB.

LEGGI ANCHE: Come installare Windows 10 anche da zero (installazione pulita)

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy