Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

10 motivi per comprare un PC Chromebook

Pubblicato il: 4 aprile 2014 Aggiornato il:
Perchè il Chromebook è un grande affare e un computer perfetto per la maggior parte degli utenti
10 pregi del chromebook L'ultima volta che parlai del Chromebook Google era più di due anni fa, quando vennero introdotti sul mercato tra lo scetticismo generale.
Ma Google raramente sbaglia e infatti, secondo dati ufficiali, nel 2013 il Chromebook ha preso il 21% del mercato dei computer portatili negli USA, che non è poco.
Preso dalla curiosità e incentivato dal fatto che questi portatili costano davvero poco, anche io ho comprato un Chromebook.
Per chi non li conoscesse, i Chromebook sono computer portatili speciali che non hanno Windows, Linux o Mac come sistema operativo, ma sono equipaggiati con Chrome OS, che altro non è che il browser Google Chrome con un migliorato supporto per le applicazioni.

LEGGI ANCHE: Usare un Chromebook al meglio: trucchi e guida per lavorare online e offline

Descritto così, il Chromebook sembra davvero limitato: un computer che serve solo a navigare su internet, su cui non si possono installare i programmi tradizionali e che quasi non funziona se non è collegato a internet.
La realtà invece è ben diversa e cercherò di spiegare (e non c'è alcun fine di pubblicità in questo articolo) perchè il Chromebook è un grande affare e un computer perfetto per la maggior parte degli utenti, sia per uso casalingo che per uso professionale o aziendale, in 10 punti.

1) Economico
Se si compra un portatile Windows che costa 300 Euro, a meno che non si tratti di una clamorosa offerta limitatissima, si tratta certamente di un portatile scadente e lento o, in gergo, "un mezzo cesso".
Il Chromebook costa tra i 200 e i 300 Euro ed offre il miglior rapporto qualità prezzo che si può trovare sul mercato oggi.

2) Velocità
Nessun altro dispositivo offre tanta velocità per un prezzo così basso.
ChromeOS è una piattaforma che non soffre della pesantezza di servizi o processi che girano sotto.
Un dispositivo con un processore Intel Celeron 2955U 1.4 GHz e 2 GB di RAM si sente molto più potente di quanto sia in realtà.
Il tempo di avvio è compreso tra i 4 e i 10 secondi.
Il Chromebook è velocissimo, eseguendo tutte le operazioni per cui è progettato in modo rapido ed efficiente come farebbe un Macbook da 1400 Euro.

3) Semplicità ed efficienza
Per sua natura, il Chromebook si presta ad un'esperienza efficiente.
Quando si lavora con un Chromebook, non ci sono distrazioni come in un PC normale e si può soltanto lavorare e navigare su internet.
Il Chromebook non richiede configurazioni, non richiede manutenzione, non necessita di un intervento tecnico da un esperto e non è preda di virus (anche se ogni pc che si connette a internet può essere preda di hacker).
Si lavora a schermo intero per la maggior parte del tempo, e non c'è assolutamente alcuna curva di apprendimento.
Il Chromebook poi è anche familiare per tutti, con un menu Start di applicazioni e i pulsanti per chiudere e minimizzare le finestre come fa Windows.

4) Affidabilità
ChromeOS è basato su Linux e gode di un livello impareggiabile di affidabilità.
Come accennato, siccome non si possono installare programmi, il computer non può essere preda di virus e malware.
Ciò significa un risparmio di costi aggiuntivi per le imprese e minori perdite di tempo nel dover fronteggiare eventuali infezioni.
Potrei lasciar usare il Chromebook a mia madre o a una qualsiasi persona senza aver paura che possa prendere virus.

5) Il lavoro è basato sul browser
La principale preoccupazione (anche per me) riguardo al Chromebook, è quella di non poter usare i programmi del PC.
Pensandoci e ripensandoci mi sono poi reso conto che una persona come me, che non deve lavorare tutto il giorno con programmi come Excel, Powerpoint, Autocad o altri programmi specializzati, non ha molto bisogno di programmi.
La maggior parte ciò che facciamo oggi si fa con un browser web.
Siccome poi Chrome è stato equipaggiato con applicazioni, addons ed estensioni, tutti i programmi di cui potrei aver bisogno sono lì, a portata di mano dentro al browser, funzionanti anche senza connessione internet, offline.

6) Applicazioni e add-ons
Chi pensa che il Chromebook non sia altro che un browser web dovrebbe rivedere le sue idee.
Basta guardare l'app Store Google Chrome per scoprire, oltre alle numerose estensioni, le applicazioni desktop di Chrome e le applicazioni che funzionano anche offline.
Tra le app ci sono le app Google Documenti per scrivere come in Word, Fogli di calcolo come Excel, editor di foto simili a Photoshop, Gmail, editor video, app per sentire musica, per vedere video e film e tanto altro.

7) Lo spazio Cloud
Il Chromebook è molto veloce anche perchè dotato di un'Unità SSD con poco spazio da usare solo per i file scaricati da internet.
I file però possono essere meglio salvati sullo spazio cloud offerto da Google Drive che, per chi usa un Chromebook, diventa di 100 GB.
In Chrome i file salvati in Google Drive possono essere aperti anche offline senza internet, (limitatamente a quelli più usati),
Ovviamente poi si possono usare anche altri servizi di archiviazione cloud come Dropbox.

8) Integrazione con Google Apps
In Italia forse non sono molte, ma per le aziende migrare dai classici programmi Office a Google Apps è più che vantaggioso.
Se un'azienda usa Google Apps, i suoi dipendenti possono usare con piena efficienza i Chromebook per lavorare all'interno del cruscotto aziendale.

9) Si può usare come un PC normale
Tra le applicazioni fornite dal WebStore di Chrome c'è anche Chrome Remote Desktop che permette di collegarsi in desktop remoto al PC principale.
In desktop remoto via internet, ovunque si vada, per usare quei programmi che non possono essere sostituiti da applicazioni web.

10) Buona qualità hardware
Dal Chromebook, che costa così poco, non si può certo pretendere la stessa qualità hardware di un Macbook, ma per quel prezzo la qualità è assolutamente ottima.
Trackpad, tastiera e schermo dei Chromebooks, sia di fascia bassa che di fascia più alta, sono buoni e non si sentono come di prodotti sottocosto.

Bonus: Sui Chromebook è anche possibile installare le applicazioni Android scaricabili sempre dal Chrome web Store.
Per il momento sono solo 4; Duolingo, Evernote, Sight Words e Vine, ma saranno presumibilmente sempre di più in futuro

In conclusione dire che il Chromebook, per me un grande affare, dovrebbe essere considerata un'importante alternativa ai normali portatili o, almeno, per affiancare il PC principale.
Il Chromebook è uno strumento ideale per la gran parte degli utenti che lavorano col computer ogni giorno, che viaggiano e che hanno bisogno di velocità.

A questo punto ci si potrebbe chiedere: "Ma dove lo compro un Chromebook?"
Purtroppo Google non ha ancora commercializzato i Chromebook in Italia, o meglio, non in via ufficiale.
Si può comunque trovare il Chromebook in vendita su Amazon.it.
Se però si volesse comprare il Chromebook al prezzo più basso europeo conviene comprarlo sul sito Amazon.de tedesco, come ho fatto io (è arrivato in 3 giorni senza costi aggiuntivi).
I modelli di Chromebook migliori sono quelli con processore Intel: HP Chromebook 14 pollici, Acer C720 11 Pollici (che costa solo 200 Euro), con e senza schermo touchscreen e Toshiba 13 pollici, il più recente.
Ci sono poi i modelli Samsung e HP Chromebook 11 pollici con processore Exynos, un po' inferiore.

LEGGI ANCHE: Usare Chrome come sistema di app in Windows 8 e il PC diventa un Chromebook

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
30 Commenti
  • xxx2010
    4/4/14

    ciao claudio,comprando dal sito amazon tedesco come hai consigliato te poi devi impostarlo in lingua italiana'credo sia semplice..ci sto facendo un pensierino come secondo pc da usare come alternativa tipo l'acer c720 11 pollici

  • Claudio Pomes
    4/4/14

    si, l'unica cosa a cui bisogna abituarsi è che hai la z al posto della y e viceversa

  • PaoloAssistant
    5/4/14

    ci stavo pensando da un po...il mio unico dubbio è la compatibilità col pacchetto office. mi spiego meglio: se io devo inviare un documento che scrivo con google docs il mio destinatario non potra mai leggerlo con word giusto? questa pecca mi rende molto dubbioso perche ti impedisce di comunicare con il 99% degli altri utenti..

  • Claudio Pomes
    5/4/14

    No, lui lo può leggere con word; c'è da dire però che se lavori molto con office non ti conviene comprare questo computer

  • robis
    6/4/14

    GRAZIE PER LE ECCELLENTI INFORMAZIONI

  • Bricco Baldo
    12/9/14

    oh beh... basta solo rinunciare alla segretezza dei propri dati.

  • Claudio Pomes
    10/12/14

    veramente tutte le connessioni dei servizi google sono crittografate, certo poi se pensi che sia proprio Google a spiare i tuoi dati, spegni tutti i computer

  • Phelps
    15/12/14

    Ciao Claudio , a dicembre 2014 quale è secondo te il chromebbook con il miglior rapporto qualità prezzo, con display da 13 pollici o superiore, grazie.

  • Claudio Pomes
    16/12/14

    L'acer CB5-311 http://amzn.to/1yXwTAD e il Toshiba CB30-102 http://amzn.to/1wVb2d0

  • Android TheBest
    20/12/14

    Dopo i 10 motivi per comprarlo quando scrivete i 100 motivi per non comorarlo?

  • Claudio Pomes
    20/12/14

    L'unico motivo per non comprare un chromebook è se ti serve uno specifico programma Windows per lavorare che non si può sostituire, per gli altri 99 pensaci tu perchè a me non vengono in mente

  • Biagio Zingales Alì
    25/12/14

    È possibile avere una shell? Dovrei collegarmi in SSH a computer remoti.

  • Claudio Pomes
    25/12/14

    si c'è ssh su chromebook https://chrome.google.com/webstore/detail/secure-shell/pnhechapfaindjhompbnflcldabbghjo

  • Cuscinobobò
    22/1/15

    ciao claudio, a me servirebbe per portarmi in giro un device che mi permetta di scrivere la tesi, cioè gestire un file word anche pesante, con immagini. è sconsiglaito in questo senso? per fare altro non mi servirebe

  • Maria Mondelli
    23/1/15

    Ciao volevo delucidazione sulla questione googledocs/word. Un chromebook legge un file word? quali sono i limiti per chi usa molto il word? Io vorrei comprarlo ma appunto ho paura per via del fatto che dovrei utilizzare googledocs.

  • Claudio Pomes
    23/1/15

    dovreste provare a vedere, dal tuo attuale PC, come vi trovate usando Word online come app per Chrome http://www.navigaweb.net/2014/02/microsoft-office-online-sito-gratuito.html

  • asd
    23/1/15

    è possibile utilizzare googledocs da offline?

  • Claudio Pomes
    23/1/15

    si, è scritto anche nell'articolo

  • tanzi nicolo
    4/3/15

    Si può usare per guardare film in streaming?

  • Claudio Pomes
    4/3/15

    e certo, essendo chrome li proietti anche in tv sul chromecast

  • Deby Flaming
    16/12/15

    Salve,spero che qualcuno possa rispondere ad alcune domande riguardo chromebook: leggevo che non è possibile istallare programmi ma grazie alle app questo "problema" si può risolvere. Siccome io uso il pc principalmente per navigare, scrivere (e ho letto che ci sta la app word quindi no problem) vedere film, elaborare file video/audio..... Siccome mi interessa volevo sapere, i file video/audio/foto li posso scaricare nel pc per poi utilizzarli con un programma apposito (o una app) oppure mi consigliate di optare per un "pc normale" diciamo.... Tutti mi consigliano il Mac perchè ha degli ottimi programmi per elaborare i video ecc e per la qualità in generale...ma sinceramente costa troppo e siccome la mia è una passione e non un lavoro, per me non vale la pena spendere tutti quei soldi. Sapreste consigliarmi? Grazie

  • Claudio Pomes
    16/12/15

    è facile verificare, prova dal PC app come WeVideo e vedi se ti soddisfano
    https://chrome.google.com/webstore/detail/wevideo-video-editor-and/okgjbfikepgflmlelgfgecmgjnmnmnnb

  • SARA
    7/1/16

    Ciao, ti vorrei fare due domande.
    E' vero che attualmente non esistono chromebooks a 17 pollici e che skype non si può usare ?

  • Claudio Pomes
    7/1/16

    Skype si può usare eccome sui Chromebook

  • massimo
    7/1/16

    Ciao Claudio mi dicono che per usare il chromebook bisogna pagare un quota fissa mensile di 15,00/ 20,00 Euro a google.
    Vero o falso?
    Non bisogna pagare nulla per l'utilizzo della loro piattaforma o qualsiasi altro?

  • Claudio Pomes
    7/1/16

    ma dove le leggete queste fesserie? no, non ci sono tasse o abbonamenti

  • massimo
    7/1/16

    Scusa ma oggi un amico tecnico mi ha riferito questo io sono intenzionato a comprarlo se è come da te descritto senza clausole.
    Grazie mille Claudio.

  • Fede Sax
    31/1/16

    Ciao, sto cercando di sostituire il mio vecchio portatile che ha ormai più di 15 anni circa..(direi che è ora no?)..le mie esigenze sono queste: uso prevalente ricerche varie su internet, archivio fatture lavorative e documenti in word...quindi molto semplice direi no?? Vorrei una macchina leggera e comoda per il trasporto...e che sia veloce, mi stavo orientando su un 13pollici...poi nota finale prezzo circa sui 300€...potresti consigliarmi?? Grazie..

  • Claudio Pomes
    1/2/16

    Chromebook è un'ottima scelta

  • Fede Sax
    7/2/16

    Ciao, potresti gentilmente consigliamu anche qualche marca e modello per favore??
    Vorrei fare l'acquisto più giusto per me se possibile....dato che non sono per niente tecnologica avrò difficoltà ad usare qualcosa di diverso da windows 7??? Grazie ancora per l'aiuto ..