Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Perché un computer si blocca o si ferma all'avvio?

Pubblicato il: 26 dicembre 2013 Aggiornato il:
Quali possono essere le cause di un computer che si blocca spesso o si ferma all'avvio senza accendersi? tutte le soluzioni possibili
cause pc si ferma e si blocca Una delle cose più frustranti del mondo di oggi è alzarsi la mattina per accendere il computer che però si ferma subito all'accensione, rifiuta di avviarsi o continua a riavviarsi.
Questo è particolarmente irritante soprattutto se quel PC stava ancora funzionando benissimo il giorno o la sera prima, e non si ha davvero idea del perchè abbia smesso di funzionare proprio ora.
In altri casi invece i sintomi che qualcosa non sta girando nel modo giusto si notano perchè il computer comincia a bloccarsi sempre più frequentemente costringendoci al riavvio e rendendo quindi il computer non utilizzabile e ogni lavoro insalvabile.

In questa guida rapida vediamo perchè un computer può avere questi problemi, perchè si ferma all'avvio e perchè si blocca spesso, cercando anche di capire come risolvere la situazione, anche quando sembra assai critica.

I due casi, quella del blocco del PC mentre è acceso e quello del mancato avvio, sembrano diversi, ma possono avere lo stesso tipo di origine.
Diciamo subito che, presupponendo di usare Windows come sistema operativo, i blocchi improvvisi ed i riavvii possono presentarsi saltuariamente con una certa normalità.
Questo perchè Windows è un programma non perfetto su cui girano altri programmi quindi, siccome nessun software è perfetto ed ha i suoi bug sconosciuti, possono capitare gli errori casuali ed i blocchi.
Se questo avviene una volta l'anno o anche solo una volta al mese, allora fa niente, ma se è cosa di ogni giorno allora meglio capire cosa sta succedendo.

Le cause di rottura di un computer possono essere sintetizzate in 10 punti chiave:

1) La memoria è danneggiata
Questo è il caso più frequente di rottura dei computer e, soprattutto, dei blocchi improvvisi.
Il modo più semplice per capire se è effettivamente la memoria RAM la causa del problema è quello di cambiare scehda di memoria con una di riserva o con una nuova (vedi guida per cambiare la RAM dentro al computer)
Se non si ha una scheda RAM a disposizione, si può eseguire il programma Memtest, da copiare su un CD o una penna USB che va avviato all'accensione del computer cambiando l'ordine di avvio nel BIOS o nel menu iniziale.
L'unico modo di risolvere un problema di memoria è quello dii sostituirla con una nuova memoria che costa poco ed è facile da montare e smontare.

2) Cambiato l'ordine di avvio
Quando il computer si ferma all'avvio, il problema potrebbe essere più banale di quanto si pensi.
Può darsi, e vale quindi la pena controllarlo subito, che sia stato modificato l'ordine di boot e che quindi il computer cerchi il sistema operativo sulle penna USB inserita o nel CD-ROM.
In pratica il sistema non riesce a trovare la partizione per eseguire il bootloader e cominciare a caricare Windows.
Questo può succedere perchè era stato cambiato l'ordine di avvio manualmente per fare qualche operazione oppure anche per caso quando la batteria tampone CMOS (una piccola batteria rotonda sulla scheda madre) si esaurisce (VEDI ANCHE: Fare un reset del BIOS cancellando la memoria CMOS e togliendo la batteria tampone).
Questo è una delle cause più frequenti dell'Errore schermo nero con cursore all'avvio del PC Windows e in genere compare un messaggio che avvisa l'utente della mancanza di un sistema operativo.
VEDI QUI Come riconfigurare l'ordine di avvio o boot del computer.

3) Bootloader corrotto
Se la soluzione più banale del punto 2 non funziona e il PC si blocca ancora all'avvio, il problema potrebbe essere dovuto ad un bootloader danneggiato.
La soluzione può essere quella di utilizzare l'utility Super Grub Disk per riparare il boot loader.
LEGGI ANCHE: Fix MBR su Windows per ripristinare boot loader e avvio del computer

4) Problemi sul Registro di sistema in Windows
Il registro di Windows contiene informazioni vitali per l'esecuzione del sistema operativo e dei programmi e spesso può causare problemi se viene mal modificato, manualmente o a causa di virus o altri programmi.
La soluzione per risolvere i problemi sul registro di sistema, se Windows ieri funzionava e oggi no, è il ripristino di configurazione.
Evitare invece i programmi di riparazione e ottimizzazione automatica del registro; semmai si può usare l'utility inclusa in Ccleaner che è il tool più affidabile.

5) Problemi Hardware, schermo blu, riavvio continuo
In computer con Windows XP o versioni precedenti capitava molto spesso, in Windows Vista e 7 un po' meno, in Windows 8 è più raro, ma lo schermo blu può sempre comparire e sta a significare un problema hardware.
Con la parola Hardware si indica l'insieme dei pezzi fisici del computer che possono essersi danneggiati oppure che vengono riconosciuti da Windows in modo errato.
In un altro articolo ci sono alcune soluzioni per problemi di schermo blu, se il computer si spegne da solo o si riavvia all'improvviso.
Si può approfondire ancora il discorso con i 10 motivi principali dei crash di Windows e del PC
In generale è bene controllare che i driver siano aggiornati e installati correttamente e bisogna provare ad accendere il computer staccando tutti i dispositivi esterni, per vedere se la colpa è di uno di questi.
LEGGI ANCHE: Nel caso di periferica sconosciuta come scaricare i driver giusti

6) Cluster corrotti dell'Hard Disk
I Cluster sono i settori di memoria del disco rigido.
Se uno di questi fosse corrotto o rovinato, quando la testina prova a leggere cosa c'è sopra, va in errore e il PC si blocca o si riavvia.
Come già visto, si può usare lo Scandisk per correggere gli errori del disco o, per fare un controllo più approfondito, usare strumenti di verifica della salute e delle prestazioni dell'hard disk.
In caso di problemi, VEDI QUI Cosa fare se l'hard disk del computer è rotto o danneggiato

7) Surriscaldamento, polvere e impianto d'areazione e raffreddamento
Potrebbe sembrare banale, ma i PC possono davvero spegnersi o bloccarsi per problemi di surriscaldamento, soprattutto in estate.
Questo capita se il flusso d'aria è istruito dalla polvere o da impedimenti di altro tipo che impdiscono alla ventola di raffreddare l'interno del computer, scheda grafica o CPU.
La soluzione ovviamente è controllare le ventole e pulire le prese d'aria dalla polvere.
Per aiutarci, leggere le due guide:
- Pulire le ventole e dentro il computer
- 8 modi per raffreddare il pc quando fa caldo

8) Un Malware o un virus
Mai sottovalutare la capacità che hanno i virus di infettare un computer anche se questo è protetto con un antivirus.
Anche i più esperti possono diventare vittime di malware che non si fanno notare, non sembra facciano niente di speciale, tranne per il fatto che il PC va più lento o si blocca spesso.
In altri articoli abbiamo scritto:
- Come sapere se il PC è infetto da virus
- Cosa fare se il computer è colpito da un virus
- Cosa fare quando si scopre un virus sul computer in 10 passi

9) Programmi sbagliati o installati male
Uno come me, che scrive su un blog di computer e cerca sempre nuovi programmi, può incappare a volte in software corrotti o sballati, che provocano errori sul PC o che funzionano male.
Può anche darsi che un programma non funzioni bene a causa di un'installazione andata male o corrotta da un secondo successivo software dalle funzioni simili.
L'ideale è usare sempre programmi aggiornati all'ultima versione, sempre che siano compatibili col sistema operativo usato.
Se ad esempio Office 2013 non funziona bene, o si blocca, meglio passare alla versione più vecchia del 2007.
Se un programma blocca il computer, vedi qui come sbloccare windows se il pc si blocca o se il computer va lento.

10) In altri articoli abbiamo visto, per approfondire:
- Se il pc non si collega a internet, come ripristinare la rete e la navigazione web
- Se il pc non si collega a internet, ripristinare la rete e la navigazione web
- Se il pc non si avvia, risolvere con i boot CD Hiren e rescue disk di emergenza
- Recupero dati e file da un computer che non parte
- Se Windows non parte e non si avvia, come salvare tutto e reinstallare
- Scopri cosa non va nel computer quando non funziona bene

Per ogni problema comunque, quando possibile, vale la pena stamparsi la Guida per riparare il computer senza andare dal tecnico

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)