Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Entrare in modalità provvisoria su Windows 10 e 8.1

Aggiornato il:

Modi per entrare in modalità provvisoria di Windows 10, sia se il computer si avvia normalmente, sia se non parte più

entrare in modalità provvisoria windows 10 La modalità provvisoria è lo strumento indispensabile per risolvere ogni tipo di problema del computer. Quando c'è un errore di sistema che sembra irrisolvibile e quando c'è un malware o virus, se il PC non si blocca nella fase iniziale di avvio (quando compare il circolino che gira), per rimettere le cose apposto è necessario entrare nel computer in modalità provvisoria, caricando il sistema al minimo, con i soli servizi essenziali.

Tradizionalmente, come visto nella guida generale su come avviare il computer in modalità provvisoria, Chi usa Windows deve semplicemente premere il tasto F8 durante il processo di avvio del PC, prima di vedere il logo di Windows. Questo però non funziona su Windows 10.

In teoria si può entrare nel menu di avvio in modalità provvisoria su Windows 10 premendo insieme tasti Maiusc e F8 insieme velocemente all'avvio del computer. Questo metodo, però, non è affidabile e su alcuni PC non funziona.
ci sono quindi diversi modi per avviare Windows 10 in modalità provvisoria.

1) Tenere premuto Maiusc sulla tastiera insieme al tasto riavvia in Windows 10 e 8 per riavviare in modalità provvisoria.
Solo in Windows 10 questo metodo funziona anche dalla schermata di blocco, prima di accedere con l'account, premendo il pulsante in basso a destra.
Quando si riavvia il computer, compare la console di ripristino con il menu avanzato di avvio di Windows 10 .
Qui premere su Risoluzione dei problemi, poi andare su Opzioni avanzate, premere sul box delle Impostazioni di avvio e premere il tasto Riavvia.
Nella schermata che compare è possibile scegliere tra diverse opzioni :

  • Attiva debug, per la modalità di risoluzione dei problemi.
  • Abilita registrazione avvio, per registrare in un file l'elenco dei driver che vengono installate durante l'avvio.
  • Abilitare video a bassa risoluzione se si hanno problemi con la scheda video.
  • Attivare modalità provvisoria
  • Modalità provvisoria con rete per avere possibilità di accedere a Internet o ad altri computer in rete.
  • Attivare modalità provvisoria con prompt dei comandi.
  • Disattivare l'esecuzione dei driver non firmati.
  • Disabilitare protezione antimalware
  • Disattivare riavvio automatico dopo un'interruzione o crash.

Premendo Invio si avvi Windows 10 e 8 normalmente.

2) La stessa cosa si può fare anche andando in Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Ripristino e poi premere su Riavvia Ora sotto la sezione dell'Avvio Avanzato sul lato destro.
Diversi altri modi descritti nella guida su come entrare nella console di ripristino di Windows 10

3) Se il PC non si avvia o si riavvia di continuo o termina con una schermata nera, si può aprire la console di ripristino facendo diversi avvii interrotti, ossia spegnendo e riaccendendo ripetutamente il dispositivo. Sui PC desktop si può premere il tasto reset sul case del computer, quello accanto al pulsante di spegnimento, quando compare il logo Windows o il circolo che ruota. Sui portatili, tenere premuto il tasto di spegnimento per 10 secondi e poi riaccendere e ripetere lo stesso altre due volte.

4) Tasto F11
Su alcuni computer con Windows 10, ad esempio gli HP, premendo F11 si avvia la System Recovery.

Per uscire dalla modalità provvisoria, sul desktop, premere il tasto destro del mouse sul menù Start e poi su Esegui (oppure premere insieme i tasti Windows- R), scrivere nella casella di testo msconfig e poi premere Invio. Nella scheda delle Opzioni di avvio, deselezionare la casella di controllo Modalità provvisoria.

Per finire, è ancora possibile usare il tasto F8 per entrare in modalità provvisoria nel PC se si fa una modifica al sistema.
Aprire un prompt dei comandi e digitare il comando Bcdedit /set {bootmgr} displaybootmenu yes.
Questo rallenterà un po' l'avvio del computer mostrando una schermata intermedia di scelta del sistema operativo da avviare.
Per interrompere la visualizzazione del Boot Manager di Windows 10 e 8, digitare, nel prompt dei comandi:
bcdedit /set {bootmgr} displaybootmenu no e premere Invio.
La stessa cosa avviene anche usando il comando bcdedit /set {default} bootmenupolicy legacy che serve a disabilitare UEFI.

LEGGI ANCHE: guida per riparare il computer senza andare dal tecnico.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy

Un Commento
  • Ciro Cani
    14/8/16

    grazie 1000, sono riuscito a risolvere con il metodo 9