Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Risolvere problemi di rete, connessione tra pc e condivisione internet, file e stampanti

Pubblicato il: 27 ottobre 2009 Aggiornato il:
L'argomento rete è forse quello più complesso in informatica assieme al capitolo sicurezza.
Sicurezza e rete vanno sempre a braccetto perchè una rete tra computer deve rimanere impermeabile a penetrazioni dall'esterno.
Per immaginare una rete informatica, si può pensare a un gruppo di computer connessi tra loro tramite cavi per scambiare dati e condividere risorse, con un router che li cataloga, li identifica e che fa da porta per uscire all'esterno.
Il router è la porta del bunker, dove sono assegnati i permessi per entrare e per uscire.
In termini generali, chi può entrare è la connessione internet, chi può uscire sono i programmi p2p, le chat e alcuni programmi che comunicano con l'esterno.
Ogni programma che esce fuori, usa una porta rappresentata da un numero e, sul router, si può aprire o chiudere questa porta.
Nelle aziende, questo router chiude quasi tutto.

Penso che una spiegazione più facile e semplificata del concetto di rete non si poteva scrivere!!

Allora, quello che ci interessa adesso è provare a diagnosticare e risolvere eventuali problemi di comunicazione tra due pc Windows dentro una stessa rete (o una stessa casa), nella condivisione dei file e della stampante e nello scambio dei dati in generale.
Questo post è indirizzato all'ambito pratico, per la risoluzione di problemi di internet comuni, con una esposizione comprensibile a tutti, legati soprattutto a 4 operazioni spiegate in altri articoli:

1) Come condividere internet tra due computer con Windows Xp senza usare un router;
2) Come condividere la connessione adsl di casa con Vista;
3) Come entrare nei pc degli altri, dei vicini di casa, se tutti si connettono dalla stessa rete (come avviene, ad esempio con Fastweb).
4) Come configurare il router Wifi di casa in modo sicuro.
5) Condividere cartelle in rete privata su Windows 10

Il problema è che con Windows le cose sono sempre molto facili da fare però, se non funzionassero, ci si ritroverebbe come dei bimbi, senza assolutamente sapere che leve muovere per risolvere eventuali errori.

Quindi, per venire incontro a chi mi ha chiesto supporto, scrivo questi consigli pratici in modo da cercare di rispondere alle esigenze di tutti e risolvere i problemi di connessione, di comunicazione e di condivisione tra più computer.
In un altro articolo sono indicati diversi programmi di diagnostica, test e controllo delle connessioni internet ma prima è meglio leggere questi dettami teorici e pratici.

1) Workgroup: Assicurarsi che ogni computer a cui si desidera accedere è nello stesso gruppo di lavoro.
Il nome del gruppo di lavoro deve essere esattamente lo stesso su ogni computer, anche considerando maiuscole e minuscole.
Il grupppo di lavoro si imposta andando in Pannello di controllo --> Sistema --> Nome Computer --> Cambia.
Considerare che, di default, il gruppo di lavoro su un pc Windows è WORKGROUP e siccome tanti non lo sanno e non lo cambiano, rimangono vulnerabili e, se sono soddisfatte altre condizioni, ci si può entrare dentro.

2) Condivisione file e stampanti: Assicurarsi che la condivisione file e stampanti è attivata per la scheda di rete usata per navigare su internet.
È possibile attivare questa andando sul Pannello di controllo --> Connessioni di rete --> clic tast destro sulla connessione di rete attiva --> Proprietà e fare in modo Condivisione file e stampanti per reti Microsoft sia selezionata.
Condividendo i file si deve stare attenti a non condividere l'intero hard disk del computer (una volta trovati, nella rete di casa mia (Fastweb) un pc tutto aperto e condiviso e potevo farne quello che volevo con i suoi file, senza assolutamente usare tecniche di hacking).

3) Autorizzazioni alle cartelle condivise: Nelle risorse del computer si vede la cartella Shared Folders al cui interno c'è quello che si sceglie di condividere con altri computer.
Le cartelle condivise sono contraddistinte da una manina sotto l'icona.
Cliccando con il tasto destro del mouse su una cartella condivisa si possono impostare le autorizzazioni e, in questo caso, si può mettere l'accesso completo all'amministratore ma non a Everyone (chiunque).
Se capita il messaggio di errore: "L'utente potrebbe non avere il permesso di utilizzare questa risorsa di rete ... Accesso negato.", il problema potrebbe anche essere in queste autorizzazioni per la directory condivisa, non impostata correttamente.
A seconda se si esegue Windows XP Home o XP Pro, sarà necessario configurare la condivisione correttamente.
Per XP Home, è possibile condividere solo i file utilizzando la condivisione file semplice con procedura guidata.
Per XP Pro, è necessario disattivare la Condivisione file semplice (dalle opzioni cartella --> scheda visualizzazione) e impostare le autorizzazioni NTFS e le autorizzazioni di condivisione per consentire l'accesso a tutti (click tasto destro della cartella --> Proprietà --> Scheda protezione, impostare su Everyone tutto tranne il controllo completo.

4) Correggere gli indirizzi ip e l'indirizzo della Subnet Mask: Non si dovrebbe avere questo problema se tutti i computer sono collegati allo stesso router, ma è comunque degno di nota.
Assicurarsi quindi che la subnet mask e il gateway predefinito sono gli stessi per tutti i computer.
Se questi non sono gli stessi, si hanno problemi a collegare i computer in rete.
È possibile visualizzare queste informazioni facendo clic su Start --> Esegui --> digitare cmd --> scrivere IPCONFIG /ALL dal prompt dei comandi su ciascun computer.

5) controllare il Firewall: Il mio suggerimento sarebbe di prima disattivare il firewall di Windows (quello interno) su tutti i computer e quindi tentare di accedere alle cartelle condivise.
Inoltre, assicurarsi di disattivare tutti i programmi firewall di terze parti come il consigliato Comodo, il miglior firewall gratuito.
Se si trova che la condivisione funziona con il firewall, assicurarsi di aggiungere Condivisione file e stampanti all'elenco delle eccezioni in Windows Firewall ed anche sul software esterno.

6) Utilizzo protocollo TCP/IP: Probabilmente nessuno si dovrà preoccupare di questa rogna che cito soltanto per completezza.
Bisogna assicurarsi che i computer della rete sono connessi a Internet utilizzando il protocollo TCP/IP per comunicare e non IPX/SPX o NetBEUI.
Per controllare questo fattore, si può andare su Start --> Pannello di controllo --> Connessioni di rete --> fare clic col tasto destro sulla connessione di rete usata --> scegliere Proprietà e vedere che il protocollo TCP/IP è elencato nella casella di riepilogo.

7) Username e password: Se è stato fatto tutto correttamente fino a qui e ancora non si riesce a connettere i pc, allora si può anche provare a impostare gli stessi nomi utente e password su tutti i computer.
Senza cambiare l'utente corrente, si può creare un nuovo account identico e con permessi e privilegi da amministratore, su tutti i computer da collegare.

8) Nome del computer: Assicurarsi che i nomi NetBIOS per tutti i computer sono unici e non duplicati o gli stessi.
Il nome del computer si imposta dove si metteva il gruppo di lavoro (punto 1: pannello di controllo --> Sistema --> Nome computer --> Cambia).
Il nome NetBIOS, è rappresentato dalle prime 8 lettere del nome assegnato.
Se quindi i pc sono stati chiamati Navigaweb1 e Navigaweb2, essi hanno lo stesso nome Netbios "Navigawe".
Allora i primi otto caratteri del nome di un computer devono differire altrimenti si avranno problemi.

9) Criteri di protezione locali: Un altro motivo per cui non si potrebbe essere in grado di accedere a un altro computer attraverso la rete è a causa delle politiche di sicurezza locali.
Queste si possono vedere dal Pannello di controllo --> Strumenti di amministrazione --> Criteri di protezione locali --> Criteri locali --> Opzioni di protezione.
Da qui, trovare il seguente criterio: "Accesso di rete: non consentire l'enumerazione anonima di account e condivisioni SAM"
Assicurarsi che il valore sia impostato su Disabilitato.
Inoltre, assicurarsi di disattivare solo l'impostazione che dice "account e condivisioni SAM" e non quello che dice solo "account SAM".

10) Disinstallare gli antivirus e le suite di Internet Security: Infine, assicurarsi che tutti i programmi antivirus siano spenti o disinstallati per testare la connessione.
Se si dispone di qualsiasi programma di Internet Security come Norton Internet Security o Kaspersky Internet Security, disabilitarli!

11) Eliminare le protezioni COM tra i pc in rete: qui si va un po' sul tecnoco e non credo serva ma, lo cito perchè è spiegato passo per passo in un altro articolo e, se arrivati fino a qui, non si è ancora risolto, può darsi che ci sia questo problema.

Questi 10+1 sono i consigli migliori che ho tirato fuori dalla mia esperienza, se ne avete altri, condivideteli mentre per qualsiasi problema... lasciate un commento che ci proviamo!

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • anonimohahaha2010
    30/1/16

    salve io cio 2 pc uno fisso e un altro portabile ma quando mi connetto a interne uno dei due non si connette mi esce connesso ma nessuna connessione di rete lo anche formattato e il problema e sempre lo stesso come posso risolvere grazie