Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Proteggere file e cartelle con password su Windows

Ultimo aggiornamento:
Migliori programmi gratuiti per PC Windows che permettono di proteggere con password cartelle e file in modo crittografato e sicuro
file protetti Proteggere con password file e cartelle significa renderli inaccessibili e illegibili sul computer per tutti coloro che non conoscono la password.
Questo diventa utile se si utilizza un pc familiare, condiviso con altre persone che possono essere fratelli, sorelle, genitori, mogli e mariti in modo che nessuno possa aprire i file senza password.
Se quindi si hanno documenti privati o foto personali, li si può proteggere rendendoli bloccati o, addirittura, nascosti a chi non ne conosce l'esistenza.
Se poi il file fosse un programma, nel senso di file eseguibile .exe, è possibile proteggere anch'esso e renderlo non avviabile e quindi il programma verrebbe bloccato.

Su Windows, se ogni persona che usa il computer avesse il proprio account, si possono creare permessi speciali su un file o una cartella, premendoci sopra col tasto destro e, dalla scheda sicurezza, impostare i permessi di lettura, modifica e accessibilità per ciascuno degli account.
Ma se sul pc fosse configurato un solo utente, bisogna allora trovare un modo gratuito per nascondere o proteggere con password di file e cartelle.

In linea generale, per qualsiasi versione di Windows ed anche quando sul computer c'è un solo utente, i migliori modi per proteggere le cartelle e renderle private, apribili solo per chi conosce la password di accesso, sono:
- Bitlocker.
- Winmend, visto nel post su come nascondere file e cartelle sul computer.
Queste due soluzioni sono però molto forti, nel senso che la password è crittografata e praticamente indecifrabile anche per hacker esperti.
Entrambe si basano sulla creazione di un archivio protetto, all'interno del quale mettere file e cartelle da proteggere.

Per soluzioni più veloci ci sono programmi più semplici gratuiti per proteggere cartelle e file con password.

1) Per impedire l'apertura di file e cartelle, il metodo più antico è creare un archivio con i programmi di compressione in archivi e proteggerlo con password.
Winrar e 7Zip sono quasi impossibili da craccare, soprattutto se la password è lunga e alfanumerica.
A questo proposito avevo anche spiegato un trucco Windows molto carino e semplice per cui i file si possono nascondere in una immagine o una foto.
Il difetto di Winrar o 7Zip, se usati per questo obiettivo di protezione, è che la cartella va estratta ogni volta che si ha necessità di aprire i file all'interno.

2) Anvi Folder Locker è un software gratuito per tutte le versioni di Windows che protegge con password file e cartelle importanti.
L'interfaccia è molto pulita rispetto ad altri programmi simili, dove basta solo impostare una password principale e specificare un indirizzo email per il recupero della password nel caso venisse dimenticata.
Dopo l'installazione si possono poi bloccare e proteggere file e cartelle premendoci sopra col tasto destro e selezionando Avi Folder Locker dal menù contestuale (questa opzione si può anche rimuovere).
Con questo programma si può anche impostare una cartella in sola lettura, visibile ma non modificabile, rendendo impossibile cancellare o spostare file all'interno.
Se invece la cartella è impostata su LOCK, gli utenti potranno vederla ma non aprirla.
La possibilità di impostare password diverse per cartelle diverse è un'altra caratteristica interessante di questo ottimo programma.

3) Secure Folder è invece una soluzione facile e veloce perchè si integra con l'interfaccia di Windows e diventa il modo più veloce per bloccare le cartelle con solo un paio di clic.
Un'altra caratteristica utile è che permette sia di proteggere la cartella che di bloccarla e nasconderla contemporaneamente.
Questo può essere fatto selezionando l'apposita opzione nella finestra principale.
Per sbloccare la cartella si deve selezionare il file dalla finestra principale ed utilizzare il pulsante di sblocco in alto a sinistra.
La funzione di sblocco è anche presente come voce nel menu contestuale del tasto destro del mouse (se la cartella non è stata nascosta).
La prima volta che si avvia il programma, bisogna specificare la password di protezione.
Questo Secure Folder funziona su Windows XP , Windows Vista e Windows 7.

4) IoBit Password Folder è facile da usare e sicuro per proteggere file e cartelle.
Con il programma di IOBit, si possono impostare password per l'apertura delle cartelle che possono anche essere nascoste dalla vista degli altri.

5) Per proteggere file e cartelle si può usare il programma MyLockBox.
Questo piccolo tool non è male ed è davvero facile da utilizzare.
In fase di installazione si imposta la password e si crea una cartella protetta.
I file o altre cartelle che si vogliono proteggere, si possono trascinare all'interno della cartella di MyLockBox.
Se, aprendo il pannello di controllo di MyLockBox, si chiude il lucchetto e si atitva la protezione, quella cartella sparisce e diventa invisibile, anche se dal task manager si andasse a terminare il processo mylbx.exe.
Per entrare nella cartella protetta e aprire i file al suo interno si dovrà riaprire il programma MyLockBox e scrivere la password corretta.

6) FileWall è un'applicazione di crittografia per crittografare e decrittografare rapidamente i file nell'hard disk che si integra in Windows aggiungendo un'opzione al menu che compare premendo col tasto destro su un file.
Utilizza la crittografia AES-128 bit e nessuno può accedere i documenti ed aprire i file protetti senza immettere la password.
Filewall funziona anche per la crittografia in tempo reale delle cartelle quindi, se si protegge una cartella, tutti i file al suo interno vengono immediatamente resi indisponibili e non apribili senza password.

7) Anche AxCrypt è comodo perchè si integra in Esplora risorse di Windows ed aggiunge una voce (crittografare / decifrare) al menu tasto destro, per proteggere singoli file.
Si può impostare una protezione tramite password oppure tramite "key-file" che potrà essere conservato in una penna USB.
Se si blocca l'accesso a un file con il keyfile, si deve stare attenti a non perderlo altrimenti sarà impossibile recuperarli.

8) Chiave File Encryption è un programma molto ben disegnato e chiaro graficamente che rende semplice la protezione di file e cartelle dietro password crittografata.
Questo tool si integra perfettamente in Windows 7, con l'aggiunta di una voce al menu tasto destro del mouse e con una icona opzionale alla jumplist sulla barra delle applicazioni.

9) Encrypt on click, come dice il nome, permette di proteggere file e cartelle con un click.
Per aprire i file protetti, bisogna scrivere la password precedentemente impostata.

10) Easy File locker protegge singoli file e cartelle con password ed ha anche la funzione per nasconderli.
Il suo utilizzo è davvero semplice, basta aprire il programma, impostare un'unica password ed aggiungere tutti gli elementi che si vogliono criptare.

11) Private Folder è un programma per bloccare intere cartelle in una sola volta, con tutti i file inclusi.
L'applicazione è molto semplice da usare e le cartelle vengono bloccate con password, rimanendo anche nascoste.

12) La funzione per criptare e decriptare file e cartelle con una password sta anche in Glary Utilities

Un obiettivo più ambizioso, invece, non è tanto nascondere e rendere privato, quanto proprio bloccare un programma, anche se l'icona sta sul desktop.
Per fare questo ci vorrebbero dei software professionali, quelli tipicamente usati in hotel o internet point ma, per il computer di casa, ci si può comunque adattare con software gratuiti che vediamo in un altro articolo su come bloccare programmi ed applicazioni su pc.
In una guida separata è scritto come proteggere i file dalla cancellazione.

In un altro articolo, tutti i modi per proteggere il computer con password.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)