Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Guida Chromecast con 16 trucchi e applicazioni per usarlo al meglio

Aggiornato il:

Guida in 16 punti che spiega trucchi, funzioni e applicazioni per ottenere il massimo dalla chiavetta Google Chromecast

trucchi Chromecast il Google Chromecast è stato, e lo è tuttora, uno degli oggetti tecnologici meglio riusciti in assoluto, perchè permette di vedere su qualsiasi TV, anche non Smart TV, film e video in streaming da internet oppure quelli conservati sul PC o sullo smartphone. Il successo del Chromecast è dovuto sia al prezzo accessibile a tutti e per nulla impegnativo, sia alla facilità con cui è possibile configurarlo.
A livello tecnico, il Chromecast è una chiavetta con attacco HDMI e connessione wifi, che si attacca alla TV e funziona da ricevitore di dati provenienti da un altro dispositivo che può essere un computer o uno smartphone o un tablet qualsiasi, Android o iOS. Quest'ultima è la principale differenza rispetto apparecchi simili come la Fire TV Stick, ossia il fatto che il Chromecast non funziona in modo autonomo e non ha app al suo interno. Con un Chromecast non solo è possibile vedere video e film e ascoltare musica, ma si possono anche vedere le foto del cellulare e del computer, vedere il desktop del PC sulla TV, navigare su internet e tante altre cose.
In questo articolo vediamo alcune delle migliori funzioni del Chromecast, con una guida in 16 punti che spiega trucchi e le applicazioni per diventare padroni della mitica chiavetta Google.

Oggi si può comprare il Google Chromecast per trasformare ogni TV in Smart TV.

Indice Articolo


1) Avvio e configurazione iniziale del Chromecast

Per usare il Chromecast sulla TV è necessario avere un televisore con ingresso HDMI (qualsiasi schermo con attacco HDMI va bene), una rete Wifi accessibile da PC e cellulari in casa, uno smartphone o un tablet Android, un iPhone o un iPad o anche solo un PC o un Mac con il browser Chrome. L'unico accorgimento da usare è di tenere il router vicino alla TV e al computer.
Solo se si utilizza un Chromecast Ultra bisognerà avere una TV con supporto per la visione in 4K e una connessione Internet ad alta velocità. La configurazione iniziale è davvero semplice, ma si può fare soltanto da uno smartphone e non da un computer.
Per effettuare la connessione, bisogna scaricare l'app Google Home gratuita dall'app store del dispositivo (Google Home per Android e Google Home per iPhone e iPad). All'interno dell'app, andare su Aggiungi > Configura dispositivo > Configura nuovi dispositivi e seguire le istruzioni sullo schermo. La procedura guidata aggiorna il software del Chromecast e collega la chiavetta alla rete wifi.
Dopo aver collegato il Chromecast, si può provare subito con l'app Youtube del cellulare e provare a vedere un video in TV premendo il pulsante del Chromecast che è quello con il simbolo di uno schermo in alto a destra.

2) Trasmettere da PC su TV usando il Chromecast

Per utilizzare Chromecast con un PC Windows (Chromecast supporta Windows 7, Windows 10 e Windows 8.1) è necessario aprire il browser web Google Chrome. Qualsiasi sito aperto con Chrome può quindi essere visto sullo schermo della TV premendo sul tasto del menù in alto a destra (quello con tre pallini) e poi su Trasmetti. Si potrà quindi scegliere se eseguire lo streaming di contenuti da una singola scheda (per vedere qualsiasi sito internet in TV), se eseguire lo streaming dell'intero desktop (per vedere le finestre di altri programmi) oppure anche se eseguire lo streaming di un file video o un film salvato sul PC (per vedere film scaricati).
Per effettuare la selezione, nella finestra Trasmetti, prima di premere sul nome del Chromecast su cui trasmettere, premere il menù delle Fonti.
Se si sceglie di trasmettere una singola scheda di Chrome o lo streaming di un file, è possibile continuare a utilizzare il PC con Chrome senza influire sulla trasmissione e su quello che si vede in TV. L'importante è lasciare Chrome aperto e in esecuzione in background.
Con il Chromecast si può quindi vedere Netflix su una TV non smart).
Se, invece, si scegliere di trasmettere l'intero desktop, qualunque cosa si vede sul monitor del PC, sarà proiettato anche in TV. Anche in questo caso Chrome deve rimanere aperto, anche se in background.
Chromecast supporta lo streaming di video da internet. Se si trova un altro video in streaming, in diretta da una pagina web, si può usare il tasto Trasmetti su Chrome da PC.
Per quanto riguarda lo streaming video locali dal PC, Chromecast supporta solo i formati video MP4 e WebM, ma per fortuna c'è una soluzione semplice per vedere tutti i film anche AVI e Divx (vedi punto 7).
Se si apre in streaming un video a tutto schermo dal PC tramite Google Chrome, non bisogna per forza tenerlo sempre in vista sul monitor del computer. Se si vuole fare qualcosa di diverso sul computer, ma si vuol mantenere il video in streaming da schermo intero dal browser Chrome, dopo averlo messo a schermo intero, premere Alt + Tab per passare a un altro programma.

3) Come usare Chromecast con un Mac

Per riprodurre in streaming un video o l'intero desktop dal Mac, il processo è lo stesso descritto per Windows.
Aprire Google Chrome, premere sul tasto con tre punti in alto e poi cliccare su Trasmetti, scegliere il Chromecast e le Fonti per selezionare di trasmettere un video o un film sul Mac, una scheda del browser o il desktop.

4) Come usare Chromecast con Android

Il supporto dei dispositivi Android con il Chromecast è migliore rispetto ad altri dispositivi e ci sono molti modi di trasmettere contenuti in TV. Con l'app Google Home, quella principale, si può trasmettere in TV quello che si vede sullo smartphone, comprese tutte le applicazioni e i giochi, usando poi il cellulare o anche un tablet Android come telecomando a distanza per fare qualsiasi cosa. A tal proposito abbiamo scritto una guida apposita per Trasmettere Android in TV.
Con Android si può anche trasmettere l'intero schermo dello smartphone o tablet in TV. In questo modo è possibile trasmettere contenuti anche da app che non supportano nativamente i dispositivi Chromecast. Per trasmettere lo schermo Android su Chromecast, aprire l'app Impostazioni, andare su Connessione dispositivo > Trasmetti e scegliere il dispositivo Chromecast dall'elenco. Se non si trova l'opzione, aprire l'app Google Home, poi premere sull'icona del profilo in basso a destra, scorrere le opzioni e premere su "Esegui il mirroring del dispositivo".
Alcune app, come YouTube, hanno un pulsante di trasmissione incorporato che sembra un piccolo schermo TV. toccando quel pulsante, si trasmetterà automaticamente il video al Chromecast, senza includere l'interfaccia del telefono.

5) Come usare Chromecast con un iPhone o iPad

Con un iPhone è possibile trasmettere contenuti a un Chromecast solo con le app che supportano questa trasmissione. Di conseguenza non è supportata su iPhone la funzione che trasmette l'intero schermo. Se l'app utilizzata supporta Chromecast, si vedrà un piccolo pulsante simile a uno schermo TV da qualche parte sulla schermata iniziale o sul menu dell'applicazione. Toccando questo pulsante sarà visualizzato un elenco di dispositivi Chromecast trovati in rete.
In un altro articolo, Come trasmettere video e foto in TV da iPhone e iPad con Chromecast

6) Come usare Chromecast senza Wi-Fi

Solo con Android è possibile trasmettere video in TV su un Chromecast senza rete Wi-Fi seguendo le istruzioni al punto 1. Quando lo smartphone Android trova nelle vicinanze un Chromecast che non è sulla rete wifi, basterà toccare il suo nome e poi inserire il PIN che dovrebbe apparire sullo schermo della TV per completare la connessione.
Abbiamo scritto una guida riguardo a questo, parlando della modalità ospite sul Chromecast e uso in hotel
L'ideale comunque sarebbe avere il proprio router portatile attaccarlo alla spina e avere una propria rete wifi in albergo che, anche se non collegata a internet, permette di vedere i film salvati sul pc portatile in TV senza bisogno di usare cavi, come si farebbe a casa.

7) Riprodurre su Chromecast qualsiasi tipo di video del computer

Dato che Chrome non permette di riprodurre tutti i formati di file video, quindi per aprire file AVI o Divix o DVD su PC per vederli in TV su Chromecast c'è bisogno di un programma esterno.
Senza cercare oltre, si deve usare il programma gratuito Plex, installarlo sul PC e usarlo per vedere i video in TV con il Chromecast.
In un altro articolo la guida passo passo per vedere in TV video e film in streaming dal PC con Chromecast.

Un'app gratuita molto comoda, poi, è Videostream che permette di aprire i video e riprodurli in TV tramite Chromecast e che funziona come telecomando tramite l'estensione Google Cast.

Dalla versione 3, si può anche usare VLC per riprodurre video del computer su Chromecast dal PC

Supporta la trasmissione su Chromecast anche il programma Sodaplayer per PC, particolarmente utile per vedere video Torrent e Acestream.

8) Vedere video in streaming da Smartphone o tablet

Su Android i video possono essere visti su Chromecast aprendoli con un'app come EZCast, gratuita, che permette di aprire qualsiasi sito web per proiettarlo in streaming sulla TV col Chromecast. Con EZCast si possono anche aprire i video salvati sulla memoria del cellulare. Se si vuol vedere un video in streaming da un sito web su Chromecast, questo deve essere aperto con Chrome su Android o iPhone e poi deve avere l'icona del Chromecast. In un altro articolo la guida per usare Chrome e Firefox su Android con Chromecast.
Un'altra app per vedere ogni video salvato nella memoria dello smartphone Android è Localcast che supporta anche i video in streaming da internet e dal computer tramite SMB (la condivisione di file da Windows) o DLNA / UPnP (tramite il programma Plex).
Sempre per Android è possibile usare l'app Web Video Cast per poter trasmettere sulla TV i video online (quindi quelli dei siti web) visualizzati sullo smartphone Android.
Anche che un'app popolare come ES File Explorer permette di aprire i video sul telefono Android o sul PC per vederli in TV col Chromecast.

9) Vedere le foto del cellulare Android in TV

Per vedere le foto scattate con la fotocamera dello smartphone, su Android e iPhone si può usare l'app Google Foto, comodissima, facile e da avere anche per gestire le foto scattate. In Google Foto, quando si apre un video o una foto, è possibile premere il tasto del Chromecast per trasmettere.
Altre applicazioni buone per vedere foto in TV sono:
LocalCast per Android permette di vedere le foto in slideshow automatica in TV, senza doverle scegliere manualmente.
Castify per Android invece permette di vedere le foto del cellulare in TV tramite il Chromecast.
Per iPhone invece si può installare anche l'app AllConnect che proietta in tv sia foto che video.
E' possibile anche vedere slideshow di foto personali in TV col Chromecast.

10) Sentire musica in TV

Dal PC è possibile scegliere di trasmettere un file MP3 su Chromecast per ascoltarlo in TV. Si può inoltre usare un programma come Sodaplayer oppure VLC Media Player oppure Plex, tutti programmi già visti sopra.
Da Smartphone, oltre a Youtube, l'app da usare per sentire la musica del cellulare in TV è certamente Google Play Music. L'app è compatibile con Chromecast quindi non ci sono trucchi da scoprire. Se si vuol usare Play Music da PC, l'unico lavoro da fare è quello di caricare le canzoni del computer su internet in Google Play Music, che permette l'upload gratuito di 10000 canzoni massimo.
Chromecast è anche supportato dall'app Spotify per la musica in streaming.

11) Disegnare sulla TV

Con l'app CastPad è possibile anche disegnare col dito o col pennino sullo smartphone o sul tablet Android, vedendo in TV quello che si disegna.

12) Giocare con il Chromecast

Si possono anche fare dei giochi con il Chromecast e sul PlayStore si troveranno alcuni giochi da proiettare in TV dallo smartphone (come visto al punto 2, ogni gioco può essere giocato in TV).
Il miglior gioco comunque è Super Sync Sport e altri giochi dove si usare il cellulare come controller, che si possono giocare sulla TV, senza installare niente.
Da provare assolutamente proiettando in TV la scheda dove si apre il gioco da Chrome sul computer.

13) Trasformare la TV in una finestra

con video lunghi, rilassanti.Per esempio si può vedere un fuoco acceso con un gatto che si riposa, animali che mangiano nella foresta, lo spazio in movimento, una tempesta e tanto altro. I video si possono cercare su Youtube e possono essere proiettati in TV usando il PC con Google Cast su Chrome.

14) Proiettare in TV la fotocamera del cellulare

Si può vedere in TV la ripresa dello smartphone Android collegato alla stessa rete Wifi del Chromecast usando l'app EZCast, già citata al punto 3.

15) Powerpoint su Chromecast

Con l'app Polaris Office si possono priettare in TV presentazioni Powerpoint e documenti da Android e iPhone.

16) Come fare il reset di fabbrica di Google Chromecast se non funziona più

Anche a me è capitato che il Chromecast non funzionasse più all'improvviso e rifiutasse di collegarsi alla rete.
In caso di problemi con la connessione del Chromecast, se ieri funzionava bene mentre oggi non va, vale la pena fare il reset di fabbrica e riconfigurarlo da zero. Per farlo si può usare l'app Google Home sul cellulare Android e su iPhone, dal menu Opzioni.
Se questo non funzionasse per problemi di comunicazione, allora prendere la chiavetta e, senza staccarla dal cavo USB di alimentazione, premere l'unico pulsante che c'è e tenerlo premuto per 25 secondi.

La lista dei trucchi continua con altri 6 modi poco conosciuti di usare il Chromecast.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy