Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Come accedere al BIOS sui computer di tutte le marche

Aggiornato il:

Tutti i modi per entrare nel BIOS del computer a seconda della scheda madre, della marca e del modello

BIOS PC Il BIOS (Basic Input / Output System) è il primo programma che viene avviato all'accensione di un PC e ,tra le altre cose, contiene le istruzioni per riconoscere le periferiche hardware del computer e le istruzioni di avvio o di boot del computer (come ad esempio hard disk, floppy e unità disco ottico).
Il Bios può contenere anche alcune impostazioni avanzate per consentire all'utente di ottimizzare le prestazioni del computer, come ad esempio velocità di clock della CPU, anche se non è assolutamente consigliabile toccare questo tipo di parametri se non si è veramente esperti.
Il BIOS si è evoluto al punto da poter integrare alcuni file d'avvio del sistema operativo e offrire una sicurezza aggiuntiva quando installiamo un nuovo hardware: l'evoluzione è chiamata UEFI BIOS, di cui discuteremo più avanti per poter cogliere tutte le differenze.
In questa guida vi mostreremo come entrare nel BIOS di tutte le principali marche di schede madri e di produttori di portatili, così da poter subito smanettare con questo speciale menu.

LEGGI ANCHE -> A cosa serve il BIOS e cosa fa in un computer?

1) Differenze tra BIOS e UEFI

BIOS e UEFI funzionano in maniera molto simile, ma con UEFI abbiamo delle novità che permettono di gestire in maniera ottimale le funzionalità d'avvio del PC: possiamo ottenere un avvio più rapido, fare overclock in maniera più precisa (sulle schede madri da gioco per esempio) e ottenere anche un livello di sicurezza maggiore, grazie a Secure Boot (che proteggere alcuni driver e file d'avvio di Windows direttamente a livello hardware).
Oltre a queste novità UEFI integra anche il supporto al mouse e al cursore, così da poter essere gestito in maniera più pratica rispetto al vecchio BIOS (che richiedeva solo l'uso della tastiera).
Tutte le schede madri prodotte dopo il 2015 dovrebbero avere UEFI o una sua variante installata, mentre i PC o i notebook più vecchi potrebbero ancora avere BIOS come sistema d'avvio.
I comandi d'accesso sono identici, quindi possiamo utilizzarli qualsiasi sia il sistema in uso.

LEGGI ANCHE: Come accedere a UEFI e come cambia dal BIOS

2) Comandi più utilizzati per accedere al BIOS o UEFI

Accedere al BIOS di una macchina non è sempre una operazione banale per il semplice fatto che ciascuna marca di PC utilizza una diversa combinazione di tasti per avviare tale modalità.
In linea generale per accedere alla schermata di configurazione del BIOS, l'utente deve premere uno o una combinazione di tasti in maniera rapida e consecutiva dopo aver premuto il tasto di accensione del computer, finché non compare la schermata del BIOS o dell'UEFI.
Non serve tenere premuto i tasti, dobbiamo proprio premerli in continuazione per poter ottenere l'effetto sperato.
Il tasto più utilizzato per accedere al BIOS o all'UEFI è il tasto Canc; proviamo quindi a premere subito questo tasto durante l'accensione, prima che compaia il logo di Windows.
Su altri PC o notebook il tasto utilizzato per accedere al BIOS o all'UEFI è F2, presente nella parte alta della tastiera: proviamo quindi a premerlo ripetutamente subito dopo l'avvio per accedere alla schermata richiesta.

Se il nostro computer dispone di Windows 10 come sistema operativo, possiamo avviare il PC ed entrare subito nel BIOS senza passare per la pressione di un tasto all'avvio (che a volte è troppo veloce).
Si può invece usare il menù dell'Avvio avanzato in Windows 10.
In sintesi, premere insieme i tasti WIN + L,, cliccare sul tasto di spegnimento in basso a destra e poi cliccare sulla voce Riavvia il sistema, tenendo premuto il tasto MAIUSC sulla tastiera.
In questo modo accederemo al menu avanzato di Windows 10, che permette di aprire il BIOS UEFi.

3) Altri comandi per accedere al BIOS o UEFI

Visto che i produttori di notebook, schede madri e computer fissi sono numerosi, abbiamo deciso di darvi una mano raccogliendo in un elenco tutti i metodi e i tasti da premere per accedere al BIOS o all'UEFI.

- AMI, Award BIOS: premere [Del o Canc] durante l'avvio
- ACER: Premere F2 o Canc o su Aspire, premere insieme i tasti Fn + F2
- ASUS
- AST Advantage, AwardBIOS: Premere [Ctrl] + [Alt] + [Esc] durante l'avvio
- Compaq: premere [F10] Quando il cursore lampeggia in alto a destra sullo schermo oppure quando appare il logo Compaq
- Dell : Premere F2 o F12
- Dell Dimension : Premere il tasto [Canc o Del]
- HP : Premere F2 oppure F10
- Lenovo ThinkPad: premere e tenere premuto [F1] oppure premere prima Invio e poi F1
- Lenovo: tasto F1
- Lenovo portatili: F2 o Fn + F2
- Phoenix: Premere [Ctrl] + [Alt] + [S] durante l'avvio
- Phoenix: Premere [Ctrl] + [S] durante l'avvio
- Sony VAIO: Premere [F2] durante l'avvio
- Samsung: Tasto F2
- Toshiba: Premere il tasto [Esc] durante l'avvio oppure il tasto F2
- Toshiba, Phoenix: premere [F1] durante l'avvio
- Zenith, Phoenix: Premere [Ctrl] + [Alt] + [Ins] durante l'avvio

Altre possibili combinazioni di tasti per accedere al BIOS o all'UEFI possono essere:

[Ctrl] + [Esc]
[Ctrl] + [Alt]
[Ctrl] + [Alt ]+[+]
[Ctrl] + [Alt] + [S]
[Ctrl] + [Alt] + [Invio]
[Ctrl] + [Alt] + [Ins]
[Ctrl] + [Alt] + [Esc]

4) Comandi per accedere a BIOS o UEFI a seconda della scheda madre

Se abbiamo creato un PC personalizzato con una scheda madre di nuova generazione, i comandi da provare sono i seguenti:

- ASRock (schede madri): premere [F2]
- ASUS (schede madri): premere F2 oppure Canc
- EVGA (schede madri): premere [Canc]
- GIGABYTE (schede madri): premere il tasto [Canc]
- Intel (schede madri): premere [F2]
- MSI (schede madri): premere [Canc]
- SAPPHIRE (schede madri): premere [Canc]
- Zotac: premere [Canc]

5) Conclusioni

La maggior parte delle volte dovremo accedere al BIOS o all'UEFI per cambiare l'avvio del computer, così da poterlo avviare da CD o da chiavetta USB, come descritto nella seguente guida -> Come cambiare l'ordine di avvio (boot) del computer.
Si può anche proteggere il computer con password del BIOS o UEFI, per aggiungere un'ulteriore protezione.

LEGGI ANCHE: avviare il computer da USB.

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy