Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Migliori programmi per convertire video

Aggiornato il:

Per convertire video presenti sul PC in formati diversi, scopriamo i migliori programmi gratuiti da usare

convertire video Anche se i PC e i dispositivi moderni (come Smart TV, smartphone, tablet etc.) sono in grado di leggere qualsiasi tipo di file video, per risparmiare spazio o per ottenere un file compatibile con qualsiasi device anche un po' vecchiotto (penso ai lettori DVD o i primi Blu-Ray usciti sul mercato), potrebbe essere necessario convertire il video da un formato recente (per esempio HEVC) ad un formato che presenta una compatibilità maggiore (per esempio MP4).
In alcuni casi, invece, potrebbe essere necessario comprimere il video in un formato che occumi meno spazio su disco, sopratutto se deve essere poi copiato sulla memoria di un cellulare o una penna USB.

A tal proposito non dobbiamo affidarci a programmi a pagamento costosi e difficili da utilizzare, ma potremo affidarci ad alcuni software gratuiti e semplici, al punto da poter essere utilizzati anche dagli utenti meno esperti.
Vediamo insieme i migliori programmi per convertire video che uniscono semplicità, velocità e buona qualità di conversione.

LEGGI ANCHE -> Migliori app per convertire audio e video su Android

Tutti i programmi segnalati nella guida si distinguono dagli altri (anche molto famosi) per essere gratuiti, senza alcuna pubblicità nascosta e agiscono in maniera rapida e veloce su qualsiasi file.
I programmi che vi consigliamo supportano una grande varietà di formati video diversi, così da poter convertire i video per un dispositivo specifico o con un codec a noi gradito.

1) HandBrake

L'ultimo programma che vi consigliamo è una delle colonne portanti del ripping e della conversione dei video, ossia HandBrake.
HandBrake

Con esso sarà possibile convertire i video locali oppure i DVD/Blu-ray in possesso, così da ottenere dei video molto più piccoli e compatibili con tutti i dispositivi moderni.
Per convertire è sufficiente fare clic su Open Source per selezionare la sorgete del video da convertire, scegliere uno dei profili predefiniti presenti in Presets e, una volta regolati a dovere le varie schermate dei codec, scegliere il percorso dove salvare il file in Save As e avviare la conversione, facendo clci su Start Encode.
In pochi minuti avremo il nostro video convertito nel formato desiderato!

2) VidCoder

La prima alternativa valida a WinFF è sicuramente VidCoder, scaricabile dal Microsoft Store o come semplice installer.
VidCoder

In un'interfaccia curata e moderna possiamo trovare tutto il necessario per convertire qualsiasi video.
Aggiungiamo la sorgente facendo clic su File video o Cartella DVD/Blu-ray (nel caso volessimo convertire dei film su disco ottico) oppure utilizzando il pulsante Apri al sorgente, quindi facciamo clic su Profilo di codifica per poter scegliere uno dei profili predefiniti offerti dal programma (ci sono console, TV e smartphone vari tra cui scegliere). Facendo clic sul pulsante a forma d'ingranaggio e di tasto Play subito sopra il nome del profilo potremo anche effettuare delle modifiche al codec e al convertitore, così da adattarlo alle nostre esigenze, mentre per scegliere la cartella di destinazione basterà fare clic in basso su Selezionare il percorso di salvataggio.
Quando pronti basterà fare clic in alto su Converti per iniziare a convertire il video.
Ottima la modalità anteprima che codificherà una piccola parte di video e ci mostrerà il risultato nel player, così da controllare se la qualità è sufficiente.

3) File Converter

Se cerchiamo un convertitore molto veloce e integrato all'interno del menu contestuale di Windows, la scelta migliore è File Converter.
File Converter

Una volta installato sul nostro sistema Windows, ci basterà fare clic destro su qualsiasi file video presente su disco e selezionare il menu File Converter.
Si aprirà una finestra a cascata in cui scegliere il formato in cui convertire il video; basterà scegliere quello desiderato per far partire la conversione (il file generato verrà salvato nella stessa cartella in cui è presente il file originale, con il nome opportunamente cambiato).
Decisamente il metodo più veloce e pratico per convertire al volo qualsiasi video, visto che non ci sono programmi da aprire ed è tutto integrato all'interno del sistema.
Se desideri modificare i profili ti basterà utilizzare la voce Configure presets, presene nel menu a tendina in cui scegliere il formato video.

4) MeGUI

Altro programma che possiamo utilizzare per convertire video su Windows è MeGUI.
MeGUI

Questo programma portable (ossia utilizzabile senza nemmeno installarlo) può presentarsi come leggermente complesso da utilizzare, ma basta affidarsi alla modalità OneClick per poter convertire velocemente e senza troppi patemi qualsiasi video.
Apriamo quindi il programma, facciamo clic in basso su OneClick e, nella nuova finestra che comparirà, facciamo clic sul piccolo pulsante a forma di triangolo presente accanto al campo Input, così da scegliere il file di partenza.
Ignoriamo gli altri campi relativi all'audio e ai sottotitoli, quindi facciamo clic su Config accanto al capo OneClick profile per poter modificare i parametri di conversione (possiamo scegliere sia il codec sia il contenitore), confermiamo e scegliamo dove salvare il file convertito, facendo clic sui tre puntini presenti accanto al campo Output file.
Al termine non dovremo far altro che confermare con il tasto Queue, portarti nel tab Queue e avviare la conversione facendo clic sul pulsante Start.
Il programma è progettato per poter convertire un gran numero di file e di svolgere numerosi compiti aggiuntivi, ma anche come semplice convertitore se la cava molto bene!

5) XMedia Recode

Un altro programma che vi consigliamo di provare per convertire i video è XMedia Recode.
XMedia Recode

Con questo programma potremo convertire uno o più video, partendo dai file salvati sul PC o da un disco ottico (DVD o Blu-ray) e selezionando uno dei profili disponibili nella parte centrale: possiamo sia scegliere dei dispositivi recenti e famosi (come per esempio le console o le Smart TV) sia scegliere dei profili più generici, ottimi per mantenere la compatibilità.
Scegliamo infine il percorso di destinazione in basso e, quando pronti, facciamo clic sul pulsante Codifica per avviare il processo di conversione.
Per la sua semplicità d'uso è uno dei programmi migliori da utilizzare su Windows, ancor di più se necessitiamo di convertire i video in un formato compatibile con uno dei nostri device tecnologici (se non sappiamo nulla di codec, meglio affidarsi a questo tipo di profili per evitare errori).

6) WinFF

Uno dei migliori programmi per convertire video su PC in maniera totalmente gratuita è WinFF.
WinFF

Con questo semplice programma potremo convertire qualsiasi video in MP4 o in AVI, così da avere sempre la massima compatibilità con i dispositivi di riproduzione più utilizzati.
Per caricare un video è sufficiente fare clic sul pulsante Aggiungi, scegliere il video da convertire nella finestra di esplora risorse e, una volta aggiunto al programma, scegliere il formato di conversione nel campo Converti In.
Per la conversione scegliamo anche uno dei profili predefiniti caricabili dal campo Predefinito, scegliamo la cartella di destinazione quindi facciamo clic in alto su Converti.
Se desideriamo avere maggiore controllo sul processo di conversione basterà fare clic si alto su Opzioni, così da sbloccare le configurazioni avanzate dei codec e del convertitore.
Più veloce e semplice di così non si può, non a caso è uno dei programmi che consigliamo di provare subito.

LEGGI ANCHE -> 10 Programmi per copiare DVD (Ripping) su PC

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy