Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Aumentare lo spazio dei servizi Cloud al massimo gratuitamente fino a 100 GB

Pubblicato il: 14 marzo 2013 Aggiornato il:
Come guadagnare spazio sui Cloud Storage principali: Google Drive, Skydrive, Dropbox, Copy e Box, gratuitamente fino a 100GB
Aumentare lo spazio cloud Come notato in diverse occasioni, con servizi di cloud storage è possibile mantenere online e sempre disponibili i file più importanti e più usati in modo da poterli aprire anche da cellulari, smartphone ed altri computer.
I principali servizi di archiviazione cloud commerciali come Skydrive, Google Drive, Dropbox, Box e Sugarsync offrono la possibilità di registrarsi gratuitamente ed ottenere un limitato spazio libero di essere utilizzato come si vuole.
Quasi tutti questi servizi permettono poi di aumentare questo spazio gratuitamente aggiungendo quindi centinaia di MB per il proprio cloud storage, se si fa promozione e se si invitano altre persone a provare il prodotto.
Vediamo allora come si può aumentare al massimo lo spazio nei cloud storage permanentemente e gratuitamente.
Alla fine, tutto compreso, si può arrivare ad avere quasi 100 GB per il proprio cloud personale in cui salvare video, foto, musica, documenti ed ogni tipo di file in modo sicuro e senza rischi che essi siano cancellati.

LEGGI PRIMA: migliori servizi cloud a confronto

1) Dropbox al momento dell'iscrizione offre 2 GB di spazio libero che sono obiettivamente pochi.
Dropbox però permette, in modo abbastanza generoso, di aumentare tale spazio gratuitamente ed arrivare fino a 20GB per sempre.
Dopo il login si può accedere a questa pagina dove sono elencati i compiti da fare per guadagnarsi questo spazio aggiuntivo.
- Invitare Amici a registrare un nuovo account su Dropbox.
Questo permette di ottenere 500 MB di spazio libero ogni volta che qualcuno crea un account usando il referral link a loro fornito.
In questo modo si può guadagnare un massimo di 16GB.
- Camera Upload: se si installare Dropbox sul cellulare si può abilitare la funzione per caricare le foto scattate direttamente in Dropbox per salvarle online (molto comodo per non perderle se il telefonino si rompesse).
Con questo si guadagnano altri 3GB di spazio libero.
- Social Media: Collegando l'account Dropbox a Facebook e inviando un tweet su Twitter si possono ottenere 125 MB + 125 MB.
Ricordo che è possibile condividere file nei gruppi Facebook con Dropbox.
- Fare il tour e seguire la guida introduttiva per guadagnare altri 250 MB di spazio libero.
- Partecipare ai test o a certi giochi promozionali che in questi anni hanno consentito agli utenti di guadagnare anche fino a 5 GB di spazio in più.
Per sapere quando escono questi giochi non rimane che seguire i blog di tecnologia.

2) Onedrive, ex Skydrive, di Microsoft parte con uno spazio ampio di 7 GB ed offre un'app per Android e iPhone con 3 Giga di backup delle foto.
Se è stato utilizzato prima del restyling di SkyDrive del 22 aprile 2012, è possibile aggiornare il proprio account da 5 GB a 25 GB controllando in questa pagina.
Si possono ottenere altri GB di spazio gratuito invitando amici a iscriversi e a usare OneDrive.

LEGGI ANCHE: Modi di usare lo spazio online dei servizi cloud per diversi scopi

3) Entrando in Google Drive si ottengono 5 GB di spazio gratuito e non ci sono modi per ottenerne di più.
Tuttavia bisogna considerare che Google Drive ha un conteggio di spazio occupato diverso rispetto tutti gli altri cloud storage.
Bisogna quindi notare che:
- Usare Google Docs: i file memorizzati in formato Google Documenti (documenti, fogli di calcolo e presentazioni) non contano nel limite globale.
Questo significa che se si salvano documenti online conviene senza dubbio usare Google Drive perchè quando convertiti in formato Docs non c'è limite di spazio.
- Foto: anche per le foto salvate online in Google Drive c'è un bel vantaggio.
Intanto i 5 GB di spazio sono condivisi tra Google Drive e Google+ Foto (l'ex Picasa Web Album).
Foto e video di una certa dimensione non contano nei limiti di archiviazione (vedi qui per ulteriori informazioni)
Si possono quindi salvare un numero illimitato di foto e video gratis.
- Gmail: abbiamo visto che si possono inviare allegati in Gmail fino a 10 GB sfruttando Google Drive.
Gli allegati inviati con Gmail non concorrono a formare lo spazio di 5GB di Google Drive e sono in più.
- Acquistare un Chromebook, il computer portatile con sistema operativo Chrome OS, porta in dotazione anche 100 GB di spazio in più su Google Drive per due anni.

3) Si può raddoppiare lo spazio cloud sincronizzando i file tra vari servizi come spiegato in un altro articolo.

4) pCloud è uno dei cloud storage più potenti e meno conosciuti.
L'account gratuito offre 20 GB di spazio di archiviazione.

5) Box è il servizio cloud storage più generoso di tutti.
All'iscrizione si inizia con solo 5 GB di spazio gratuito però le promozioni portano ad upgrade gratuiti anche fino a 50GB.
In passato bastava installare l'applicazione Box su iPhone o su Android per arrivare subito a 25GB.
Attualmente, ad esempio, si può aprire un account Box da 15 GB da questo link promozionale https://cloud.box.com/signup/o/teambox
Ogni tanto conviene cercare per le frequenti promozioni di Box in modo da poter approfittare di account con più spazio.
Bisogna notare che Box è un servizio più limitato ed è meno flessibile e con un limite sul singolo file caricabile su internet da 250 MB.

LEGGI ANCHE: come unificare i cloud gestendoli da un solo programma.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
4 Commenti
  • WinkleDC
    3/10/13

    I miei referral a quasi ognuno dei siti sopra citati sono nella descrizione di questo tutorial che ho registrato un annetto fà: http://www.youtube.com/watch?v=yl_1HsMUJKI

    Saluti :)

  • Diego Branchesi
    29/10/13

    installate dropbox da qui ed avrete una bella sorpresa https://db.tt/MRQ78vtn

  • Luca
    22/6/14

    Articolo oramai vecchio. Andrebbe rivisto e aggiornato.

  • Claudio Pomes
    23/6/14

    Non è tanto importante che siano precise e invariabili le soluzioni quanto imparare ad usarle;
    Comunque ho aggiornato le informazioni