Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

pCloud: spazio sicuro per tenere video e musica da riprodurre in streaming

Aggiornato il:

pCloud è un cloud storage di 10GB sicuro e gratis capace di riprodurre in streaming video e musica su PC, smartphone Chromecast

pCloud Nel vasto panorama dei cloud storage tutti ormai conoscono i servizi Dropbox, Google Drive e OneDrive, giusto per citare quelli più famosi e importanti.
Tutte questi servizi offrono uno spazio gratuito online che diventa utilissimo per avere i propri file sempre disponibili qualsiasi computer si utilizzi, senza dimenticare le app disponibili per smartphone e tablet.
Gli unici dubbi riguardo l'utilizzo di questi servizi è sulla sicurezza dei dati: i server saranno davvero a prova d'hacker o i file rischiano di finire in mani sbagliate?
Se la sicurezza è il nostro obiettivo principale, oggi vi mostreremo un nuovo servizio cloud che ha fatto della crittografia avanzata il suo cavallo di battaglia: pCloud.
Questo servizio, presente ormai da alcuni anni, è ben più di una semplice aalternativa a Google Drive, con caratteristiche davvero buone come la possibilità di riprodurre in streaming video e musica in modo nativo dalle sue app e con un piano gratuito con 10 GB di spazio.

LEGGI ANCHE -> Migliori app Cloud per Android e iPhone in cui salvare file senza occupare memoria

1) Cosa è pCloud

pCloud è un Cloud Storage con sede in Svizzera in grado di offrire una sicurezza dei dati decisamente molto elevata, al punto da aver convinto marchi di fama mondiale come Uber e Twitter ad utilizzare i suoi server per conservare i file condivisi.
Il servizio offre una buona quantità di spazio gratuito (10 GB) per conservare i dati, ma è possibile sottoscrivere anche degli abbonamenti per aumentare lo spazio o per aumentare la protezione dei dati oppure ottenere dei GB aggiuntivi facendo iscrivere degli amici al servizio tramite link referral, così da incrementare lo spazio senza nemmeno pagare un abbonamento.

2) Principali vantaggi di pCloud

pCloud può essere scaricato come programma su un un PC Windows e come applicazione per i cellulari Android, iPhone e iPad.
pCloud

Dopo aver scaricato il client per Windows o per Mac basterà inserire e credenziali dell'account e cominciare a caricare file sul nuovo disco, che comparirò direttamente nell'Esplora risorse o in Questo PC, come se avessimo installato un nuovo disco (in realtà è lo spazio cloud).
Client

Nel drive sono già contenuti alcuni file per provare le funzioni di pCloud e, precisamente, un video, una musica ed alcune foto.
Si può scegliere di sincronizzare e quindi caricare sul cloud storage le cartelle dei documenti, della musica, dei video e delle foto di Windows oppure soltanto caricare file copiandoli nel drive di pCloud.
Installando l'applicazione pCloud su un tablet o uno smartphone, possiamo ritrovare tutti i file caricati in pCloud e riprodurli in streaming, senza dover passare dal player interno: in questo modo i file caricari online potranno essere riprodotti ovunque ci troviamo, con una velocità davvero elevata.
Se si contrassegna un file come preferito, esso viene scaricato sul dispositivo e diventa disponibile anche offline, così da non dover caricare ogni volta.
pCloud permette anche di condividere i link di download con altre persone e di condividere il link di una cartella per far caricare files agli altri.
pCloud per Android supporta anche il Chromecast, così da poter vedere i video e i film caricati sullo spazio cloud, in streaming, direttamente sulla TV senza doverli scaricare in locale.
Altro vantaggio da non trascurare è la capienza del cestino online, che conserva i file cancellati prima di eliminarli completamente: nella versione gratuita è possibile avere fino a 15 giorni di tempo per i file nel cestino, mentre gli utenti a pagamento possono beneficiare di 30 giorni di tempo per recuperare i file dal cestino.

3) pCloud Crypto

Il vero punto di forza del servizio è pCloud Crypto, un avanzato sistema di crittografia asimmetrica in grado di proteggere ogni file e cartella conservata sul cloud.
Il sistema di cifratura aggiuntiva è a pagamento e l'azienda si vanta di non aver trovato nessun hacker finora in grado di violare la cifratura e i dati degli account.
pCloud Crypto

Per ottenere questa protezione aggiuntiva per l'account possiamo pagare diversi tipi d'abbonamenti (separati da quelli necessari per ottenere spazio aggiuntivo): si parte da 4,99€ mensili, fino ad arrivare a 125€ una tantum per avere la protezione totale senza limiti di tempo.
Davvero niente male se temiamo per la nostra sicurezza e vogliamo conservare i file online in un cloud sicuro ed efficiente.

4) Prezzi di pCloud

Desideriamo più spazio sul nostro cloud?
Con pCloud possiamo sia sottoscrivere un abbonamento annuale sia pagare una soluzione una tantum con un solo pagamento per tutta la vita (non dovremo pagare altre somme di denaro).
Se desideriamo puntare su un abbonamento annuale, i piani sono due:

- Premium: da 47,88€ all'anno (ossia 3,99€ al mese) per 500 GB di spazio, 500 GB di traffico download dai link condivisi, traffico di caricamento remoto illimitato e 30 giorni di cronologia cestino.
- Premium Plus: da 95,88€ all'anno (ossia 7,99€ al mese) per 2 TB di spazio, 2 TB d traffico download dai link condivisi, traffico di caricamento remoto illimitato e 30 giorni di cronologia cestino.

Se invece preferiamo un account a vita, possiamo sottoscrivere due piani:

- Premium a vita: da 175€ una tantum, con 500 GB di spazio, 500 GB di traffico download dai link condivisi, traffico di caricamento remoto illimitato e 30 giorni di cronologia cestino.
- Premium Plus a vita: 350€ una tantum, con 2 TB di spazio, 2 TB d traffico download dai link condivisi, traffico di caricamento remoto illimitato e 30 giorni di cronologia cestino.

Per i pagamenti sono accettati i metodi classici (ossia PayPal e carte di credito varie, incluse le prepagate) sia i sistemi di pagamento moderni (trasferimento Bitcoin).

5) Conclusioni

Se cerchiamo un cloud molto sicuro per conservare dati sensibili (anche eventualmente già cifrati con altri metodi come VeraCrypt) e non ci fidiamo dei servizi cloud tradizionali, possiamo dare una possibilità a pCloud.
La presenza dei server in Svizzera, patria della privacy a tutti i costi, ci permetterà di conservare i nostri file con cura senza temere nulla, con in più la possibilità di sottoscrivere l'abbonamento al servizio Crypto, che applica un sistema di cifratura ulteriore a prova di hacker.
Ottimi i player integrati e le app per tutti i dispositivi, così come è ben variegata l'offerta ad abbonamento (ottimi i piani una tantum, per chi vuole fare una sola volta l'investimento e non pensarci più).
L'account gratuito offre solo 10 GB, ma possiamo espanderli velocemente facendo conoscere il servizio ad amici tramite il link referral.

LEGGI ANCHE -> Nascondere file e cartelle in Windows

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy