Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

Youtube Problemi video height= Youtube è molto migliorato in questi ultimi anni, risolvendo la maggior parte dei possibili problemi di riproduzione.
Si sa però che ogni computer è diverso da un altro quindi, in alcuni casi, potrebbero verificarsi problemi con la riproduzione normale dei video, con lunghi caricamenti, ritardi, blocchi frequenti, o buffering continuo.

In questo articolo facciamo un riepilogo delle cose da fare per risolvere ogni problema di riproduzione dei video in flash in generale e su Youtube in particolare.
Questo famigerato plugin Flash su cui si basa Youtube e tanti altri siti di streaming, è fondamentale per ogni computer, ma anche responsabile della maggior parte dei problemi.
Flash è un plugin per il browser molto fragile, le cui prestazioni possono essere influenzate dall'accelerazione hardware, dall'incompatibilità con altri plugin o estensioni o da conflitti con versioni precedenti di Flash.

1) Se Flash funziona su tutti i siti tranne che su Youtube o su altri siti con video in streaming, si dovrebbe disabilitare l'accelerazione hardware.
Per capire se Flash funziona, basta aprire la pagina di test del plugin flash sul sito ufficiale Adobe: se si vede l'animazione, allora Flash funziona sul browser.
L'Adobe Flash Player ha l'accelerazione hardware abilitata per impostazione predefinita. Questa funzione permette di aumentare le prestazioni di Flash sfruttando la scheda grafica del computer.
Tuttavia, l'accelerazione hardware non sempre funziona correttamente e, in alcuni casi, viene visualizzata una schermata verde su YouTube invece di un video.
Questo indica che l'accelerazione hardware non sta funzionando.
Per disabilitare l'accelerazione hardware di Flash, cliccare col tasto destro su un video di YouTube (o qualsiasi altro oggetto di Flash) e selezionare Impostazioni.
Nella prima scheda, deselezionare la casella Abilita accelerazione hardware e vedere se questo risolve il problema.
Su questo argomento avevo fatto un'analisi approfondita consigliando comunque di disabilitare accelerazione hardware su Windows per ottimizzare lo streaming video

2) Aggiornamento Flash
Come tutti possono notare, Adobe rilascia aggiornamenti per Flash di continuo, per correggere problemi di sicurezza e bug.
Se sul computer è installata una vecchia versione di Flash, Youtube o altri siti di video in streaming potrebbero non funzionare correttamente.
Sulla pagina ufficiale si può controllare che versione si sta usando e qual'è l'ultima disponibile.
Nel caso sia necessario fare un aggiornamento, prima di installare la nuova versione di Flash, è consigliabile disinstallare la vecchia versione per garantirsi che non ci siano conflitti tra versioni.
Andare allora alla pagina di disinstallazione di Adobe Flash Player, cliccare su "Download Uninstaller", chiudere il browser ed eseguirlo.
Subito dopo, scaricare l'ultima versione del Flash Player.
Tenere presente che, se si usa Google Chrome, questo non è necessario perchè Chrome usa il suo plugin e ne gestisce gli aggiornamenti in modo automatico.

3) Risolvere i conflitti con altre estensione su Firefox
Se si utilizza Mozilla Firefox, può essere che qualche add-on provochi problemi alla visualizzazione dei video Youtube.
Prima quindi aprire Internet Explorer e verificare che Flash funzioni.
Se cosi fosse, allora è Firefox ad avere qualche errore.
Per verificare che non ci sia un problema con gli add-on, cliccare sul pulsante Firefox, andare su Aiuto e poi premere su "Riavvia disattivando i componenti aggiuntivi".
Dopo il riavvio di Firefox, andare su YouTube e guardare un video per verificare che la riproduzione non abbia problemi.
Se è così, bisogna trovare l'addon responsabile del problema disattivandoli uno per uno fino a trovare quello che provoca l'errore su Youtube.
Per errori più gravi, controllare l'articolo con le soluzioni se Firefox va in crash per colpa di Flash.

4) Se Flash non funzionesse bene sul computer o se comunque si volessero vedere i video con più fluidità e con caricamenti più veloci, ci sono altre soluzioni.
Prima di tutto, i si possono vedere i video Youtube in HTML5, da attivare manualmente.
Purtroppo, non tutti i video verranno riprodotti nel player HTML5; quelli con annunci pubblicitari verranno sempre riprodotti dal plugin Flash.
Con Google Chrome e Firefox si può installare un'estensione chiamata Smartvideo per vedere video Youtube senza interruzioni e con buffering veloce.
Se il problema fosse semplicemente un caricamento troppo lento (magari a causa di una connessione lenta), un'altra soluzione potrebbe essere caricare la versione Youtube Light.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
3 Commenti
  • Sabrina  
    31/ago/2012 18:16:00

    Scusa per la domanda un po' stupida. Perché non si possono scaricare più i video da Youtube? Uso Google Chrome e non funziona nessuna estensione....questo problema ha a che fare con il plugin flash?

  • Claudio Pomes  
    31/ago/2012 20:10:00

    puoi usare uno qualsiasi di questi programmi http://www.navigaweb.net/2011/03/downloader-per-scaricare-i-video-online.html

    Su Chrome invece puoi installare lo script http://userscripts.org/scripts/show/25105

  • William Costa  
    09/set/2014 13:40:00

    io ho un problema su un telefono, un Wiko Getaway...in pratica sia usando la app di youtube sia andando su chrome il video si stoppa per 1 secondo (anche a 240p) e l'audio va avanti.. cosi nasce un ritardo audio-video..
    non è il telefono anche perchè su altre piattaforme come facebook o Instagram i video si vedono bene, senza nessun ritardo.. i giochi vanno bene, senza ritardi di alcun tipo... che succede?