Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Installare CyanogenMod, la miglior ROM Android, sul cellulare

Pubblicato il: 22 agosto 2012 Aggiornato il:
Guida su come installare la ROM personalizzata CyanogenMod sul cellulare o tablet Android
Installare CyanogenMod su Android Tutti o quasi sono d'accordo che Android sia un sistema operativo eccezionale per gli smartphone ed anche per i tablet.
Il principale dei problemi di Android rispetto gli iPhone è la frammentazione dei modelli.
Abbiamo gli Google, HTC, Samsung, LG, Motorola e tanti altri, ciascuno con una versione Android differente.
Accade così che, anche dopo il rilascio da Google della nuova versione di Android 4.3 Jelly Bean, bisogna aspettare che il produttore sviluppi la versione per quel modello di cellulare, cosa non sempre scontata e, sicuramente, non immediata.
Per fortuna Android è un sistema libero, con codice aperto che può essere modificato da chi ne è capace.
Per questo motivo, abili programmatori hanno preso il codice Android rilasciato da Google per farne una nuova ROM che chiunque può scaricare ed installare gratuitamente sul proprio telefonino.
La più famosa e la migliore ROM Custom per Android, la più usata nel mondo, si chiama CyanogenMod i cui programmatori, in queste ultime settimane, hanno rilasciato la versione 13 per tantissimi modelli di telefonini Android.

LEGGI ANCHE: Come installare una ROM custom Android

Una ROM non è altro che il firmware, il sistema operativo di un cellulare.
CyanogenMod è una ROM personalizzata dai programmatori che hanno modificato in meglio il sistema aggiungendo opzioni e funzioni.
CyanogenMod sviluppa diverse versioni per ogni modello di telefonino che deve essere adattata al diverso hardware.
Per alcuni ci sono ROM basate sull'ultima versione di Android, per altri invece la versione precedente.
Per ogni ROM c'è una versione stabile, una sperimentale RC ed una chiamata Nightly, destinata agli sviluppatori.

Su alcuni dispositivi come il Samsung Galaxy, l'HTC One e gli smartphone Google Nexus si può installare CyanogenMod Android con un installaer automatico da PC Windows senza root.

Per installare CyanogenMod su tutti gli altri dispositivi bisogna fare il root del cellulare, ottenendo quindi i permessi di modifica che vengono negati dai produttori e seguire la procedura seguente.
Ottenere i permessi di root (ossia di amministratore del sistema) non è illegale, in alcuni casi è più facile, per altri modelli di smartphone invece può essere più complicato.
Per informazioni generali si può leggere la guida per fare il root di Android anche se poi bisognerà cercare su internet le istruzioni passo passo per il proprio modello.

Dopo aver fatto il root, il sistema rimane quello che si ha soltanto che è possibile installare alcune applicazioni speciali concedendo loro le autorizzazioni del SuperUser (SU).
Per installare il firmware nuovo CyanogenMod bisogna anche installare sul telefonino una console di Recovery chiamata ClockWorkMod Recovery.
Per installare clockWorkMod Recovery non serve altro che usare l'applicazione Rom Manager e toccare l'opzione corrispondente.
La console di Recovery ClockworkMod è un'interfaccia per installare o aggiornare la ROM e per creare un backup completo del sistema e ripristinarlo nel caso di problemi.

La nuovissima versione del firmware CyanogenMod 13 è basato su Android 6 (Marshmellow)
Per vedere quali sono i dispositivi Supportati basta andare sul sito di CyanogenMod e cercare il proprio modello nella lista.
Per alcuni ci sarà solo Cyanogemod 7 basata su Android 2.3.4, per altri è disponibile la Cyanogemod 9 (basato su Android ICS 4.0) mentre per alcuni smartphone è possibile installare la versione di CyanogenMod 11 basata su Android Jelly Bean 4.4.

Se il proprio telefonino è stato sbloccato con i permessi di root, installare CyanogenMod è una passeggiata, un compito molto semplice anche per i meno esperti.
Dopo aver installato la Clockworkmod Recovery, procedere, dal pc, al download del firmware dal sito CyanogenMod, cercando la versione stabile per il proprio telefonino.
Ogni ROM Android è anche in lingua italiana quindi non c'è alcun problema in questo senso.
Oltre ai file CyanogenMod, opzionalmente, si possono scaricare anche le Google Apps aggiornate, ossia le applicazioni Google, tra cui anche il market Google Play.
Sia il file di CyanogenMod, sia quello delle Google Apps vanno copiati sulla scheda SD del telefonino (si può usare un'applicazione come Airdroid per farlo velocemente)

Scaricati tutti i file necessari e trasferiti nella scheda SD (senza cambiargli nome), bisogna soltanto riavviare il cellulare in modalità Recovery.
Solo la prima volta, il modo più facile per avviare il cellulare Android in modalità Recovery è usando l'applicazione Rom Manager.
Dalla Recovery, eseguire il backup della ROM corrente così, qualsiasi problema ci fosse, si potrà sempre ripristinare il sistema senza errori.
Per muoversi nella console di recovery bisogna usare i tasti volume.
Per eseguire una copia di backup, andare al menu "backup & restore".
A meno che non si provenga da una versione RC o da una versione Nightly di CyanogenMod, effettuare poi un "wipe data/factory reset" ed un 'wipe della cache'.
Nel menu Advanced, eseguire anche "wipe dalvik cache" e tornare al menu principale di recupero.
Scegliere "install zip from sdcard", poi "choose zip from sdcard" e selezionare il file zip scaricato, ossia la ROM CyanogenMod da installare.
Opzionalmente, installare allo stesso modo la zip del file Google Apps.
Riavviare il dispositivo e godere della migliore versione di Android che si può trovare per avere maggiori prestazioni e funzionalità sullo smartphone.
Se si avesse bisogno di aiuto con il processo, YouTube penso sia la migliore risorsa di supporto pe vedere come fare.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
18 Commenti
  • Simo20
    8/10/13

    Una volta installata la rom, ed effettuato l'accesso all'account Google, poi parte automaticamente il ripristino delle applicazioni come quando faccio un semplice reset?

    Un altra domanda, ho letto da un altra parte che dopo aver fatto il backup da recovery devo spostare la cartella che crea sulla sd sul pc, come mai? viene formattata anche la sd?

  • Claudio Pomes
    8/10/13

    Si alla prima
    No alla seconda, non devi formattare per forza la SD

  • iv73an
    29/3/14

    Ciao. Ho alcuni impicci : non riesco a vedere la sd esterna ( ne emmc, ne in altro) , e come si fa a scaricare le app da google play store ?

  • Claudio Pomes
    29/3/14

    nell'articolo c'è il link per scaricare le Google Apps compreso Google Play

  • Max De Cicco
    12/6/14

    Ragazzi io ho S2 e ho fatto root con clok wok mod:premetto nn sono pratico sono riuscito a fare root tramite una semplicissima guida solo da telef ora:come faccio x installare una rom carina quale metto?? Ho scaricato rom manager ma nn riesco ancora a capire bene come installare una rom ho fatto il download di alcune rom o riavviato in mod recovery stesso da rom manager ma nn trovo la rom che ho scaricato dal download se potete aiutarmi grazie in anticipo

  • Andrea Cevenini
    11/7/14

    salve volevo sapere se si puo' installare su Lenovo p780 non l'ho visto nell'elenco della applicazione se qualcuno mi sa dare notizie, grazie mille

  • Carmelo
    5/9/14

    ma per i tablet ce ne sono solo alcuni contati. Spero che verranno aggiunti considerando ormai l'enorme disponibilità di modelli e marche (credo quasi alla pari dei cellulari).

    Se sarà possibile essere avvisato, il mio tablet è lo smartpad 875 s2

  • Maurizio De Santis
    25/2/15

    buona sera quale versione posso usare per x550u mediacom

  • Maurizio De Santis
    25/2/15

    buona sera quale versione posso usare per x550u mediacom

  • Salvatore Nigro
    30/4/15

    ciao,
    una domanda. spero che qualcuno sappia rispondermi ;D
    Se cerco di installare CyanogenMod su un dispositivo non supportato ufficialmente al piu' cosa peggiore che puo' succedere ?
    Non si installa proprio o si installa e mi blocca il cellulare ?

  • Claudio Pomes
    30/4/15

    in qualsiasi caso blocchi il cellulare e riuscirne può essere difficoltoso

  • Dany Di Gaia
    15/5/15

    Per il samsung grand neo gt-I9060 non c'è

  • Claudio Pomes
    15/5/15

    Ma sui cellulari a basso costo meglio non cambiare nulla

  • Victor Lukowksy
    25/6/15

    Salve, scusate se faccio un doppio commento ma non sono sicuro che l'abbia inviato. Io ho un UMI X1 Pro, il dispositivo è root ma il factory mode in cinese. Ho visto che questo telefono non è supportato nella lista di Cyanogenmod, sarebbe possibile, smanettando in qualche modo, installare comunque la mod? Grazie mille per le eventuali risposte

  • Claudio Pomes
    25/6/15

    no, se non esiste per un modello non c'è modo

  • Iolana Ilari
    18/10/15

    ho un SIII rootato e con TWRP, se installo CyanogenMod 11 funziona tutto?

  • Claudio Pomes
    19/10/15

    si certo

  • Aloee Aimi
    4/3/16

    Per mediacom x550u ne va bene una?