Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

accesso pc senza passwordIo ho sempre detto che una prima misura di sicurezza sul computer è la password per accedere a Windows, quella di login che appare dopo aver acceso il computer.
Questa password di protezione serve sia nel caso si lascia il computer o il portatile acceso in uffici o stanze con altre persone in giro, sia come deterrente nel caso qualcuno volesse entrare sul computer dalla rete.

In informatica però ogni protezione ha il suo modo di eluderla e, in certi casi, non bisgona nemmeno essere fenomenali hacker per trovare una password.
In un altro articolo avevamo scritto di come recuperare facilmente la password di amministratore di accesso a Windows.
Questo è utile nel caso si sia effettivamente dimenticata la propria password e serva cambiarla o resettarla.

Ma se si volesse accedere al computer di un'altra persona o di scuola o su un pc aziendale, bloccato da password, non conviene rischiare di lasciare tracce e di resettare la password esistente, si fa molto prima a bypassarla, facendo la login senza conoscere o cambiare la password esistente.
Questo accesso a Windows senza password è possibile con una facilità disarmante, alla portata di tutti e, probabilmente, demolirà le certezze di chi pensava di avere un computer sicuro.

Si può quindi scavalcare la richiesta di password su Windows tramite uno strumento chiamato KON-BOOT.
La forza di Kon Boot è che non va a craccare le password, ne cerca di recuperarle e non effettua alcuna modifica al sistema; semplicemente permette al computer di accendersi e avviarsi senza password.
Al riavvio successivo poi tutto torna come prima e non ci si accorge di nulla.

Per usare Kon boot basta scaricare la ISO, copiarla in un cd, riavviare il computer impostando il boot da cd (nel bios) e attendere il caricamento di Windows.
La guida di utilizzo è veramente ridotta all'osso per quanto è semplice questo programma.

1) Scaricare il file Konboot.zip, decomprimere l'archivio e copiare la ISO di Kon Boot ossia l'immagine disco, su un CD usando un programma di masterizzazione come Nero o ImgBurn.
Volendo si può anche scaricare la versione per il floppy disk.

2) Attendere che il nostro amico o collega vada via lasciando acceso il computer ed assicurarsi di avere abbastanza tempo per compiere il misfatto.

3) Mettere il cd con Kon Boot nel lettore CD/Rom, impostare dal bios l'avvio da cd (vedi qui come accedere al bios, in genere è il tasto F12) e accendere il computer col cd dentro.

Ad ogni schermata che appare, si deve solo premere il tasto Invio e, se tutto ha funzionato correttamente, Windows si accenderà senza richieste di password e sarà completamente utilizzabile.
A quel punto potreste impostare uno degli innocenti scherzi informatici sul pc descritti in un'altra pagina oppure ... lo sapete voi.

4) Alla fine, prima che la vittima torni, levare il cd di KonBoot e riavviare il computer.
Si noterà che tutto è regolare e che, dopo il caricamento, apparirà la tipica schermata di login con la richiesta della password.

Kon Boot è molto potente e funziona quasi su tutti i computer (a volte dà errore con schermata nera) con WIndows Xp, Vista, Windows 7 ed anche sui Windows Server.
Kon Boot funzioona addirittura per accedere ai computer Linux (Ubuntu, Debian, Fedora) anche se il procedimento è più complesso e bisogna seguire le istruzioni sul sito ufficiale.

Volendo, si può anche usare KonBoot copiandolo su una penna USB anche se cosi diminuiscono le possibilità di successo.
Per copiare Kon Boot su penna USB si deve:
1) scaricare e installare il programma UnetBootin;
2) scaricare la immagine Floppy di KonBoot;
3) Copiare l'immagine FD0-konboot-v1.1-2in1.img sulla penna USB tramite Unetbootin.
4) riavviare il computer con la chiavetta USB inserita e con boot da USB.

Assicuro infine quelli che giustamente diffidano da applicazioni di hacking come queste dicendo che KonBoot non modifica nessun file sul computer dove esso è usato e soprattutto che non c'è nessun virus, malware o file sospetto al suo interno che possa infettare il computer.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
7 Commenti
  • Anonimo  
    21 gen 2011, 20:40:00

    Ciao Claudio,
    ho provato ad installare Kon-Boot su pen-drive...Tutto bene, boot perfetto da usb, il problema arriva al momento del caricamento:
    >>KON-BOOT ver. 1.0 – ready!
    >>Checking SMAP BIOS entries…
    >>Dummy BIOS detected, trying to fix SMAP entries.
    >>Booting up ! -EOT
    e poi si blocca, non succede più nulla...Ho aspettato piu di 15 min, nulla è cambiato, poi ho spento tutto... Quale potrebbe essere il problema???

  • Claudio Pomhey  
    22 gen 2011, 02:36:00

    può succedere, dipende dall'hardware, prova con questi altri metodi, molto simili http://www.navigaweb.net/2008/07/recuperare-password-di-windows-usando.html

  • Anonimo  
    08 feb 2011, 22:41:00

    ciao io ho scaricato kon-boot window elinux version ma mi quando provo ad aprire 1 cartella mi dice che devo inserire 1 password.
    sai qual è o puoi spiegarmi cosa dovrei fare
    grz
    by D93

  • Anonimo  
    21 feb 2011, 22:14:00

    la password è: kon-boot

  • Anonimo  
    28 feb 2011, 15:25:00

    non funziona da chuavetta a me appena lo faccio partire mi vengono delle scritte e poi una schermata nera

  • Anonimo  
    20 apr 2011, 15:50:00

    Ciao Claudio,
    ho provato ad installare Kon-Boot su pen-drive...Tutto bene, boot perfetto da usb, il problema arriva al momento del caricamento:
    >>KON-BOOT ver. 1.0 – ready!
    >>Checking SMAP BIOS entries…
    >>Dummy BIOS detected, trying to fix SMAP entries.
    >>Booting up ! -EOT
    e poi si blocca, non succede più nulla...quale potrebbe essere il problema? urgentissimo!!

  • Claudio Pomhey  
    20 apr 2011, 16:26:00

    perchè su pennna USB non sarebbe supportato quindi è solo sperimentale