Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

linux os Chrome OS è stato uno dei principali titoli di notizie e commenti sui blog e i siti di notizie di tutta Italia e di tutto il mondo.
Per chi se lo fosse perso, Chrome OS è il nome del sistema operativo di Google che si può gia provare ma che farà la sua uscita ufficiale tra qualche mese proponendosi come sistema per i netbook, i mini pc portatili.
Le caratteristiche di questo sistema operativo Google cono la velocità di caricamento, la leggerezza ed il fatto che tutti i programmi funzionano soltanto se il computer sta su internet perchè si basa su applicazioni web.

Avere un sistema operativo come Chrome OS sulla penna USB o su una scheda di memoria o, addirittura, come sistema operativo principale sul netbook, garantisce un utilizzo mobile del computer, come se fosse un cellulare, che si accende in 10 secondi e che diventa immediatamente funzionale per le operazioni online.
Gli appassionati di Linux hanno lavorato su progetti simili a questo per anni cercando di sviluppare un sistema operativo portatile che possa essere avviato da auna penna USB, con le funzionalità di base per maggior parte degli utenti: navigazione web, musica e riproduzione video, gestione di foto e alcuni giochi.

Questi sistemi operativi sono quasi dei browser e possono essere utilizzati anche come programmi sul pc principale Windows per provarli o per usarli in modo da lanciare al volo le proprie applicazioni web preferite (Email, Facebook, MSN, Blog e cosi via) o i programmi normali in versioni ridotte.
Anche su un pc vecchio potrebbero essere l'ideale per farlo tornare a funzionare come si deve.

Dopo aver visto le migliori distro Linux in assoluto, vediamo i migliori sistemi operativi ultra veloci basati su Linux, sono:

1) Puppy Linux non si può lasciare fuori da questa lista visto che gli dedicai un ampio articolo più di un anno fa.
Puppy Linux e Damn Small Linux sono due sistemi operativi completi di tutto, con un desktop normale simile a Windows, con tutti i programmi per fare qualsiasi lavoro e che si avvia in pochi secondi con una velocità senza rivali.
Siccome si possono installare anche su una penna USB da 128 MB, personalmente tengo sempre Puppy nel cassetto perchè diventa sia un modo per portare in giro le impostazioni personalizzate in modo da utilizzarle su qualsiasi computer, sia un sistema di emergenza per ripristinare Windows nel caso non si accendesse più.
Sono anche l'ideale per continuare ad utilizzare un computer vecchio che con questi sistemi leggeri, tornerà in piena efficienza.

2) Peppermint OS simile a Windows, ultra leggero con desktop e Web Apps, ideale per computer più vecchi o poco potenti.

3) EasyPeasy un sistema operativo Linux completo, leggero e poco spazioso, facilissimo da usare.

4) Lubuntu utilizza il Lightweight X11 Desktop Environment (LXDE) per fornire una interfaccia grafica di base.
Pur non essendo la più bella di distribuzione qui, Lubuntu è veloce e funzionale e sicuramente vale la pena tenerla d'occhio.

5) SLAX è una versione Linux da 200 MB basata sulla distribuzione Slackware.
Slax è invece il più completo di questa lista perchè vi si possono installare tutti i programmi che si vuole.
E' quindi possibile creare il proprio sistema operativo portatile con Slax in modo semplice ed in piena libertà.

6) ElementaryOS, il sistema operativo facile da usare, bello e con prestazioni molto veloci ideale anche per PC vecchi e poco potenti.

7) TinyCoreLinux, un sistema operativo ocmpleto da 64MB, più piccolo di Puppy.

8) Slitaz è un sistema operativo di 30 MB e davvero sembra incredibile se si pensa che programmi come ITunes sono tre volte più grossi in termini di dimensioni.
Il più piccolo dei sistemi, si può installare su penna USB e diventa un magnifico sistema portatile.

9) Xubuntu utilizza Ubuntu come base, il sistema che meglio di tutto offre compatibilità e il pieno accesso ai repository di Canonical.
Invece del solito GNOME desktop environment, questa versione utilizza XFCE un ambiente leggero per una interfaccia più veloce.
L'unico vero inconveniente è che gran parte dei pacchetti che vengono scaricati richiedono un bel po 'di spazio su disco.

10) Meego è il sistema opensource sponsorizzato e sviluppato da Intel e Nokia che lo utilizza sui dispositivi internet portatili e che potrebbe diffondersi sui cellulari e sui netbook ultraportatili.
Meego è basato sul browser Chrome e viene sviluppato continuamente con il rilascio di nuove versioni sempre più performanti e migliorate.
Si può installare, se lo si vuol provare, su un drive USB, su una scheda SSD, sull'hard disk del computer oppure lo si può avviare da cd.

11) WebConverger può essere considerato, in via non ufficiale, il sistema operativo Firefox.
Questa distribuzione Linux è basato infatti sul browser Firefox (cosi come Chrome OS è basato su Google Chrome) ed è progettato per l'utilizzo online, installato su una penna USB.

12) Browser Linux è basato sul famoso Puppy Linux, il sistema portatile su penna USB da 100 MB.
Siccome Puppy era troppo grosso, su Linux Browser sono stati tagliati alcuni componenti non indispensabilie la dimensione si riduce a 78 MB.
La cosa incredibile è che su Browser Linux c'è tutto l'occorrente per l'utilizzo standard del computer con un media player, Firefox, il lettore PDF e un simil Word.

13) MacPup Foxy e MacPup Opera sono versioni remix di MacPup e sono anch'essi basati su Puppy Linux che si differenziano in base al browser utilizzato.
MacPup Opera è una delle poche distribuzioni che contiene Opera come browser per navigare su internet.

14) Jolicloud OS, di cui scrissi qualche settimana fa, è attualmente in fase beta testing ma sta gia avendo un discreto successo perchè ben fatto e molto veloce.
Il suo fondamento è Ubuntu Netbook Remix, ma Jolicloud aggiunge e punta molto sulle applicazioni sociali fornendo una ampia gamma di applicazioni web (come Gmail, Facbook, e Twitter) e programmi pre-installati (come VLC e Skype).
Grazie al supporto del programma di installazione apt-get, è possibile installare qualsiasi software che si trova nel repository di Ubuntu, quindi anche tanti giochi e tanti programmi.

Questi sono sistemi operativi che vanno installati su un supporto reale ma ci sono anche i sistemi operativi online, utilizzabili solo via internet, descritti in un'altra pagina.

Li avete mai provati questi sistemi operativi?
Se lo fate, sia che abbiate successo sia che no, fateci sapere!


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Un Commento
  • kastaldi
    02 giu 2014, 12:47:00

    Vorrei ricordare anche ArchLinux però è riservato agli smanettoni perchè va configurato da 0, a partire dalla connessione internet ed anche l'ambiente grafico non è preinstallato.