Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Salvare Foto e file in Onedrive e sincronizzazione tra PC

Aggiornato il:
Guida a Onedrive per la gestione di file e foto su PC, sincronizzazione, condivisione e visualizzazione file online e nell'app Foto di Windows 10
gestione foto onedrive Microsoft Onedrive è uno dei servizi cloud più popolari e più usati nel mondo, sia perchè Microsoft, sia perchè integrato in ogni PC con installato Windows 10.
Con Onedrive diventa quindi disponibile uno spazio cloud (ossia online su internet) in cui conservare in modo sicuro i propri file personali, sopratutto documenti e foto, che potranno poi essere aperti, visualizzati e recuperati da ogni computer o smartphone utilizzato con lo stesso account Microsoft.

Rispetto altri concorrenti come Google Drive/Google Foto, Onedrive ha il vantaggio di essere integrato nelle applicazioni di Windows 10 e di favorire una sincronizzazione dei file tra i computer in modo semplice.
In sostanza permette non solo di caricare i file online, ma anche di creare la copia degli stessi file in diversi computer.
Con questa importante caratteristica, Onedrive diventa perfetto per tenere al sicuro le foto senza rischiare di perderle e facendole accessibili anche se il PC non è connesso a internet.

La gestione dei file di Onedrive si può fare in due modi; sulla pagina web di Onedrive.com oppure dalla cartella scelta nella configurazione del client Onedrive, che in Windows 10 si può trovare da una ricerca sul menu Start.
Il client di sincronizzazione permette di scegliere la cartella principale di Onedrive, in modo che tutti i file all'interno siano caricati online nello spazio cloud.
Per ogni cartella e file inserita in Onedrive è possibile scegliere se mantenere una copia sul PC o tenerlo solo nel cloud.
Questa opzione si trova premendo col tasto destro del mouse sui vari file e cartelle, cliccando su "Conserva sempre su questo dispositivo".
Tra le altre opzioni relative a Onedrive che si trovano nel menù tasto destro ci sono quella per liberare spazio e cancellare la copia sul PC, quella per condividere e quella per vedere il file online.
Queste ultime due opzioni aprono la pagina web di Onedrive, dalla quale è possibile sfogliare cartelle e aprire file come si farebbe da esplora risorse del computer.
La pagina web di Onedrive è particolarmente utile quando si vuol accedere al proprio archivio personale da un PC non di proprietà, magari quello di un amico o un computer pubblico.

Dalla pagina dei file sul sito è possibile cliccare col tasto destro su un file o una cartella per condividerlo.
Si può quindi inviare il link di condivisione via email o anche su Facebook, Linkedin e Twitter.

Sempre sul sito è possibile organizzare i file creando cartelle e spostando i vari elementi come di farebbe sul PC.

Un po' come avviene anche con Google Drive, inoltre, da Onedrive è possibile creare online nuovi documenti Word, Powerpoint e Excel usando le applicazioni web di Office.
I pulsanti per aprire Word, Excel, Powerpoint e Onenote si trovano cliccando il tasto del quadrato blu in alto a sinistra.
Ovviamente, Onedrive permette anche di aprire documenti senza scaricarli, compresi anche i PDF.

Come accennato sopra, Onedrive è anche particolarmente comodo per salvare e sincronizzare le foto del PC in modo sicuro.
La sezione Foto di Onedrive raccoglie automaticamente tutte le immagini caricate, elencate in ordine cronologico nello stesso modo in cui fa Google Foto.
Le Foto di Onedrive sono anche visualizzabili nell'app Foto di Windows 10, che viene aggiornata e migliorata da Microsoft ad ogni aggiornamento di sistema.
Cercare nel menu Start Foto per aprire Foto in Windows 10, di cui ho anche parlato nella guida sui Video Remix per creare filmati e album di immagini.
In Foto, è possibile sfogliare le foto di Onedrive nell'interfaccia elegante dell'applicazione ed accedere anche agli strumenti di modifica e condivisione molto potenti.
L'app Foto rende anche possibile di importare le foto del cellulare su PC in Wifi, con un collegamento diretto.
Onedrive, quindi è diventato un vero e proprio gestore online di immagini personali che si possono condividere o lasciare private.
Ogni album è visualizzato con le anteprime come lo si vedesse al computer, con possibilità di creare slideshow e presentazioni e condividere le immagini con chi si vuole.

Queste funzionalità sono chiaramente limitate dall'account gratuito di Onedrive che permette di caricare online dati solo per 5GB.
Per usufruire di uno spazio di 1 TB (ossia di 1000 GB) si può sottoscrivere l'abbonamento annuale a 70 Euro l'anno, che è un prezzo inferiore sia rispetto a iCloud che rispetto a Google Drive e che include anche un abbonamento a Office365, per poter usare la piattaforma dei programmi Office in modo regolare su PC e tablet.

LEGGI ANCHE: Scaricare OneDrive per Windows e Mac

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy