Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Come Salvare le immagini di Stato in Whatsapp

Aggiornato il:
Come salvare in modo permanente foto e video che sono pubblicati come Stato su Whatsapp dagli amici con e senza app esterne-
salvare immagini stato Una funzionalità importante che è stata aggiunta a Whatsapp nell'ultimo anno è stata quella dello Stato, che riprende la funzione delle Storie di Instagram e di Facebook.
Abbiamo visto in un altro articolo come usare lo Stato di Whatsapp, che permette di pubblicare una foto o un video facendolo rimanere visibile a tutti i contatti per 24 ore, trascorse le quali sparisce.
Anche se non ho fatto ricerche statistiche in tal senso, la mia sensazione è che lo Stato di Whatsapp sia usato davvero da poche persone, principalmente dagli orfani di Facebook, quelle persone, cioè, che non vogliono pubblicare foto su Facebook, ma preferiscono piuttosto condividerle con gli amici più stretti, ossia quelli di cui si possiede il numero di telefono.

In questa piccola guida vediamo come salvare le foto pubblicate dagli amici come Stato di Whatsapp, con e anche senza usare applicazioni esterne, su smartphone Android.

È molto semplice salvare immagini e video pubblicati come stato di WhatsApp, perchè nel momento in cui essi vengono visualizzati, vengono scaricati e memorizzati automaticamente sulla memoria del telefono (in via temporanea).
Senza usare app esterne, quindi, si possono estrarre e salvare gli Stati di Whatsapp in modo permanente, seguendo questi passaggi:

Per copiare e salvare i file di stato di Whatsapp, per prima cosa aprire l'app di gestione file che si trova, con vari nomi (File) in ogni smartphone Android.
Siccome ci serve visualizzare i file nascosti, conviene scaricare un'applicazione di gestione dei file Android dallo store Google Play che abbia più funzioni rispetto l'app File predefinita (per esempio io utilizzo Total Commander).
Nel File Manager, è necessario abilitare l'opzione di visualizzazione dei file nascosti nelle impostazioni.
Una volta attivata la visualizzazione dei file e delle cartelle nascoste, andare alla pagina principale del File Manager e toccare la sezione dell'Archivio interno per trovare la cartella Whatsapp.
Nella cartella WhatsApp, toccare la cartella "Media" in cui si trovano tutti i file ricevuti e inviati su Whatsapp, comprese le foto, i video, le clip audio, i documenti le foto del profilo, le gif animate e altro.
In Media si troverà anche la cartella nascosta .Statuses, che contiene tutte le immagini e i video mostrati nella scheda "Stato" di WhatsApp.
Si potranno quindi aprire immagini e video in questa cartella per copiarli o spostarli in un'altra cartella del sistema Android e salvarle quindi in modo permanente.
Utilizzando questo metodo, è possibile salvare le immagini e i video dello Stato dei contatti Whatsapp in qualsiasi momento, senza installare nessun'altra app.
Se si elimina o si sposta un file dalla cartella .Statuses, in Whatsapp questo non sarà più visibile.

Se si vuol rendere questa procedura più rapida, è possibile installare l'applicazione Status Downloader for Whatsapp che è forse quella più regolare tra le tante esistenti, che funziona bene per salvare immagini e video che vediamo nella scheda Stato di Whatsapp.

LEGGI ANCHE: Whatsapp: 30 Trucchi e segreti della chat su Android e iPhone

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)