Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Ottimizzare la Fire Stick per un veloce streaming video in TV

Aggiornato il:
Come ottimizzare la Amazon Fire TV Stick e modificare le impostazioni per renderla più veloce anche negli streaming di film
ottimizzare fire stick La Amazon Fire Stick è un dispositivo davvero ottimo che consiglio di comprare a tutti, non solo chi ha una TV senza applicazioni, ma anche per chi ha una Smart TV, perchè offre un sistema di gestione ed un'interfaccia nettamente più comoda.
Il sistema interno della Fire TV amazon, infatti è una versione speciale di Android che funziona molto bene e permette di installare quasi ogni tipo di applicazione e gioco, sopratutto con i film e telefilm di Amazon Prime Video e Netflix.
L'unico piccolo difetto della FireStick è che, dal punto di vista delle risorse hardware, rimane piuttosto limitata e dopo un certo periodo di utilizzo può soffrire di lentezza che si traduce in ritardi nello streaming video.

In questo articolo vediamo quindi come ottimizzare la Fire TV Stick Amazon per rendere più veloce il caricamento dei menù ed anche lo streaming dei film e dei video dalle applicazioni come Netflix.

1) Disattivare gli aggiornamenti automatici delle applicazioni, ma controllare che i nuovi aggiornamenti di sistema siano sempre installati.
La Stick Amazon aggiorna automaticamente il sistema e le applicazioni per impostazione predefinita e lo fa senza dare alcun avviso, in background.
Questi aggiornamenti di applicazioni potrebbero creare rallentamenti alla visione e la navigazione dei menù e delle applicazioni, nel momento in cui il dispositivo li sta installando.
Potrebbe essere quindi una buona idea disattivare gli aggiornamenti automatici, senza però dimenticare di eseguire, una volta a settimana o al mese, manualmente il controllo per la nuova versione del sistema.
Gli aggiornamenti aggiungono infatti patch di sicurezza, funzionalità ed anche ottimizzazioni importanti per la velocità della Fire Stick.
Per controllare gli aggiornamenti di sistema andare in Impostazioni > Dispositivo > Verifica aggiornamenti..
Per attivare o disattivare l'aggiornamento automatico delle app, andare in Impostazioni > Applicazioni > Appstore > Aggiornamenti automatici e mettere su Spento.

2) Disabilitare i servizi non utilizzati
Il Fire Stick ha alcuni servizi di Amazon integrati, tra cui Prime Photos.
Se questi non vengono utilizzati, disattivarli è sicuramente conveniente per rendere il dispositivo più veloce.
Andare quindi in Impostazioni > Applicazioni > Prime foto e disattivare entrambe le due opzioni.
Andare poi anche sotto Impostazioni > Applicazioni > GameCircle e disattivare anche questo.

3) Disattivare le notifiche
Ci sono alcuni tipi di notifiche sul Fire TV Stick, poco utili e fastidiose, generate dalle app installate.
Per disattivare le notifiche, andare in Impostazioni > Applicazioni > Appstore > Notifiche e spegnere.
Per disabilitare le notifiche delle app, caso per caso, andare in Impostazioni > Preferenze > Impostazioni notifiche > Notifiche app .

4) Disattivare Riproduzione automatica video e audio
Per impostazione predefinita, quando si avvia la Amazon Fire Stick, compare una sezione con i consigli di film o telefilm da vedere, che vengono riprodotti a ciclo continuo.
Disabilitare questa funzione, oltre a disturbare meno, ridurrà significativamente il carico della CPU.
Puoi farlo andare in Impostazioni > Preferenze> Contenuti consigliati, disattivando entrambe le opzioni Consenti riproduzione automatica video e Consenti riproduzione audio .

5) Disattivare la Raccolta dati
Per impostazione predefinita, la Amazon Fire TV Stick raccoglie una quantità significativa di dati statistici sull'utilizzo del dispositivo.
Disattivando tutte queste impostazioni, migliorerà la privacy, dando anche più velocità alle altre funzioni.
Le opzioni da disattivare sono in Impostazioni > Preferenze > Impostazioni privacy .
Spegnere quindi Dati sull'uso del dispositivo, Raccogli dati di uso delle app e Annunci basati sui tuoi interessi, sempre dando l'OK al messaggi do avverimento.
Successivamente, andare su Impostazioni > Preferenze > Monitoraggio dati e disattivarlo.

6) Eliminare app e dati non utilizzati
Il punto è ovvio, ogni applicazione che non viene usata, conviene rimuoverla.
Oltre a guadagnare spazio di memoria, si eliminano anche tutti i processi in background eseguiti dall'app, lasciando meno carico sulla CPU.
Per disinstallare le applicazioni, andare in Impostazioni > Applicazioni > Gestisci applicazioni installate.
Volendo si potrebbe anche usare una delle app per pulire Android da app e file inutili, come Ccleaner.

Per finire, è importante che la Fire Stick sia alimentata dalla giusta quantità di energia, che potrebbe non per forza essere fornita dalla porta USB della TV.
Si può quindi provare a collegarla su un alimentatore esterno, tanto anche se rimanesse sempre accesa, è configurata per andare in standby dopo un certo periodo di utilizzo.

Per tutto il resto, rimando alla guida per l'Amazon Fire TV Stick con trucchi, app e funzioni nascoste

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy