Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Come collegare i PC a distanza e controllarli tramite VPN

Aggiornato il:
Migliori programmi gratuiti per collegarsi a distanza ad altri computer e controllarli in rete vpn tramite internet e connessione remota
programmi VPN La rete internet è composta da tanti computer collegati tra loro.
In mezzo a questi computer ci sono apparecchi chiamati router che servono a indirizzare i dati verso i terminali giusti (altrimenti potrebbero andare a casaccio!).
Quando diversi computer sono collegati ad Internet, possono "vedersi" l'un l'altro anche se sono geograficamente lontani sfruttando la connessione ad Internet e un protocollo sicuro come VPN.
Scopriamo in questa guida come collegare a distanza i PC sfruttando la rete sicura VPN, così da essere al sicuro da intercettazioni e poter scambiare file (ma non solo, anche desktop remoto e periferiche) in totale sicurezza.

LEGGI ANCHE -> Migliori servizi e programmi VPN gratuiti per navigare sicuri e liberi

Caratteristiche VPN pure

In questo articolo scopriamo come si può creare una rete tra diversi computer per collegarli tra di loro anche se sono distanti (anche all'estero, non è un problema) grazie a dei programmi tanto semplici da usare quanto potenti.
Se per esempio vogliamo controllare o accedere ai file presenti dal PC in ufficio mentre siamo a casa, possiamo farlo senza problemi con i programmi giusti, l'importante è che i PC siano collegati alla rete Internet e utilizzino i programmi sicuri VPN per poter dialogare tra di loro in sicurezza.
Tanto per capire lo scopo, collegare due computer significa che da uno si può entrare nell'altro; è come se la nostra rete LAN fosse estesa a livello mondiale, ma solo i PC autorizzati da noi possono entrare ed essere controllati (altrimenti sarebbe un problema di sicurezza se tutti potessero accedere ad essa).
Alla base della tecnologia c'è il tunneling VPN, ossia una connessione criptata e protetta (a prova di hacker) che passa per una precisa porta del PC e termina, dopo essere passata all'interno di Internet, nella porta del PC (o dei PC) che devono ricevere la connessione, così da creare un canale privilegiato in grado di superare numerosi ostacoli come firewall oppure restrizioni aziendali.
Di solito le VPN vengono utilizzate per superare le restrizioni legate alla localizzazione geografica oppure per mascherare il proprio IP, ma nascono in realtà per connettere più PC in rete estesa tramite Internet in maniera sicura (la necessità di nascondere il proprio IP è molto recente ed è propriamente detta VPN Proxy).
Anche se spesso vengono classificate come VPN, i programmi per il controllo remoto del desktop utilizzano una tecnologia molto simile ma con protocolli diversi, quindi non possono essere considerate delle VPN pure (anche se vi mostreremo i migliori programmi per il desktop remoto, così da rispondere ad ogni eventuale esigenza).

I migliori programmi per collegare i PC da remoto (VPN)

Dopo aver visto alcuni concetti di base riguardo alle VPN, vediamo insieme i migliori programmi per creare un VPN privata e virtuale che possiamo provare anche gratis.

1) Hamachi

Il programma più famoso e utilizzato nel mondo per creare reti VPN dedicate è Hamachi, di cui abbiamo parlato sul sito in riferimento alla creazione di una rete privata per i videogiochi e che possiamo scaricare da qui -> Hamachi.
VPN_Hamachi

Installando questo piccolo programma ed effettuando l'iscrizione al servizio saremo in grado di controllare qualsiasi PC aggiungendoli alla nostra rete personale e sicura in qualsiasi parte del mondo.
Molto utilizzato per fare multiplayer online nei giochi o per accedere a cartelle remote, possiamo configurarlo gratuitamente fino a 5 PC (per configurare un numero maggiore di PC è necessario pagare una licenza d'uso annuale dal prezzo variabile) semplicemente accedendo al pannello di configurazione Hamachi dai PC che necessitano di essere configurati e facendo clic su Networks -> Add client -> Install LogMeIn Hamachi on this computer.
VPN_Hamachi_add

Una volta scaricato il tool basterà associarlo allo stesso account utilizzato in precedenza per poterlo utilizzare sulla rete LAN estesa che stiamo creando con Hamachi.
Ripetendo questo passaggio per tutti i computer da controllare potremo aggiungerli alla rete ed iniziare a condividere i file oppure la connessione, come se fossimo tutti su una LAN (anche se distanti migliaia di chilometri).

2) Radmin VPN

Il miglior servizio che si pone come reale alternativa ad Hamachi per creare una rete virtuale estesa è Radmin VPN, disponibile qui -> Radmin VPN.
Radmin

Una volta iscritti al servizio e scaricato il piccolo client fornito, basterà connettersi e fare clic su Crea rete per poter creare la propria rete estesa, scegliendo un nome per la rete ed una password d'accesso.
Sugli altri PC da aggiungere dovremo scaricare il client e usare invece il tasto Unisci rete, inserendo il nome rete e la password che avevamo creato.
Ora che abbiamo aggiunto il PC (possiamo ripetere i passaggi per tutti i PC che vogliamo aggiungere), basterà fare clic sopra per scoprire tutti i servizi associati, tra cui l'accesso a cartelle condivise, il controllo del desktop remoto, il trasferimento dei file, chat e arresto remoto (installando il server dedicato nel menu Guida).
Radmin_Servizi

Decisamente una soluzione comoda e completa per creare una rete VPN personale sicura con tutti i nostri PC sempre disponibili ovunque andiamo.
Sembra che il programma non abbia limiti d'utilizzo, quindi possiamo utilizzarlo per collegare una quantità illimitata di client alla rete (l'unico limite vero è sulla velocità di trasferimento, offerta fino a 100 Megabit al secondo).


3) Evolve

Una buona alternativa ad Hamachi per giocare in multiplayer online estendendo la propria rete LAN è Evolve, scaricabile da qui -> Evolve.
VPN_Evolve

Questo programma nasce espressamente per aiutare i videogiocatori, così da avere un'unica interfaccia dove poter chattare, condividere i video delle proprie imprese durante i videogiochi, mostrare in diretta streaming quello che stiamo giocando ed infine creare una rete LAN virtuale per poter giocare in multiplayer online a tutti i giochi che non prevedono nativamente questa possibilità.
Davvero una buonissima soluzione per i videogamer, ma che si presta poco per altre attività essendo focalizzata tutta sul gaming.

4) ZeroTier

Una delle migliori soluzioni VPN pure che possiamo adottare per estendere la nostra rete LAN è ZeroTier, disponibile qui -> ZeroTier.
VPN_ZeroTier

Una volta iscritto al servizio sarà sufficiente scaricare il client dedicato ed effettuare l'accesso per poter sfruttare una VPN ottima per poter giocare in multiplayer oppure per poter creare la vostra piccola rete aziendale estesa anche tra più sedi e tra postazioni geografiche diverse.
Questa soluzione permette di configurare fino a 100 dispositivi gratis sfruttando la rete dedicata, oppure un numero illimitato di dispositivi (previa costruzione del dispositivo dedicato oppure la sottoscrizione di un abbonamento dedicato).

5) OpenVPN

La soluzione libera e gratuita per poter connettere due PC tramite VPN senza limiti e senza passare da nessun server (P2P VPN) è OpenVPN, scaricabile gratuitamente da qui -> OpenVPN.
openvpn_client

Anche se può sembrare difficile da configurare, OpenVPN richiede pochissimi passi per poter configurare il tunneling VPN correttamente, così da mettere in comunicazione più PC.
Una volta installato tutto il necessario sul PC di base, apriamo il menu Start, troviamo la cartella OpenVPN e facciamo clic su Generate a static OpenVPN key.
Verrà generata la chiave di crittografia, che andrà copiata anche sul PC destinatario (devono coincidere per poter effettuare una connessione sicura).
Ora avviamo il programma OpenVPN GUI, facciamo clic destro sulla sua icona in basso a destra (nella system tray), e facciamo clic sulla voce Edit config.

Inseriamo all'interno del file di testo le seguenti configurazioni (PC A):

remote <IP_assegnato_dal_provider>
ifconfig 10.3.0.1 255.255.255.0
secret key.txt


Ovviamente in remote dovremo inserire l'indirizzo IP del nostro provider, utilizzando un servizio come quello disponibile qui -> Mio IP, mentre in secret dovremo inserire il nome del file della chiave generata poco fa.
In ifconfig dobbiamo fornire i parametri della rete virtuale che andremo a creare, avendo cura di cambiare IP per il PC di destinazione.
Ora portiamoci sull'altro PC e configuriamo in questo modo (PC B):

remote <IP_assegnato_dal_provider>
ifconfig 10.3.0.2 255.255.255.0
secret key.txt


La chiave in secret deve essere la stessa generata dal PC A (meglio copiare il file di testo e salvarlo nella stessa posizione), in ifconfig abbiamo cambiato l'IP assegnato per non creare un conflitto e in remote dobbiamo inserire l'IP assegnato dal provider a quel PC (può anche coincidere con A se vogliamo provare il servizio sulla nostra rete locale, anche se è francamente inutile!).
Ora che tutto è pronto basta fare clic su Connect nell'icona di OpenVPN presente nella system tray di entrambi i PC per creare un tunnel VPN P2P assolutamente sicuro.

Programmi per il controllo remoto del desktop

Anche se non propriamente delle VPN (anche se molti integrano funzionalità da VPN), possiamo utilizzare uno dei seguenti programmi per controllare direttamente il desktop di un PC da remoto, così da avere accesso a tutti i programmi, i file e le funzionalità del PC a distanza controllando la tastiera e il mouse dell'altro PC utilizzando le nostre periferiche.
Molto utilizzati per fornire assistenza remota ai PC

1) TeamViewer è considerato il miglior programma per collegare computer a distanza, portatile, che si può copiare su una chiavetta USB, facile da usare e supportato da Windows e da Mac.

2) Join.me è una soluzione via web, che funziona dove gli altri falliscono perché si basa su un comando a distanza anche con desktop remoto che funziona tramite browser e il PC controllato viene visualizzato come fosse un sito internet.

3) Chrome Remote Desktop si presenta come un'estensione per il browser Google Chrome e permette di controllare a distanza il desktop di qualsiasi PC, basterà associare i computer con la stessa estensione e con Google Chrome installato al nostro account Google, così da poter accedere ai desktop in maniera rapida e veloce.

A tal proposito un altro articolo abbiamo parlato delle migliori applicazioni gratuite per condividere lo schermo su Windows.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy