Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Mi Band 2: il FitBand migliore che funziona come smartwatch a soli 30 Euro

Ultimo aggiornamento:
con 30 Euro si può comprare l'orologio Xiaomi Mi Band 2, un bracciale fitness contapassi e misura sonno che funziona come uno smartwatch
mi band 2 come smartwatch Anche se non si tratta di una vera novità commerciale, voglio spendere un articolo di elogio per un particolare dispositivo elettronico, il Mi Band 2 della Xiaomi che sto utilizzando ormai da circa un mese con molta soddisfazione.
Come per altri articoli, ci tengo a sottolineare che questo non è un articolo sponsorizzato o pagato da Xiaomi o qualsiasi altra azienda, ma una spontanea recensione di un acquisto consigliato a tutti, soprattutto perchè davvero economico.
Per tutti coloro che cercano uno smartwatch, per chi è curioso di provare un dispositivo contapassi che misura anche il battito cardiaco, per chi vorrebbe un orologio che si collega allo smartphone e per chi vuole tutte e tre queste cose, il Mi Band 2 è il dispositivo perfetto.
Piccolo, poco ingombrante, con una batteria che dura tantissimo e si ricarica tramite presa USB del computer, il Mi Band 2 ha il pregio di essere un orologio fitness tracker di qualità (dello stesso livello del TomTom Band o del Fitbit) che costa solo 30 Euro.

Il Xiaomi Mi Band 2 serve sostanzialmente a fare tre cose: contapassi e calorie, analisi del sonno e misurazione del battito cardiaco.
I dati vengono raccolti dall'orologio Xiaomi durante il giorno e la notte senza bisogno che sia collegato allo smartphone (anche se come vedremo collegarlo dà molti vantaggi) e vengono sincronizzati con il telefono nell'applicazione proprietaria del Mi Band.
In pratica ogni sera oppure di mattina si può aprire l'app sul cellulare, sincronizzare i dati e vedere se abbiamo dormito bene, soprattutto quante ore di sonno profondo abbiamo avuto, e quanto ci siamo mossi.

L'app ufficiale Mi Fit si può installare su smartphone Android e su iPhone, è molto essenziale e ordinata, con un set di opzioni e funzioni piuttosto limitate, ma che già rendono bene l'idea di quello che si può fare.
In particolare è possibile attivare la sveglia dell'orologio, che non è sonora, ma a vibrazione (e funziona benissimo).
Si può poi tenere traccia del peso (manualmente) e del battito cardiaco.
Per misurare il battito cardiaco basta toccare il tasto dell'orologio fino a che non compare il simbolo del cuore.
Nelle opzioni dell'app del Mi Band si può scegliere quali informazioni visualizzare sullo schermo con possibilità di vedere l'ora con la data, passi, distanza, calorie, frequenza cardiaca e batteria residua.
Personalmente tengo solo attivi l'ora, la distanza percorsa e la frequenza cardiaca.
Molto importante è l'opzione che ci fa vedere l'orario sollevando il polso, senza bisogno di toccare lo schermo dell'orologio.
Inoltre è possibile collegare l'app a Google Fit su Android (che non per forza deve essere installata) e a Apple Salute su iPhone per sincronizzare i dati per poter vedere grafici migliori e più completi.

Sempre nelle opzioni dell'applicazione è possibile attivare alcune funzioni accessorie che, se utilizzate e configurate correttamente, fanno diventare il Mi Band 2 quasi come uno smartwatch.
In particolare è possibile attivare le notifiche per le applicazioni in modo da far vibrare l'orologio quando riceviamo un messaggio SMS, un Whatsapp o una notifica da qualsiasi altra app ed anche per quando riceviamo una telefonata.
Per utilizzare questa funzione bisogna tenere il telefono con il bluetooth attivo e collegato al MiBand 2 tutto il tempo.
Contrariamente a quello che pensavo inizialmente, il consumo di batteria di questo collegamento bluetooth è molto ridotto.
Purtroppo, usando l'applicazione ufficiale, queste notifiche sono fatte solo da una vibrazione, non mostrano di cosa si tratta e non sono personalizzabili.
Ecco quindi che viene in soccorso un'altra applicazione, molto potente e che è un vero valore aggiunto per il Mi Band 2 (se usato con uno smartphone Android)

Tra le varie disponibili, l'app migliore per il Mi Band 2 (su Android) che ho potuto provare è Notify & Fitness for Mi Band che si può utilizzare gratis senza problemi, anche se con qualche limitazione.
Grazie a questa applicazione è possibile fare in modo che sullo schermo del Mi Band 2, quando riceviamo un messaggio Whatsapp, compaia come notifica non solo l'icona di Whatsapp, ma anche il nome di chi ci ha scritto con l'inizio del messaggio.
Lo stesso tipo di notifica si può configurare per ogni applicazione come Facebook o Telegram, per gli SMS e per le chiamate.
Inoltre con "Notify & Fitness for Mi Band" è possibile assegnare azioni al tasto del Mi Band 2 come far suonare il telefono oppure avviare un timer, creare un avviso se il telefono ha poca carica di batteria, impostare una notifica se il telefono non è più connesso e a altre cose.
Con questa app i grafici del contapassi e del sonno sono molto più dettagliati, si può attivare il rilevamento costante del battito cardiaco, si possono registrare le sessioni di allenamento, annotare l'evoluzione del peso e configurare sveglie personalizzate e timer.
Si può poi fare in modo che la rilevazione del sonno sia fatta anche se si fa un sonnellino di giorno, che si attivi un livello di dettaglio più elevato e che tutti i dati siano sincronizzati.
Alla fine, grazie a queste funzionalità avanzate, ho comprato la versione completa di questa app, che per 3 Euro dà veramente l'opportunità di sfruttare in pieno il Mi Band 2 come fosse un vero smartwatch.

Per finire, come caratteristiche tecniche, è importante notare che il Mi Band 2 ha schermo Amoled (che significa che il nero non è illuminato con un netto risparmio di energia), una batteria che dura dai 10 ai 30 giorni e si ricarica in due ore, un cinturino che si può cambiare per cambiare colore
Con 10 Euro si possono comprare 10 cinturini di colore diverso oppure anche un bel cinturino metallico (che però attenua le vibrazioni ed è sconsigliato).
Per finire, è un orologio impermeabile con indice di protezione IP67, che significa che può anche essere immerso in acqua per vari minuti.

Alla fine ritengo che tra i bracciali fitness che possono diventare anche smartwatch, davvero, non si possa trovare di meglio, sia perchè costa poco, sia per la possibilità di utilizzare applicazioni non ufficiali che ne aumentano le potenzialità e le funzioni (cosa che non può avvenire se si compra un orologio equivalente, ma di marca sconosciuta).

Il Mi Band 2 si può comprare solo online (non ne sono sicuro ma non l'ho mai trovato nei negozi di elettronica), su Amazon, a 30 Euro.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
5 Commenti
  • briox77
    11/6/17

    c'è anche il cronometro?

  • Stefano
    12/6/17

    L ho da un annetto ormai e confermo che e' spettacolare. L ideale sarebbe avere l app "Notify & Fitness for Mi Band" acquistata perche' permette di leggere i msg sul device senza sbloccare il cellulare. L unico lato negativo e' che al sole il display non si vede/legge per nulla.

  • Claudio Pomes
    22/6/17

    si c'è anche il cronometro

  • .: DeST:.
    24/6/17

    Dove si trova il cronometro?

  • Claudio Pomes
    25/6/17

    negli strumenti dell'app Notify