Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Disattivare notifiche Google Maps, di recensioni e scoperte

Aggiornato il:

Come disattivare le notifiche frequenti con richiesta di scrivere recensioni e scoperte di nuovi posti in cui andare

notifiche recensioni Nell'ultimo anno l'app Google Maps è diventata ben più di un navigatore GPS, con tante funzionalità aggiunte per scoprire i posti migliori vicini e con la possibilità di lasciare recensioni.
A tal proposito, Google sta spingendo molto gli utenti a scrivere recensioni dei posti con tutto un sistema di badge e premi (come quello della "Guida Locale"), che possono dare una certa soddisfazione che è quella tipica degli "influencers", per poter premiare o affossare un ristorante a seconda se ci tratta bene o male.
Inoltre, proprio per spingere le recensioni, Google Maps è diventata un'applicazione che invia notifiche in continuazione sul telefono, con suggerimenti su posti che potrebbero piacerci e con l'invito a scrivere l'opinione sull'ultimo posto in cui siamo stati.

Sfruttando i suoi servizi di localizzazione, quindi, Google Maps è capace di rilevare tutti i nostri movimenti, notando quando ci fermiamo in corrispondenza di un luogo registrato (come un ristorante o anche una piazza importante).
Se passiamo un po' di tempo dentro un negozio, quindi, si potrebbe ricevere una o più notifiche dopo che siamo andati via: che ci chiede di rispondere a una domanda, chiedendoci ci scrivere un'opinione oppure segnalandoci altri negozi simili che potrebbero piacerci.
Per tutti coloro che reputano un fastidio ricevere queste richieste, vediamo quindi come disattivare le notifiche di Google Maps o, almeno, farla smettere di inviare inviti a scrivere recensioni, valutazioni e commenti.

Se non ci interessa lasciare recensioni, se non abbiamo bisogno di soddisfare il nostro ego con punteggi, premi e gratifiche virtuali oppure soltanto per non ricevere notifiche inutili, è possibile disattivare le richieste di dare valutazioni nell'app di Google Maps, sia su Android che su iPhone.

Su uno smartphone Android, aprire Google Maps, toccare il menù con tre righe nell'angolo in alto a sinistra, scorrere verso il basso e toccare la voce "Impostazioni".
Su iPhone è la stessa cosa, soltanto che bisogna toccare l'icona delle impostazioni nell'angolo in alto a destra, nel riquadro del menu con tre righe, a destra del logo "Google Maps".

Nelle Impostazioni, toccare su Notifiche e poi, su Android, toccare l'opzione I tuoi contributi mentre su iPhone sono subito visibili tutte le tipologie di notifiche che è possibile disattivare.
A questo punto si possono davvero disattivare tutti gli interruttori delle notifiche, oppure soltanto togliere quelle più fastidiose e frequenti.
In particolare, vale la pena disattivare le notifiche:
- Valuta e recensisci luoghi.
- Aggiunta delle tue foto
- Domande sulla tua zona
- Aggiungi o conferma informazioni
- Domande e risposte

Un'altra tipologie di notifiche da disattivare è quella delle segnalazioni di nuovi posti che potrebbero interessarci, che si basano sui posti in cui siamo stati precedentemente.
Tornando alla sezione Notifiche, toccare questa volta su Scoperte.
Anche qui si possono disattivare tutte le notifiche di Google Maps oppure soltanto quelle più noiose tra cui:
- Nuove affinità per te
- Luoghi di tendenza

Da notare, infine, che ogni notifica legata alla rilevazione della posizione può essere disabilitata in modo completo se si vuol disattivare la cronologia di Maps, sempre nelle Impostazioni

Posta un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte Info sulla Privacy