Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Come avviare automaticamente le chiamate in vivavoce (in auto)

Aggiornato il:
Usare il telefono alla guida: come fare chiamate usando il vivavoce automaticamente su Android e iPhone
Vivavoce automatico smartphone Siamo alla guida di un automobile e riceviamo una chiamata?
In questi casi il codice della strada vieta di rispondere al telefono alla maniera classica, ossia portando il dispositivo all'orecchio e conversando: questo comportamento può mettere a dura prova i vostri riflessi fino a causare un incidente, oltre al rischio di essere fermati dalle forze dell'ordine per constatare l'infrazione.
Possiamo evitare problemi e multe utilizzando le cuffie o gli auricolari Bluetooth oppure impostando il vivavoce per le chiamate: in quest'ultimo caso dovremo comunque attivare la funzionalità a mano con gli stessi rischi (e multe) di quelli che usano continuamente il telefono alla guida.
Come possiamo quindi attivare il vivavoce i maniera del tutto automatica quando riceviamo o effettuiamo delle chiamate, così da poter conversare in tutta sicurezza senza lasciare le mani dal volante?
In questa guida scopriremo come impostare la risposta automatica e come avviare automaticamente le chiamate in vivavoce, utile quando siamo in auto.

LEGGI ANCHE -> Guida per configurare Android Auto in macchina

Impostare la risposta automatica su Android e iOS

Prima di vedere come impostare il vivavoce automatico dovremo configurare il nostro smartphone per rispondere automaticamente alle chiamate non appena le riceviamo, così da poter avviare la conversazione senza togliere lo sguardo dalla strada.
Su Android possiamo impostare la risposta automatica portandoci nel menu Telefono (raggiungibile nelle impostazioni di sistema oppure come opzioni dell'app Chiamate) e fare tap su Risposta automatica.
Autorisposta Android

In questo menu attiviamo la voce Risposta automatica, impostiamo un ritardo abbastanza breve (3 secondi vanno benissimo) e scegliamo in quale scenario far partire la risposta automatica (va bene anche Sempre, visto che utilizzeremo il vivavoce per ascoltare l'interlocutore).

Se invece abbiamo uno smartphone Apple possiamo attivare la risposta automatica alle chiamate portandoci in Impostazioni -> Generali -> Accessibilità -> Instradamento chiamate -> Rispondi automaticamente e attivando l'interruttore presente nella schermata.
Autorisposta iPhone

Una volta attivata la voce indichiamo quanti secondi lasciar passare prima che il telefono risponda automaticamente alle chiamate in arrivo (3 secondi sono sufficienti, ma possiamo impostare anche più tempo).
Ora che i dispositivi sono in grado di rispondere automaticamente alle chiamate in arrivo, vediamo insieme come attivare automaticamente il vivavoce non appena la chiamate è attiva.

Avviare automaticamente le chiamate in vivavoce su Android

Su Android questa funzionalità è ottenibile solamente scaricando un'app dedicata allo scopo come Auto Speaker, disponibile al download gratuito da qui -> Auto Speaker.
App Auto Speaker Android

Una volta installata sul tuo smartphone Android è sufficiente avviarla e assicurarsi che la voce Active sia selezionata.
Con le impostazioni di default il telefono attiverà automaticamente il vivavoce non appena riceviamo una chiamata, così da non dover usare le mani e distrarsi al volante.
Se impostiamo il silenzioso o la vibrazione, l'app non funzionerà per poter quindi rispettare la scelta dell'utente di non essere disturbato.
Nelle impostazioni avanzate dell'app possiamo impostare vari parametri per regolare questa funzionalità come tenere lo schermo acceso per tutta la durata della chiamata, impostare automaticamente il volume del vivavoce al massimo, impostare un ritardo per accendere e spegnere lo speaker del vivavoce e come regolarsi in caso siano presenti auricolari Bluetooth o cuffie inserite.
L'app funziona molto bene su quasi tutti gli Android recenti: in caso di problemi possiamo utilizzare la funzione Calibration per regolare l'attivazione del vivavoce su qualsiasi dispositivo Android.
Purtroppo su alcuni dispositivi Android potrebbe non funzionare correttamente, quindi conviene testarla per bene altrimenti non sarà possibile ottenere il vivavoce automatico.
Sono presenti anche altre app simili nel Play Store, ma non sono più aggiornate: questa è l'unica con cui è possibile avviare automaticamente le chiamate in vivavoce quando siamo in auto o vogliamo un modo per rispondere automaticamente alle chiamate senza dover premere nulla sullo schermo.
Se vogliamo comunque provare una delle app alternative disponibili per Android (magari perché sul vostro non funziona quella recensita in questa guida) qui in basso abbiamo raccolto tutte quelle con funzionalità simili:

- Auto-Hands-Free
- Auto speaker

Avviare automaticamente le chiamate in vivavoce su iOS

Sugli iPhone è decisamente più facile avviare il vivavoce automaticamente quando riceviamo delle chiamate, visto che la funzionalità è integrata nel sistema operativo e non dovremo scaricare nessun'app aggiuntiva.
Per avviare automaticamente le chiamate in vivavoce su iOS portiamoci al percorso Impostazioni -> Generali -> Accessibilità -> Instradamento chiamate e selezionare la voce Altoparlante.
Vivavoce automatico iPhone

D'ora in avanti quando riceveremo delle chiamate risponderemo in maniera del tutto automatica e subito il vivavoce sarà attivo, così da poter sentire subito l'interlocutore dall'altra parte del telefono senza la necessità di dover toccare lo schermo.
In questa modalità il vivavoce è sempre attivo, dovremo toccare sullo schermo sull'icona del vivavoce per disattivarlo.
Non avremo tutta la varietà di opzioni come sull'app per Android, ma essendo integrato nel sistema possiamo sfruttarlo da subito senza temere nulla (l'app su Android potrebbe non funzionare su alcuni dispositivi).

Usare i comandi vocali per avviare automaticamente le chiamate in vivavoce

Un'altra strada che possiamo seguire per avviare automaticamente le chiamate in vivavoce sia su Android sia su iOS è affidarci ai rispettivi assistenti vocali, ossia Assistente Google e Siri.
Se abbiamo attivato i comandi vocali non dovremo fare altro che pronunciare "OK, Google" su Android o "Hey Siri" su iPhone e, non appena l'assistente è pronto a registrare, pronunciare il seguente comando vocale:

Chiama <nome-contatto> in vivavoce

Dove al posto del nome dovremo utilizzare il nome con cui il nostro contatto è salvato nella rubrica del telefono.
Subito l'assistente vocale farà partire la chiamata con il vivavoce attivo, senza dover mai fare tap sullo schermo.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy