Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Si può localizzare un indirizzo IP?

Pubblicato il: 29 aprile 2016 Aggiornato il:
Come localizzare un indirizzo IP per sapere la posizione di un computer o di un sito web
dove si trova un indirizzo IP L'indirizzo IP è un numero che identifica la posizione di collegamento di un computer su internet e, nella sua versione classica (chiamata TCP/IP v4) viene indicato con una serie di 4 numeri che vanno da 0 a 255 (ad esempio 123.123.123.123)
E' come l'indirizzo fisico di un appartamento ed è gestito dal protocollo IP che è alla base delle comunicazioni via internet.
Per spiegarla come si farebbe a un bambino di 6 anni, quando un computer richiede di scaricare informazioni da un sito internet, deve presentarsi e identificarsi in modo che il sito sappia a chi spedire i dati che, altrimenti, finirebbero chissà dove.
A sua volta ogni sito risiede in un computer che si chiama "server", ed è identificato da un indirizzo IP numerico, che però non si vede mai (l'ip di ogni sito web viene associato a un nome facile da ricordare tramite il DNS in modo che per collegarsi a google basti scrivere www.google.com e non una roba tipo 123.232.222.222)
Mentre su Wikipedia si può leggere una guida semplice su cosa significa indirizzo IP, qui su Navigaweb abbiamo spiegato come parlano i PC tra loro grazie al protocollo TCP/IP.
Da queste nozioni preliminare si capisce subito che, in teoria, tramite l'indirizzo IP di un computer è possibile risalire alla sua posizione geografica ed infatti è piuttosto facile localizzare un indirizzo IP.

LEGGI ANCHE: Trucco per rintracciare IP da Whatsapp, Facebook, Email e siti web

Ogni sito web è quindi in grado di capire da dove ci stiamo collegando e può fornirci informazioni diverse a seconda del posto.
Ad esempio, quindi, Google si apre in italiano e ci mostra risultati localizzati se i cercano, per esempio, hotel, negozi o altri esercizi commerciali.
Per sapere il nostro indirizzo IP con cui siamo visualizzati all'esterno basta collegarsi a un sito come http://ipinfo.io/.
Per sapere dove si trova un particolare indirizzo invece basta aprire il sito ipinfo indicando il numero IP: ad esempio http://ipinfo.io/8.8.8.8 per localizzare l'indirizzo 8.8.8.8 (di Google)
I servizi di questo sito possono essere utilizzati anche da riga di comando aprendo, su Windows, l'utility Powershell che si trova nel menu Start.
Dal Powershell è possibile scrivere il comando:
curl ipinfo.io
Per sapere il nostro indirizzo IP su internet e dove siamo
Con il comando:
curl ipinfo.io/8.8.8.8
Si può invece trovare dove si trova l'indirizzo IP 8.8.8.8 e sapere da dove è collegato.

Localizzare un indirizzo IP di un computer è piuttosto difficile.
Intanto bisogna trovare l'indirizzo IP di quel computer che vogliamo localizzare e, per farlo, è necessario che tra il nostro PC e quello della persona da localizzare ci sia un contatto o una comunicazione.
Questa comunicazione o scambio di dati può avvenire tramite una chat oppure una email o un trasferimento di file.
Il problema è che per queste operazioni ci si affida sempre a servizi esterni come Gmail, Whatsapp o Facebook che hanno sistemi di sicurezza per non lasciare che gli utenti sappiano l'IP di chi usa il loro servizio.

Bisogna contare poi che qualsiasi servizio di localizzazione di indirizzi IP non può essere completamente preciso per un semplice motivo, perchè l'indirizzo IP che viene assegnato a un computer è, in realtà, condiviso da tanti altri computer (vedi anche: come ci colleghiamo a internet con lo stesso IP pubblico)
L'assegnazione degli indirizzi IP viene gestita dai provider internet che ne hanno alcuni a disposizione.
Essendo quella serie di 4 numeri molto limitata, era impossibile poterne assegnare uno a ciascun dispositivo connesso a internet nel mondo, quindi si è adottato il trucco dell'IP condiviso o assegnato dinamicamente, in modo che lo stesso indirizzo potesse essere utilizzato da tanti computer in una certa zona.
Tramite un servizio di localizzazione IP si può quindi trovare la città da cui si è connessi (a volte nemmeno quella è esatta), ma non è possibile rintracciare la provenienza precisa.

Come spiegato nell'articolo su Chi può vedere il nostro indirizzo IP e cosa può farci, dall'indirizzo IP non si risale all'identità precisa di chi lo sta utilizzando ma soltanto all'identità di chi gestisce la connessione che, di solito, è il fornitore di internet ossia Telecom, Fastweb, Libero ecc.
Soltanto il fornitore di servizi internet conosce l'identità di chi è collegato su internet e lo comunicherà alle autorità in caso di illeciti o operazioni illegali.

Diverso è invece il discorso all'interno di una rete, dove l'indirizzo IP è diverso rispetto a quello pubblico e identifica chiaramente un determinato computer o dispositivo.
Per esempio, in un ufficio, è possibile fare la scansione della rete per trovare i computer collegati e, quindi, localizzarli e spiarli se questi non hanno protezione.

LEGGI ANCHE: Trova da dove è inviata una Email per rintracciare il mittente dall'indirizzo di posta

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)