Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Si può dividere il prezzo di Netflix tra amici per pagare meno

Pubblicato il: 8 gennaio 2016 Aggiornato il:
Si può dividere la spesa per un abbonamento Netflix condividendo un unico account in 2 o anche in 4 pagando la metà o un quarto
dividere spesa netflix NetFlix, ormai attivo in tutto il mondo ed anche in Italia, è un servizio rivoluzionario per la visione in streaming di film e serie TV, per almeno due motivi: per la qualità dei video che sono anche in HD e ultra HD (4k) e per i prezzi, molto più bassi della concorrenza come SkyOnline (che infatti ha dovuto abbassarli).
Riguardo il prezzo di NetFlix, la cosa migliore è che il costo si può dividere tra più persone, amici o familiari.
Il trucco nell'usare lo stesso account in più persone, che poteva essere pensato come cosa irregolare, è stato invece approvato nelle parole dello stesso fondatore di NetFlix, Reed Hastings, che ha chiaramente affermato di essere contento che le persone possano dividere la spesa per un abbonamento Netflix.

In pratica quindi, se abbiamo un amico che come noi vorrebbe abbonarsi a Netflix, gli si può proporre di condividere un account e accedere all'intero catalogo senza limitazioni.
L'unica condizione è che come abbonamento non venga scelto l'account Base da 7,99 Euro, che è utilizzabile da una sola persona.
Scegliendo invece un account Standard da 9,99 Euro è possibile vedere film contemporaneamente da due diversi dispositivi che possono essere il PC, il tablet o lo smartphone.
Ancora meglio, con l'account Premium da 11,99 Euro al mese, si possono collegare fino a 4 schermi diversi a NetFlix simultaneamente e vedere i film in qualità HD e Ultra HD (su TV 4K).
Basta quindi un calcolo elementare per capire che lo stesso account Netflix di tipo standard può essere utilizzato da due persone pagando la metà del prezzo ciascuno mentre quello Premium anche da quattro che pagheranno un quarto del prezzo.
L'importante è che queste persone non si colleghino con due dispositivi insieme (che è sicuramente infrequente).

Per creare un account condiviso tra più persone si dovrà utilizzare un solo indirizzo Email (che può essere uno nuovo oppure quello di uno del gruppo) e una password che dovrà essere comunicata agli altri.
Uno del gruppo dovrà pagare con carta di credito l'abbonamento e poi, ovviamente, chiedere agli altri i soldi che gli spettano per dividere la spesa.
Ogni persona che si collega a Netflix può creare il suo profilo personale, premendo sul menu Gestisci Profili in alto a destra sul sito Netflix.
Il profilo memorizza i film e telefilm visti e mostra i video consigliati in base ai gusti della persona.

LEGGI ANCHE: NetFlix con Chromecast per vedere i film in TV

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Pasquale Mastroberti
    9/1/16

    "L'importante è che queste persone non si colleghino con due dispositivi insieme (che è sicuramente infrequente)", scusa Claudio, vuoi dire che le persone che si dividono l'abbonamento non si possono collegare nello stesso momento magari per vedere lo stesso film?

  • Claudio Pomes
    9/1/16

    se io e te dividiamo l'account possiamo vedere i film contemporaneamente. Se però io uso sia un PC che il Tablet e nello stesso tempo tu ti vuoi collegare. Non funziona