Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Registrare gameplay o trasmettere le partite ai giochi in diretta

Pubblicato il: 15 marzo 2015 Aggiornato il:
XSplit, miglior programma gratis per registrare video o trasmettere in diretta streaming su Twitch o Youtube di partite (Gameplay) di videogiochi
registrare videogiochi in streaming A qualcuno potrà sembrare strano, ma uno dei siti di video online più grossi e frequentati del mondo è Twitch, erede di Justin TV, una specie di Youtube specializzato solo in video di videogiochi.
Chi è iscritto a Twitch può così condividere e pubblicare le registrazioni delle partite ai videogiochi (chiamati in gergo "Gameplay") oppure può anche giocare in diretta streaming, permettendo a chiunque di vedere la sua partita come se gli stesse accanto.
La cosa carina di questi video è che di solito, oltre al gioco, si inquadra (con la webcam) anche il viso del giocatore in un angolo in basso o sullo sfondo in trasparenza, per vedere le sue reazioni durante il gioco e che può parlare descrivendo quello che fa.
Questo tipo di video ha reso famoso, su Youtube, il popolare personaggio FaviJ, che con le sue video-recensioni ha conquistato milioni di fan diventando una vera celebrità.
Chi vuole diventare come FaviJ o, semplicemente, chi gioca spesso e vuole divertirsi nel registrare le sue partite per mostrare al mondo, su Youtube o su Twitch, quanto è bravo oppure anche giocando in diretta streaming, ha bisogno di un software specifico, facile da usare e gratuito.

Tra i tanti programmi a pagamento per registrare video dai videogiochi su PC o anche su console Playstation e XBox, ce n'è uno gratuito, molto facile da usare, progettato proprio a questo scopo e che si interfaccia con Twitch e Youtube in modo diretto.
Il programma si chiama XSplit che esiste in due versioni: XSplit Broadcaster e XSplit Gamecaster.
Entrambi i programmi sono gratuiti in versione limitata, mancante di alcune funzioni avanzate per registrare video con più qualità, ma comunque utilizzabili gratis per condividere partite e gameplay.

XSplit si può scaricare gratis dal sito ufficiale scegliendo quale dei due programmi usare.
Vale la pena scaricare e installare entrambi, utilizzando l'uno o l'altro a seconda di quello che si trova più comodo.
Dopo il download, per l'installazione, occorre registrarsi al servizio.
Opzionalmente è anche possibile collegare al programma XSplit un account Twitch o un account Youtube per poter poi scegliere di caricare i video in modo diretto oppure anche di trasmettere il gameplay in diretta sul proprio canale di streaming.

La potenza di XSplit sta nella capacità di registrare o inviare in streaming (in broadcast) un video composto da due o più sorgenti che possono essere la finestra del videogioco, una scheda di ricezione video esterna (nel caso si voglia registrare dai videogiochi di una console), dalla webcam o da altre periferiche esterne.
Dall'interfaccia principale di XSplit Broadcaster si possono aggiungere sorgenti dal menu Add Source e poi disporle sullo schermo come si vuole, attivandole o disattivandole dai checkbox in basso a sinistra.
Da notare che, se è aperto un videogioco, esso viene automaticamente rilevato e diventa immediatamente selezionabile dal menu source.
Dal menù Broadcast si può iniziare la registrazione o inviare il video in streaming online su Twitch, Youtube o UStream.
Dal menu View si può configurare la qualità del video mentre dal menù Tools, oltre alle impostazioni generali, è possibile rivedere le registrazioni salvate su PC.
Il programma non è specifico solo per i videogiochi, ma è ottimo anche per registrare il desktop, l'uso di un programma o per fare un tutorial o una presentazione.
Anche se ci sono molte opzioni di configurazione, il programma è facile da usare per iniziare subito a registrare le partite ai videogiochi 3D, qualsiasi essi siano.

Con XSplit Gamecaster, invece, si rende la registrazione video o la trasmissione in streaming delle partite dei videogiochi o dei "Gameplay" immediata con un click.
All'avvio, si può subito configurare l'accesso a una piattaforma di video online che può essere Twitch, Youtube live, UStream, Dailymotion o un qualsiasi altro server RTMP.
Premendo Skip si salta questo passaggio.
A questo punto il GameCaster non richiede nient'altro che di rimanere aperto (si può nascondere premendo il tasto _ in alto a destra).
Sul videogioco sarà poi possibile, in qualsiasi momento e anche quando visualizzato a tutto schermo, premere i tasti CTRL-TAB per far apparire il menu del programma direttamente sul videogioco.
A quel punto si può impostare il microfono, il volume del video, l'inquadratura della webcam, condividere la diretta su Facebook o su Twitter, configurare l'account Twitch ed anche scrivere sul video come si utilizzasse un pennarello su un foglio.
Si potrà quindi premere il tasto di registrazione video per salvare sul computer il filmato o quello di streaming per giocare in diretta mostrando la partita ad amici e interessati.
Dalle impostazioni di XSplit Broadcaster si può configurare la qualità video della registrazione
Con questo programma si può registrare anche dai videogiochi per console XBox o Playstation, collegandoli a una scheda di acquisizione video.

Anche se in inglese, sul sito di XSplit c'è tutta una sezione per il supporto con tutte le istruzioni per la configurazione ottimale e la registrazione dei video e dei gameplay.

LEGGI ANCHE: Registrare il desktop del pc, movimenti del mouse e video in streaming

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)