Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Cos'è la RAM e a che serve la memoria in un computer

Pubblicato il: 16 settembre 2013 Aggiornato il:
Cose da sapere sulla memoria RAM, perchè è volatile, a cosa serve e quanto è importante nel computer
a che serve la RAM La maggior parte delle persone sanno che nei computer, così come nei tablet e negli smartphone, c'è la memoria RAM o Random Acess Memory, ma pochi sanno cosa significa.
Senza scrivere un inutile articolo tecnico, vediamo soltanto di chiarire alcune questioni base riguardanti la RAM cercando di capire, in modo chiaro, a cosa serve, senza perdersi in nozionismi.

LEGGI ANCHE: Quale RAM scegliere e quanta RAM comprare per migliorare la parte più importante del computer

Perché la RAM si cancella ogni volta che si spegne il computer?
La RAM è una memoria volatile che viene cancellata nel momento in cui non riceve più energia elettrica, o meglio, ha bisogno di energia per memorizzare i dati.
La memoria viene riempita con nuovi dati nel momento in cui viene data alla RAM nuova energia.
Dal momento che i dati caricati sulla RAM sono diversi per ogni sessione, è inutile che vengano conservati in modo permanente nella memoria solo per cancellarli al successivo avvio.
Inoltre la RAM ha una velocità molto più alta del disco rigido, cosa che la rende ideale per memorizzare file temporanei in modo che la CPU possa elaborarli senza dover attendere che siano scritti sul lento disco fisso.
Il sistema sarà in grado di caricare tutti i file temporanei sulla RAM senza rallentare l'intero processo di caricamento.

La RAM è il buffer per il disco rigido in quanto memorizza in modo temporaneo i file che la CPU deve elaborare.
Ad esempio, quando si inizia a scrivere un nuovo documento Word, fino a che non viene salvato sul disco rigido rimane in memoria sulla RAM e se il PC si spegne, si perde l'intero contenuto, se non era stato salvato.
Meno quantità di RAM si ha, più velocemente diventa piena di dati ed il computer è costretto a scrivere i nuovi dati ricevuti sul disco (in un file chiamato file di swap o memoria virtuale) che, rispetto la RAM, è lentissimo.
Una volta che la memoria virtuale si riempie, il computer quasi si blocca e smette di funzionare (per questo motivo la memoria virtuale ha dimensioni variabili).

Quando si aumenta la quantità di RAM presente nel PC, si aumenta lo spazio disponibile per caricare dati senza riversarli nel disco rigido ed il computer va più veloce.
Purtroppo la RAM nei computer a 32bit non si possono usare più di 4GB di RAM che sono comunque una quantità di memoria sufficiente per fare quasi qualsiasi cosa.

Purtroppo, a causa dei costi e della sua natura volatile, non è possibile avere un computer, teoricamente velocissimo, con sola RAM e senza disco.
La RAM viene usata per caricare i sistemi operativi Live in modo da provarli sul PC senza installarli.
Questo è l'ideale per provare, ad esempio, Linux su un computer Windows (Vedi come creare una penna USB Linux Live da usare su qualsiasi computer).
Siccome però la RAM perde i dati memorizzati quando viene tolta energia, un sistema operativo Live viene resettato ogni volta.

Vorrei infine spendere due parole su quei programmi che ottimizzano la memoria RAM: sono assolutamente inutili.

LEGGI ANCHE: Sintomi di problemi di RAM difettosa, danneggiata o rotta

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)