Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

velocizzare connessione internetContinuiamo con la sezione dei trucchi Windows per velocizzare il computer andando a modificare le impostazioni che Microsoft ha fissato per mantenere la stabilità dei sistemi.
Si tratta quindi di modifiche fatte lanciando comandi precisi, senza usare programmi e con procedure non automatiche, che non si possono fare tramite i menu di Windows.
Parliamo stavolta solo di Windows 7 e Vista.

Come fatto notare parlando dell'aumento della memoria cache del filesystem, il trucco oggetto di questo articolo, per velocizzare la connessione internet, può funzionare o no a seconda dell'uso che si fa del computer.
Come la volta scorsa, devo declinare ogni responsabilità per eventuali malfunzionamenti, anche se, dopo aver fatto diversi esperimenti, potrei dire che le possibilità di fare danni sono molto poche.

Alcuni di questi trucchi possono dare risultati concreti ma hanno anche diversi rischi connessi (anche se calcolati).
E' fondamentale, prima di procedere, che sia attivato il Ripristino configurazione di sistema ed il backup dei file importanti.

Se si è scontenti della velocità della propria connessione internet, Windows ha un grande
selezione di tweaks che potrebbero aiutare a velocizzare la connessione.
Si possono fare le test della velocità di internet prima di iniziare e dopo ogni modifica con i tool online del sito Speedtest.

1) Le connessioni di rete normalmente avviano il trasferimento dei dati con l'invio di piccoli blocchi e poi, gradualmente, aumentano la dimensione dei dati trasferiti.
Compound TCP (CTCP) è un algoritmo, introdotto in Windows Vista e implementato anche in Windows 7, progettato per regolare in modo aggressivo la ricezione e l'invio di dati, eliminando le congestioni TCP per ottimizzare la banda di rete ed eliminare i ritardi.
Il Compound TCP, per impostazione predefinita, è disattivato in Windows 7 e Vista, ma lo si può abilitare cosi da migliorare le prestazioni della rete.
Per avere maggiori dettagli si può leggere la pagina Wikipedia sul Compound TCP se invece si vuol provare il trucco, anche se rimane poco comprensibile per i non tecnici, procedere in questo modo.

Avviare il prompt dos (Start -> programmi -> Accessori) con privilegi da amministratore ed inserire questo comando (si può fare copia e incolla):
netsh int tcp set global congestionprovider=ctcp
Se ci fossero problemi o se dopo un po' di tempo non si notassero miglioramenti, si può disattivare il CTCP con lo stesso comando, inserendo però, =none o =default al posto di =ctcp e tornare al valore predefinito.

2) Windows 7 ha introdotto il Direct Cache Access (DCA) che riduce il consumo delle risorse di sistema permettendo al controller di rete di trasferire i dati direttamente in una cache della CPU (se il sistema lo supporta).
Anche questo DCA è disabilitato per impostazione predefinita in quanto Microsft non garantisce che funzioni su ogni computer (ricordare sempre che due pc non sono mai identici, anche se fatti con gli stessi pezzi).
Per attivare DCA eseguire questo comando nel prompt dos:
netsh int tcp set global dca=enabled
Per disattivarlo basta reinserire il comando cambiando enabled con disabled.

3) È possibile utilizzare lo stesso strumento per attivare Explicit Congestion Notification (ECN), una tecnologia che aiuta il sistema a contrastare le congestioni di rete senza perdere pacchetti di dati.
Ripeto ancora, se quando si scaricano file di grande dimensione la velocità di download è alta e rimane costante, vuol dire che va tutto bene e non conviene assolutamente eseguire queste operazioni.
In questo caso, se il sistema lo supporta, eseguire il comando:
netsh int tcp set global ecncapability=enabled
Con =disabled si disattiva questa funzionalità mentre con =default si torna all'impostazione predefinita (che dovrebbe essere con ECN disattivo).
Anche dopo questa modifica, verificare la connessione per vedere se internet va più veloce.

4) Tutte queste attivazioni, possono aumentare l'uso della CPU sul computer.
Per fortuna questo uso della CPU può essere minimizzato e ottimizzato consentendo al processore della scheda di rete di gestire la connessione.
Questo dovrebbe essere già attivato sui computer ed anche Microsoft consiglia di abilitare tale funzione (sempre che la scheda di rete lo supporti).
Inserire quindi, nel prompt dos, il comando:
netsh int tcp set global chimney=enabled (=disabled per disabilitare).

5) Ci sono un sacco di impostazioni relative alla connessione di rete nel Registro di sistema.
Dal prompt dei comandi DOS, lanciare regedit per aprire l'editor delle chiavi di registro e continuare con le istruzioni per aumentare la velocità di rete modificando chiavi di registro.
Ad esempio, dal menu di sinistra, navigare verso la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\services\LanmanServer\Parameters , dove è possibile aggiungere alcuni valori (sul lato destro) per fare alcune modifiche interessanti.

- Windows soffoca il traffico sulle reti con latenze elevate (ritardi).
Per disattivare questa funzione, creare un nuovo valore DWORD chiamato "Disable Bandwidth Throttling" dandogli come valore 1.
- Il sistema Windows tiene un tool di diagnostica sul protocollo di rete TCP (vedi dettagli).
Per disattivare questa diagnostica, creare un valore DWORD, dare come nome EnableWsd e impostarlo a 0.
- Un PC mette in cache i dati sui file e le cartelle a cui si accede.
Aumentare la dimensione della cache provoca un maggior utilizzo di memoria RAM ma può ridurre il traffico di rete e migliorare la velocità di connessione.
Aggiungere quindi i seguenti valori DWORD: FileInfoCacheEntriesMax , DirectoryCacheEntriesMax e FileNotFoundCacheEntriesMax , impostandoli su valori superiori ai valori predefiniti (rispettivamente 64, 16 e 128).

6) Il sesto trucco lo rimando ad un altro articolo su come diminuire la latenza di rete per una connessione più veloce e minore tempo di collegamento (ping).

Dopo aver aggiunto questi parametri, riavviare e vedere cosa succede, se non scoppia tutto (scherzo), vedere l'efficacia di questi trucchi per velocizzare la connessione internet.
Nel caso di problemi, tornare all'editor del registro di sistema, cancellare i valori DWORD appena creati e riavviare cosi da far tornare tutto come prima.

In un altro articolo erno indicati alcuni tool automatici per ottimizzare la connessione internet.

Detto questo, visto che nessun sito italiano ne parla, fatemi sapere i risultati.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
19 Commenti
  • Nome: gg  
    31 mar 2011, 17:37:00

    Woh, eccellenti consigli che, sopratutto, non richiedono di installare niente. Li proverò anche se la mia connessione (Telecom) "funziona" abbastanza bene.
    Grazie!!

  • Roy85  
    01 apr 2011, 00:04:00

    Io direi di lasciare perdere le modifiche al registro perchè ho provato e andava peggio...quelle in dos non mi danno problemi, anzi forse ho avuto un leggero incremento.
    Comunque grazie dei consigli, questi smanettamenti da dos e registro li adoro

  • Fabrifly  
    02 apr 2011, 05:23:00

    Con x64 bit ho visto usando tutti i tipi di varianti un buon sistema è farsi una propria connessione a banda larga, anche se non bisogna mai usare le due connessioni assieme, per il la seconda però non è vero che mettendoci le mani i PC sono + lenti ottimi articoli grazie Poi i lavori vanno salvati!

  • Anonimo  
    04 apr 2011, 19:31:00

    mannaggia seguendo questi consigli Firefox non mi parte più: messaggio "Firefox è configurato per utilizzare un server proxy che sta rifiutando le connessioni". Ogni volta mi inserisce un server proxy in automatico nelle impostazioni di firefox...cosa posso fare? grazie

  • Claudio Pomhey  
    04 apr 2011, 19:39:00

    Non capisco davvero cosa centrino queste impostazioni con l'impostazione proxy di Firefox, sicuro che non hai fatto altro? controlla componenti aggiuntivi e plugin installati

  • Claudio Pomhey  
    04 apr 2011, 19:39:00

    e ripeto, alle brutte, usare il ripristino configurazione di sistema!

  • Anonimo  
    04 apr 2011, 19:56:00

    non lo sò ma ho anche seguito l'indicazione (altro post) di modificare i DNS inserendo quello di Google. il ripristino l'ho fatto, ma nulla (tra l'altro il problema ce l'ho anche su Crome e Firefox). Grazie cmq per la risposta

  • Anonimo  
    06 apr 2011, 17:23:00

    quindi è funzionante la cosa o no?? e poi ha anche efficacia sui portatili?

  • Claudio Pomhey  
    06 apr 2011, 18:19:00

    Ripeto ancora: Su alcuni pc possono funzionare, su altri no, dipende da un sacco di fattori quindi non si può dare una risposta assoluta, devi provare

  • angelo  
    08 apr 2011, 13:50:00

    Ma il valore DWORD in 32 o 64 bit su un sistema a 64 bit ?

  • cesco312  
    15 apr 2012, 17:26:00

    start < programmi < accessori Fin qui va bene ma dopo dove devo mettere tutto il resto che hai scritto ?? come solito voi tecnici non siete mai chiari quando scrivete Saluti

  • Claudio Pomhey  
    15 apr 2012, 17:31:00

    I commenti sono qui apposta: Start -programmi accessori e poi prompt del dos, li scrivi il comando

  • Michele La Terza  
    08 ott 2012, 16:05:00

    Ciao, scusa ma velocizzare internet, ottimizzare la connessione,diminuire la latenza di rete ed aumentare la velocità modificando chiavi di registro funzionano anche per una chiavetta della tre.

  • Claudio Pomes  
    08 ott 2012, 17:08:00

    Sono modifiche a livello di sistema che migliorano la ricezione di rete su Windows quindi si

  • Michele La Terza  
    08 ott 2012, 18:46:00

    Ciao, i valori delle chiavi di registro sono esadecimali...

  • Claudio Pomes  
    08 ott 2012, 18:49:00

    si esadecimali

  • delco9'0210  
    19 apr 2013, 11:10:00

    a me con windows 8 senza riavviare va che una bomba 1mbs al sec grz navigawebterminator

  • Marcello Jannuzzi  
    24 mag 2013, 14:11:00

    vorrei sapere se in aggiunta ai comandi "netsh int tcp set global...." si può fare anche il comando "netsh int tcp set global autotuninglevel=disabled.

    vorrei sapere se comporta problemi o se questo incide sugli altri comandi. se questo disabilita tutto e in caso se è meglio questo piuttosto che tutti gli altri. grazi aspetto risposta.

  • Claudio Pomes  
    24 mag 2013, 14:55:00

    disattivare l'autotuning può servire per risolvere problemi di configurazione di rete col router; non sostituisce i comandi sopra scritti