Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Avviare Windows 7 da DVD/USB, Live, senza fare installazione

Ultimo aggiornamento:
Windows 7 LiveUn CD o DVD live è quello che contiene un sistema operativo completo e funzionante che può essere eseguito direttamente dal lettore CD, senza bisogno di installazioni sull'hard disk.
Praticamente il sistema viene caricato dal DVD o dalla penna USB (dalle opzioni del bios di avvio del computer) e tutte le operazioni vengono memorizzate sulla memoria RAM, senza mai toccare il disco fisso, a meno che non richiesto.
Poiché un CD live non altera e non interagisce con il sistema operativo ed i file presenti sull'hard disk, essi sono spesso usati come mezzo per effettuare la riparazione del sistema e recupero dei dati.
Quasi ogni distribuzione Linux è disponibile in formato live CD / DVD cosi, chi vuole provare può farlo senza intaccare il proprio computer Windows.

Visto che un live CD è utile per fare i test (si possono anche prendere virus senza problemi) e per risolvere problemi del computer, è utile anche conservare nel cassetto un Windows da avviare senza installazione.

AGGIORNAMENTO 26.9.14: C'è un modo più facile per creare un disco live di Windows 7 e Windows 8 con il programma gratuito Aomei Windows PE Builder

In precedenza, ho mostrato come creare un CD live di Windows XP con BartPE, adesso vediamo come creare un live cd di Windows 7 (BartPE non viene aggiornato da 5 anni).
Per sostituire BartPE bisogna usare il programma WinBuilder che funziona per creare DVD o penne USB con Windows dentro, da Windows 98, Windows 2000/XP fino a Windows Vista e 7.
La guida per creare un DVD Live di WIndows 7 avviabile su qualsiasi computer è abbastanza semplice da seguire ed ha, come unico requisto, il possesso di un disco di installazione di Windows 7 (vedi qui come scaricare gratis Windows 7)

1) Prima di tutto bisogna copiare tutto il contenuto di questo cd di installazione sul computer.

2) Scaricare WinBuilder, decomprimere il contenuto ed eseguire il file eseguibile.

3) Selezionare il progetto che si desidera scaricare che, in questo caso è Win7PE.
Dal menu a tendina in alto a scegliere completa.
Cliccare sul pulsante Download per scaricare i file necessari (circa 35 MB).

4) Dopo aver completato il download, cliccare sulla scheda Source e selezionare la cartella dove ci sono i file copiati in precedenza dal disco di installazione di Windows 7.

5) A questo punto, il CD live è pronto ad essere creato ma, come si poteva fare anche con Windows XPE, si può personalizzare il cd aggiungendo programmi esterni da comprendere nel DVD.

6) Per aggiungere applicazioni al DVD bisogna scaricare i file dal sito App Script.
Gli script scaricati vanno copiati nella cartella \Projects\win7pe\Addons
Lo script non contiene il programma ma le istruzioni per scaricarlo.
Sotto la cartella Addons si dovrebbero vedere gli script aggiunti.
A seconda di come lo script è stato fatto (sono codici amatoriali), potrebbe esserci la possibilità di personalizzare l'applicazione aggiunta.
Creare un nuovo script per aggiungere un programma particolare è possibile, ma è un lavoro impegnativo.

7) Si può anche personalizzare l'aspetto e la configurazione del Windows 7 live del DVD live, cliccando su Main Configuration.
Si può regolare la risoluzione dello schermo, scegliere una schermata di avvio, il boot manager e la lingua.
Dalla cartella Shell si possono modificare gli aspetti grafici come la barra Start.
Per lo sfondo desktop si deve invece andare nella cartella App.

8) Quando tutto è pronto, andare sulla cartella Finalize e premere su Crea ISO per creare il file ISO da masterizzare su un CD /DVD.
Se si desidera creare un live USB da mettere su una penna USB, espandere la cartella 'Finalize' e selezionare la casella "Copia su dispositivo USB".

9) Per avviare il processo di creazione, premere il pulsante Play.
Il DVD finale dovrebbe essere grande circa 250 MB ma, per avviare Windows 7 live, bisogna usare un computer che abbia minimo 512 MB di RAM.

La guida è finita e, come visto, è piuttosto semplice ma ci possono essere problemi.
Uno script potrebbe non funzionare facendo uscire messaggi di errore oppure può capitare che il CD non si avvii al boot.
In questi casi si potrebbe fare prima a scaricare un pacchetto di configurazione Win7 PE creato da un utente del forum che sicuramente funzionerà e che comprende già driver e alcuni programmi fondamentali come Opera Portable, 7-zip, DirectX, Microsoft Paint, Blocco note, Wordpad.
Questo pacchetto di WinBuilder si può anche modificare.
In questo modo si può mettere Windows 7 in tasca nella penna USB cosi da usarlo dove si vuole, per fare test, per fare esperimenti, per i backup di emergenza e la risoluzione di problemi di accensione del computer.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)