Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Test RAM, temperatura, overclock Cpu, schede video e verifica stabilita periferiche

Ultimo aggiornamento:
Nell'articolo precedente sono descritti alcuni programmi utili a scoprire le informazioni complete sul proprio hardware del computer.
In questo articolo ho voluto separare alcuni strumenti e software che possono essere usati da utenti esperti o anche da utenti normali che vogliono provare perchè, a parte l'argomento complesso dell'overclock cpu (aumento della potenza del processore), per il resto si tratta di verifiche utili anche solo per curiosità.
Per fare il test dell'hardware e mettere sotto stress il proprio computer in generale, il miglior software è HeavyLoad, un tool gratis che stressa tutte le risorse hardware del pc (come CPU. RAM, hardisk, rete, sistema operativo, etc.).
Per mettere alla prova il pc, HeavyLoad scrive dei grandi file di testo che salva nella cartella dei file temporanei.
Dopo aver completato i vari test, il computer andrà riavviato.
Se il programma per un motivo o per l’altro dovesse “crashare” i file di testo andranno eliminati manualmente dalla cartella temp.

Per i Computer Portatili è molto utile lo strumento Notebook Hardware Control che serve a gestire le ventole e riparmiare batteria, energia e calore trattato in un altro capitolo.

Cpu-Z misura la potenza della CPU, ovvero del processore più una serie di importanti informazioni sulla RAM, (incluse Cache e latency) e la scheda madre (eventuale overclock, velocità delle ram, modello e caratteristiche del processore).

Tra i programmi controllano temperatura e calore dell'hardware del computer, SpeedFan, ad esempio, permette di osservare le principali temperature del pc: processore (cpu), Hard Disk e Sistema; anche Everest lo fa ma Speedfan dà, in più la possibilità di cambiare la velocità delle ventole a seconda delle esigenze. (per variare la velocità delle ventole, SpeedFan va configurato e non funziona con tutti i computer. Bisogna spendere un paio di minuti a leggere le istruzioni, altrimenti si otterrà poco o nulla).

ramPer effettuare i test della memoria RAM Il miglior programma in assoluto è GoldMemory.
Il test iniziale dura circa 1 ora ed è importante per scoprire se la responsabilità della RAM nel caso il computer subisca crash improvvisi.
GoldMemory è gratuito per 30 giorni, poi diventa a pagamento dunque per trovare un degno sostituto che sia free e gratuito guardiamo a MemTest 86+ che fa praticamente le stesse cose.
Su un altro articolo i consigli per ottimizzare la memoria Ram

S&M è il miglior programma per verificare la stabilità del sistema.
Serve soprattutto a testare la CPU, sia per gli errori (per esempio in caso di overclock), sia per vedere in pochi minuti se il dissipatore riesce a tenere il calore sotto controllo.
Esegue vari test, sia della memoria che della CPU, e riesce a rilevare errori in un tempo relativamente breve.

Dopo il benchmarking e i test hardware possiamo iniziare l'argomento overclock (aumento di potenza e di velocità dei processori ) dei processori citando i migliori programmi in questo campo e rimandando a Programmifree la guida dettagliata di come muoversi per effettuare un overclock.

Su un altro post è segnalato Game Booster, che consente di configurare in modo automatico l'hardware del pc per ottimizzare la fluidità e la grafica dei videogiochi anche su pc meno potenti.

CrystalCPUID serve all'overclock del processore ed è il miglior programma in circolazione, perché consente (da Windows) di sbloccare parecchie cose direttamente da Windows, incluso il moltiplicatore (in genere modificabile verso il basso).
Attenzione: è un programma molto potente che se usato in maniera sbagliata può provocare la morte del sistema.

RivaTuner serve a fare l'overclock di schede video ATI e nVidia.
Questa volta si tratta di un programma abbastanza semplice, si può variare sia la frequenza del Core della scheda video, che della memoria, separatamente, oltre a una serie notevole di parametri (open GL, Direct Draw, frequenza del monitor, e altro).
Anche per Rivatuner bisogna fare parecchia attenzione in quanto la potenza è notevole e in caso di utilizzo errato si possono provocare danni sia al monitor che alla scheda video.
Simile a RivaTuner, ma più focalizzato sulla modifica delle frequenza del monitor è PowerStrip.

Su un altro articolo le informazioni per aggiornare velocemente i driver.

In un'altra pagina il discorso continua con 10 tool per ottimizzare l'hardware del pc.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)