Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Cancellare file temporanei in Windows 10, 7 e 8

Ultimo aggiornamento:
Guida per cancellare ed eliminare i file temporanei creati dal sistema e dai programmi in Windows 10, Windows 7 e Windows 8
cancellare file temporanei Questo potrebbe essere l'ennesimo articolo sui programmi per cancellare i file temporanei di Windows, che vale la pena, però, rinnovare e riscrivere in modo da vedere cosa è cambiato in Windows 10 e cosa si può fare utilizzando programmi esterni che permettono la pulizia del computer dai file non necessari, in un click.
Per raccontare la storia dall'inizio, in modo sintetico ma senza tralasciare nulla, diciamo che Windows, durante il suo funzionamento, crea dei file temporanei in diverse cartelle di sistema.
Questi file temporanei servono a Windows ad essere più veloce, per non dover ricercare e riscrivere da capo file di configurazione, file di installazione o file di cache che potrebbero essere richiamati nei successivi utilizzi.
Alla lunga però, dopo aver installato programmi e dopo aver usato il PC per tanti giorni, questi file possono iniziare a diventare tanti, occupare spazio inutilmente sull'hard disk ed anche provocare lievi disturbi alle prestazioni ed i caricamenti del sistema.
E' quindi sembrare una buona abitudine, nell'ambito di una generale manutenzione del pc, cancellare questi file temporanei una volta ogni tanto, non spesso, ma nemmeno una volta l'anno (anche perchè i file temporanei sono ricreati ogni volta dopo una pulizia).

Per fare un esempio dei file temporanei ci sono:
- Config.msi che contiene il backup di applicazioni che si installano che in teoria dovrebbero essere cancellati automaticamente.
Siccome alcuni Installer non sono correttamente programmati, capita che i file decompressi dopo una installazione rimangano dentro il Config.msi.
- Thumbs.db è dove vengono memorizzate le miniature di anteprima di migliaia di immagini. Iconcache.db viene utilizzato per salvare le icone utilizzate; siccome a volte si vedono icone che non centrano nulla con il file a cui si riferiscono, svuotando la cache, si corregge il problema.
- Desktop.ini viene usato per dire Windows come visualizzare una determinata cartella e ci sono le personalizzazioni relative a dimensioni, posizione e modo di ordinare le icone.
- file temporanei generali della cartella Temp (in C:/Windows/Temp) e quella dell'utente (che sta in AppData --> Local) tutti i file temporanei del Windows Update (compresa la cartella Software Distribution) ed i file del cestino-
- File di Prefetch, la cache di Java, la cronologia dei file usati, i file temporanei di Internet Explorer, Firefox e Opera, i cookie e,.

Parlando prima di Windows 10, troviamo che ci sono molti altri tipi di file temporanei rispetto le altre versioni, tra cui file rimanenti dopo l'aggiornamento del sistema, la segnalazione degli errori, dopo l'uso di applicazioni.
Si possono cancellare file temporanei in Windows 10 utilizzando l'applicazione Impostazioni.
Aprire quindi, dal menu Start, l'applicazione Impostazioni .
Andare alla sezione Sistema e poi su Archiviazione.
Premere sul disco "Questo PC" e scorrere verso il basso la lista di cartelle ed elementi fino a trovare "file temporanei".
cliccare su File temporanei e selezionare gli elementi da cancellare tra le varie categorie:
- File Temporanei
- Cartella download
- Cestino
- Versioni precedenti di Windows.
Una volta completata la procedura, i file selezionati verranno eliminati in modo permanente dal computer liberando spazio.
Se si sta eliminano i file di una versione precedente di Windows 10, non si potrà più ripristinare questa versione precedente.
Questi file sono comunque sempre automaticamente rimossi dopo 10 giorni dall'installazione, quindi è probabile che non se ne troveranno.

NOTA: Nella prossima versione di Windows 10, quella chiamata Creators Update che sarà rilasciata a Giugno/Luglio 2017, si trova anche una nuova opzione in Impostazioni- > Sistema > Archiviazione che permette di cancellare i file temporanei automaticamente dopo 30 giorni dalla loro creazione.
Inoltre questa opzione permette anche, opzionalmente, di svuotare gli elementi del cestino dopo 30 giorni.

In altre versioni di Windows è possibile svuotare il cestino automaticamente usando alcuni programmi.

Per cancellare file temporanei in Windows 7, Windows 8.1 ed anche in Windows 10 si possono anche cancellare i file temporanei usando lo strumento di pulitura disco.
Aprire quindi Esplora file, andare su Questo PC o su Risorse del computer per trovare l'elenco dei dischi.
Cliccare col tasto destro del mouse sul disco principale, quello d'installazione (il disco C), aprire le proprietà e trovare, nella scheda generale, il pulsante per aprire lo strumento di Pulizia disco.
In alternativa, si può aprire lo strumento di pulitura disco cercando la parola Pulizia sul menu Start di Windows.
Attendere il caricamento e poi, nello strumento di pulizia, selezionare tutti gli elementi che si vogliono eliminare, soprattutto la casella dei file temporanei.

NOTA: Volendo è anche possibile usare questo strumento per fare una pulizia disco completa su Windows di file inutili, come spiegato in un altro articolo.

Se si volesse usare un programma esterno che faccia un controllo non solo dei file temporanei creati dal sistema Windows, ma anche di quelli creati dai vari programmi utilizzati, compresi anche i browser web come Chrome e Firefox, ci sono molte soluzioni gratuite.
Tra queste la più popolare è il programma Ccleaner, affidabile e sicuro.
In un altro articolo abbiamo anche trovato diverse alternative a Ccleaner per ripulire Windows.

Di seguito, invece, alcuni programmi più semplici ed essenziali, per cancellare i file temporanei di Windows in un click.

1) BleachBit,piccolo tool portatile che non richiede installazione, che serve a cancellare questi file temporanei su Windows 7, Windows 8 e Windows 10.

2) Un programma simile, immediato e semplice, che elimina i file temporanei in un click, è ATF Cleaner.

3) Il tool Click and Clean permette di eliminare velocemente i file temporanei sia sul desktop che sui browser Firefox e Chrome.

In un altro articolo erano segnalati altri programmi per eliminare le tracce d'uso del computer.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)