Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Libera spazio in Windows 10 dopo un aggiornamento cancellando 20 GB di file

Aggiornato il:
Libera lo spazio occupato dai di installazione di Windows 10 dopo un aggiornamento importante come L'update di Aprile 2018
rimuovi file installazione in windows 10 Quando si installa un aggiornamento importante in Windows 10, in questo caso parliamo del Update 1809 di Ottobre 2018, il sistema scarica e crea numerosi file di installazione, che al termine della procedura vengono mantenuti all'interno del disco principale.

Il programma di installazione, poi, prepara anche una strada per tornare indietro, per disinstallare cioè l'aggiornamento stesso e tornare alla versione (build) precedente di Windows 10.
Precisamente, vengono salvati dei file di ripristino (nella cartella Windows.old) nell'unità di sistema in cui Windows è installato, hard disk o unità SSD, che permettono, in caso di problemi, di disinstallare l'ultimo aggiornamento e ripristinare il corretto funzionamento del PC.

Se però l'aggiornamento è stato regolare e senza problemi e tutto funziona bene, non c'è alcun motivo di tornare indietro e si possono tranquillamente cancellare i file creati dall'installazione dell'update di Windows 10 e liberare spazio sul disco del PC in modo decisivo, arrivando a cancellare, nel caso dell'aggiornamento di Aprile, fino a 25 Giga.

NOTA IMPORTANTE: I file per disinstallare un aggiornamento restano sul disco per 10 giorni, poi vengono rimossi automaticamente da Windows 10.

Ci sono due modi per cancellare questi file di installazione degli aggiornamenti in Windows 10 ed il mio consiglio è di usarli entrambi per essere sicuri di rimuovere tutto ed eliminare ogni file temporaneo rimasto dopo l'installazione dell'Update di Aprile per Windows 10.

1) Il primo metodo è tramite le Impostazioni di Windows 10.
Aprire Impostazioni cliccando l'icona dell'ingranaggio sulla sinistra nel menu Start o premendo insieme i tasti Windows - I.
Nelle Impostazioni, andare in Sistema > Archiviazione e cliccare in basso, dov'è scritto Sensore Memoria.
Di questa funzione recente avevo parlato in una guida su come tenere spazio libero in Windows 10 attivando "Sensore Memoria".

In basso si dovrebbe trovare un link con scritto Libera Spazio Ora, che è solo da cliccare.
Automaticamente il sistema avvierà un'analisi dei file obsoleti che si possono cancellare terminata la quale sarà possibile selezionare i gruppi di dati da cancellare per liberare spazio.
Scorrendo la lista, si noterà una voce che parla di:
- File di registro dell'aggiornamento di Windows (intorno a 300 MB nel mio PC)
- Installazioni di Windows precedenti, ossia i file della precedente versione di Windows 10, salvati nella cartella Windows.old (24 Giga nel mio PC)
Selezionare questi due (oltre anche a quelli già selezionati) e premere il tasto in alto Rimuovi file per liberare tutto quello spazio dal disco del computer.

1 Bis) Dal menu Impostazioni > Sistema > Archiviazione è possibile anche solo premere sull'unità dov'è installato Windows 10 (dovrebbe essere disco C, ma è comunque scritto Questo PC).
Dopo un piccolo caricamento, si potrà vedere lo spazio occupato dalle varie cartelle tra cui, scorrendo verso il basso, si troverà una riga con scritto File temporanei che dovrebbe segnare una dimensione intorno ai 10 o 15 GB.
Cliccando su File temporanei si arriverà di nuovo alla lista dei file che è possibile cancellare dal PC senza problemi, con la possibilità di selezionare per vedere i dettagli di come è occupato questo spazio e si troveranno anche le righe delle "Installazioni di Windows precedenti" da 24 GB e dei file di registro dell'aggiornamento di Windows.
Mettere la crocetta sul quadrato accanto a queste due voci e premere Rimuovi file.
Volendo si può anche mettere la crocetta alle altre righe per eliminare tutti i file temporanei di Windows 10.

2) Il secondo metodo è quella della pulizia file di Windows Update già spiegato in passato.
Precisamente, bisogna aprire Questo PC e premere col tasto destro sull'icona del disco in cui è installato Windows 10.
Sotto la scheda Generale, cliccare sul pulsante Pulizia disco.
Dalla finestra che si apre, premere il pulsante Pulizia file di sistema, attendere e poi scorrere la lista per trovare e selezionare l'elemento "Installazioni di Windows precedenti" che dovrebbe essere grande sui 15 o 20 GB.
In questa metodo si può andare più a fondo nell'eliminare file di installazione e si può quindi selezionare anche l'elemento "File temporanei di installazione Windows" che potrebbe essere grande circa 3 GB o più.
Selezionare e cancellare tutto premendo su OK.

LEGGI ANCHE: Tutti i modi per liberare spazio disco su Windows

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy