Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Risolvere l'errore "Impossibile trovare un sistema operativo" su Windows 10

Aggiornato il:

Modi più efficaci e risolutivi per correggere l'errore della scritta "Impossibile trovare un sistema operativo" su Windows 10

errore sistema non trovato Quello del "Impossibile trovare un sistema operativo" è un errore che si verifica durante l'avvio del sistema e compare con un messaggio su schermata nera, di quelli che impediscono ogni operazione di accesso al desktop di Windows. La situazione sembra, inizialmente, spaventosa e abbastanza complicata, tuttavia, proprio come molti altri errori di Windows, questo può essere risolto senza dover portare il PC dal tecnico e senza bisogno di reinstallare tutto da capo. Di solito si verifica se è stato fatto un errore nella gestione delle partizioni disco oppure anche a seguito di un'infezione malware particolarmente grave.
Questo problema può verificarsi in qualsiasi versione di Windows e se deriva da un problema software può essere preceduto da lentezza del PC, arresti anomali dei programmi, blocchi e problemi simili. Inoltre, prima che l'errore emerga, il sistema può presentarsi all'avvio con le opzioni di ripristino e quando si seleziona il riavvio del PC, il sistema genera l'errore "Sistema operativo non trovato".

Indice Articolo


Prova di risoluzione rapida

In realtà, in alcuni casi questo errore si risolve facilmente e banalmente staccando eventuali penne USB collegate al computer. Può darsi, infatti, che l'ordine di boot del PC sia impostato per caricare prima dal drive removibile invece che dal disco principale interno (SSD o Hard Disk). Staccando la chiavetta USB (per sicurezza conviene staccare tutti i dispositivi esterni collegati alle porte USB del PC) e riavviando il computer, allora il PC tornerà a caricare il sistema operativo Windows 10 installato sul disco.
Se non fosse questa la causa dell'errore, allora l'errore potrebbe essere stato innescato da vari problemi quali:
- Corruzione Master Boot Record (MBR)
- DOS Boot Record (DBR)
- Boot Configuration Database (BCD)
- Disattivazione della partizione del sistema.
Potrebbe essere che il BIOS non riesca a rilevare il disco di installazione di Windows o che le impostazioni del BIOS siano impostate in modo errato. Quindi, se durante l'avvio di Windows si riceve una schermata nera con un messaggio di errore del sistema operativo non rilevato, vediamo come correggere immediatamente l'errore e tornare a caricare il sistema operativo.

Metodo 1: Correggere MBR / DBR / BCD

La correzione di errori su MBR, DBR e BCD è la soluzione più efficace, che dovrebbe risolvere l'errore Impossibile trovare un sistema operativo in modo definitivo e senza conseguenze.
Questa soluzione richiede di avere a portata di mano un supporto di installazione di Windows 10 su DVD o USB. Per ottenere Windows 10 basta scaricare il Media Creation Tool dal sito Microsoft e poi creare la penna USB di installazione del sistema.
Tenendo la chiavetta con i file di installazione di Windows 10 collegata al PC, riavviare il computer ed impostarlo per caricare dalla chiavetta USB invece che dal disco. (vedi Come avviare il computer da USB).
Quando viene visualizzata la prima schermata della procedura di installazione di Windows 10, andare Avanti e poi, alla seconda schermata, cliccare il link in basso Ripara il PC.
Nella schermata di opzioni, premere sul box della Risoluzione dei problemi.
Andare in Opzioni avanzate e aprire il Prompt dei comandi.
Nella finestra del prompt dei comandi, basterà solo digitare i seguenti comandi premendo Invio dopo ognuno di essi:
bootrec.exe / fixmbr
bootrec.exe / fixboot (questo comando potrebbe non riuscire per problemi di permessi, ma non fa niente).
bootrec.exe / rebuildbcd
Riavviare il PC

Nel caso in cui ancora il PC non funzionasse, abbiamo visto in un altro articolo una guida approfondita per ripristinare MBR, boot loader e avvio del computer

Metodo 2. Attiva partizione Windows

Se il metodo precedente non ha funzionato, può darsi che sia disabilitata, per errore o a causa di un software, la partizione di Windows. Per attivare la partizione di Windows, torniamo ad avviare il PC dalla chiavetta USB con dentro i file di installazione di Windows 10 come visto nel punto precedente.
Dal menù di installazione di Windows 10, andare avanti alla prima schermata di scelta della lingua e poi premere su Ripara il PC nella seconda schermata senza avviare l'installazione.
Nella schermata che compare, premere il tasto di Risoluzione dei problemi e poi, nelle Opzioni avanzate, cliccare per aprire il Prompt dei comandi.
Scrivere quindi il comando diskpart nella finestra del prompt dei comandi e premere Invio.
Di seguito scrivere list disk, premere Invio, e poi select disk n (la n sta per il numero del disco dove si trova il sistema operativo, di solito è il disco 0).
Dare il comando list volume per vedere le partizioni del disco.
Individuare la partizione in cui è presente il sistema operativo Windows (in base alla dimensione si dovrebbe trovare facilmente e scrivere il comando select volume n (al post di n mettere il numero della partizione giusto).
Per attivare la partizione selezionata, scrivere il comando active nella finestra del prompt dei comandi e premere Invio.
Chiudere tutto e riavviare il PC.

Metodo 3: Abilitare UEFI e disabilitare il Secure Boot

In alcuni casi l'errore nella segnalazione del Sistema operativo mancante può capitare su un sistema che si avvia con BIOS in modalità Legacy e non UEFI. Abbiamo visto che quando lo stile della partizione disco è GPT, il PC si avvia soltanto se il BIOS si avvia in modalità UEFI e non in modalità Legacy.
Per farlo è sufficiente accedere al BIOS del PC premendo il tasto corrispondente (di solito uno dei tasti Funzione F1, F2, F10, F11 o F12 oppure il tasto Canc o il tasto Esc).
Nel BIOS, cercare la schermata del boot o dell'avvio del PC e cambiare da Legacy a UEFI l'impostazione del BIOS.
Inoltre, cercare e controllare che l'opzione Secure Boot sia disabilitata e, nel caso disattivarla.
Premere F10 per salvare le modifiche e riavviare il PC.

LEGGI ANCHE: Errore schermo nero con cursore all'avvio del PC Windows: soluzioni

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy