Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows 10 Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Giochi

Problemi menu Start, icone mancanti o che non si apre (Windows 10)

Aggiornato il:
Come trovare tutte le icone dei programmi sul menù Start e risolvere problemi se ci sono icone mancanti o se il menù non si apre
icone mancanti start 10 Il menù Start di Windows 10 può risultare un po' disorientante per i nuovi utenti e per chi è meno esperto, perchè per impostazione predefinita include soltanto le icone di alcuni programmi e applicazioni e non di tutti.
Questo porta alla difficoltà nel trovare i programmi desiderati perchè mancano le loro icone.
In questo articolo vediamo quindi il modo migliore di organizzare il menu Start di Windows 10, cosa fare nel caso il menu Start non si apre e, sopratutto, come risolvere il problema delle icone di programmi mancanti in modo da sapere come aggiungerle e come rimuovere quelle che non servono.

LEGGI ANCHE: Personalizzare il menu Start di Windows 10

Prima di tutto è importante notare come ogni programma o file può avere un collegamento sul menu Start.
Per creare questo collegamento si deve semplicemente premere col tasto destro del mouse sull'icona presente nel desktop o in altre cartelle e poi scegliere l'opzione "aggiungi a Start".

Un'altra cosa importante da sapere è che dal menu Start è possibile avviare ricerche soltanto scrivendo sulla tastiera.
In pratica, si deve solo premere il tasto Windows nell'angolo in basso a sinistra per aprire il menu Start e poi, senza premere altro, cominciare a scrivere il nome del programma che si vuole trovare.
I risultati di ricerca dovrebbero quindi visualizzare il nome del programma cercato.

La terza cosa importante è che sul menu Start è possibile vedere la lista di tutte le applicazioni premendo sul pulsante "tutte le app" che è il terzo a partire dall'alto nella prima colonna.
La lista è ordinata in ordine alfabetico e dovrebbe contenere tutti i programmi installati.
Premendo col tasto destro su un programma della lista "Tutte le app" è possibile aggiungerlo al menù Start, con icona più grande e più facile da trovare.

Per rimuovere un'icona dal menu Start, si deve solo premerci sopra col tasto destro e scegliere "Rimuovi da Start".
Premendo il tasto destro sulle icone del menù Start, quando premuto su un programma, compare anche il tasto per disinstallarlo, che rimanda poi al Pannello di Controllo e la solita schermata di disinstallazione.

A questo punto, il problema più frequente che può capitare col menù Start è che nella lista di tutte le app non siano comunque presenti tutti i programmi.
Se non si trova qualche programma o applicazione nella lista generale del menu Start, è necessario creare un collegamento di quel programma nella cartella di riferimento dell'elenco.
Per la precisione, si deve copiare un collegamento del programma mancante nella cartella:
C:\Users\[nome-utente]\AppData\Roaming\Microsoft\Windows\Start Menu\Programs
In questa cartella (cambiare dov'è scritto [nome-utente] col nome registrato sul proprio PC) sono inclusi tutti i collegamenti della lista generale di tutte le app del menù Start, quindi, copiando al suo interno il collegamento a un programma, lo si ritroverà in questo elenco.

Un altro tipo di problema che può capitare è un menù Start che non si pare proprio oppure con icone vuote o non funzionanti, che sembra impossibile rimuovere.
Altre volte può capitare che le tessere dinamiche non si aggiornino, o che la ricerca non funzioni
In tutti questi casi, c'è uno strumento di riparazione del menu Start messo a disposizione proprio da Microsoft (in questo link diretto) che serve proprio a reimpostare il menù e risolvere ogni problema.
L'utility controlla il menu avvio per la presenza di errori comuni, li corregge e rimette in funzione il menù Start che prima non rispondeva o aveva icone sbagliate.

Quando si esegue lo strumento di risoluzione dei problemi su Windows 10, viene verificato se le applicazioni richieste come Microsoft.Windows.ShellExperienceHost e Microsoft.Windows.Cortana sono installate correttamente e verificano i problemi di autorizzazioni con le chiavi del Registro di sistema, il database delle tessere ed i file delle applicazioni forse danneggiati.

Personalmente, ho avuto problemi ricorrenti con il menu Start che non si apriva quando premevo il tasto Windows o facendo clic sul pulsante Start.
Una volta eseguito lo strumento di risoluzione dei problemi, il problema sembra svanito.
Microsoft consiglia di utilizzare lo strumento e riavviare il sistema per risolvere problemi.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail. Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento). Selezionare su "Inviami notifiche" per ricevere via email le risposte
Info sulla Privacy