Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Libera spazio in Windows 10 cancellando 20 GB dei file di installazione

Pubblicato il: 4 agosto 2016 Aggiornato il:
Libera lo spazio occupato dai di installazione di Windows 10 dopo un aggiornamento importante come quello dell'anniversario.
rimuovi file installazione in windows 10 Dopo aver installato un aggiornamento importante in Windows 10, in questo caso parliamo dell'update dell'anniversario di Agosto 2016, il programma di installazione prepara una strada per tornare indietro, per disinstallare cioè l'aggiornamento stesso e tornare alla versione (build) precedente.
Precisamente, vengono salvati dei file di ripristino (nella cartella Windows.old) nell'unità di sistema in cui Windows è installato, hard disk o unità SSD, che permettono, in caso di problemi, di disinstallare l'ultimo aggiornamento e ripristinare il corretto funzionamento del PC.
Se però le cose vanno bene e non si ha intenzione di tornare indietro, si possono tranquillamente cancellare questi file temporanei e liberare spazio in Windows 10 in modo decisivo, arrivando a cancellare, nel caso dell'aggiornamento dell'anniversario, fino a 20 GB.

Ci sono due modi per cancellare questi file di installazione in Windows 10 che bisogna usare uno dietro l'altro per essere sicuri di poter rimuovere tutto e cancellare ogni file temporaneo di installazione di Windows 10.

1) Aprire Impostazioni cliccando l'icona dell'ingranaggio sulla sinistra nel menu Start o premendo insieme i tasti Windows - I.
Nelle Impostazioni, andare in Sistema > Archiviazione e cliccare l'unità dov'è installato Windows 10 (dovrebbe essere disco C, ma è comunque scritto Questo PC).
Dopo un piccolo caricamento, si potrà vedere lo spazio occupato dalle varie cartelle tra cui, scorrendo verso il basso, si troverà una riga con scritto File temporanei che dovrebbe segnare una dimensione intorno ai 10 o 15 GB.
Cliccare su File temporanei per vedere i dettagli di come è occupato questo spazio e si dovrebbe notare una riga con scritto "Versione precedente di Windows" da selezionare e cancellare.
Mettere la crocetta sul quadrato accanto e premere Rimuovi file.
Volendo si può anche mettere la crocetta alle altre righe per eliminare tutti i file temporanei di Windows 10.

2) Il secondo metodo è quella della pulizia file di Windows Update già spiegato in passato.
Precisamente, bisogna aprire Questo PC e premere col tasto destro sull'icona del disco in cui è installato Windows 10.
Sotto la scheda Generale, cliccare sul pulsante Pulizia disco.
Dalla finestra che si apre, premere il pulsante Pulizia file di sistema, attendere e poi scorrere la lista per trovare e selezionare l'elemento "Installazioni di Windows precedenti" che dovrebbe essere grande sui 15 o 20 GB.
In questa metodo si può andare più a fondo nell'eliminare file di installazione e si può quindi selezionare anche l'elemento "File temporanei di installazione Windows" che potrebbe essere grande circa 3 GB o più.
Selezionare e cancellare tutto premendo su OK.

LEGGI ANCHE: Tutti i modi per liberare spazio disco su Windows

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
3 Commenti
  • Mario
    4/8/16

    Thanks ;)

  • Gjino Savon
    5/8/16

    Grazie.
    E le 2 partizioni da 450MB che seguono l'installazione e il successivo aggiornamento del 2 agosto? Si possono rimuovere?

  • Claudio Pomes
    5/8/16

    non si cancellano partizioni a caso; http://www.navigaweb.net/2015/11/riservato-per-il-sistema.html